Specialized Turbo Levo SL: poco peso tanta resa?

170
YouTube video

 

Peso record, motore miniaturizzato, batteria da soli 320Wh, telaio in carbonio. Specialized ha fatto parlare di sé durante la presentazione della nuova Turbo Levo SL. Non poteva quindi mancare una prova sul campo, documentata dal nostro video.

Le domande principali sono:

  • quanto dura la batteria?
  • Quanto spinge il motore in salita?
  • Come va la bici in discesa?

Buona visione!

 

Commenti

  1. DIRT-E-BIKE:

    Ho guardato il video della la prova con molto interesse per capire come una bici con le caratteristiche di questa SL potesse avere un mercato: la conclusione è che io non sono mai stato un ciclista e certe cose non le riuscirò mai a farmele piacere.

    Ho postato la mia prova sul modello agli antipodi di questa SL, la HAIBIKE con il MOTORE FLYON, e mentre la mia era una prova per vedere se l'autonomia era adatta alle mie esigenze e ho quindi usato le assistenze come le uso abitualmente, in base alla difficoltà e alle pendenze, ma come obbiettivo primario il divertimento, voi da questa SPECY SL avete fatto una prova per me molto impegnativa e difficile (sia nel dislivello affrontato con un'assistenza per me inisistente, sia nella discesa fatta con padronanza di una tecnica di guida che in pochi qui sul forum delle elettriche possono vantarsi di avere) per dimostrare che per chi ha gambe e tecnica la parola d'ordine è "LEGGEREZZA PRIMA DI TUTTO".

    Ma per me che non ho mai pensato e agito da ciclista, sono 90 kg per 185cm, questa SL rimane inconcepibile, non mi viene nemmeno la voglia di provarla, non saprei apprezzarla di certo se non per una bel design da mtb,ma come anche tante altre belle bici.
    Punti di vista differenti...

    Marco l'ha usata da pedalatore, con assistenza minima, per capire a parità di sforzo, quella bici cosa potesse dare in più.
    In discesa, ha cercato di capire se l'aggravio di peso, rispetto ad una trail/enduro tradizionale, potesse condizionare la guida.

    Il test è pubblicato anche su MTB-MAG, perché è quello il target di riferimento della Levo SL.

    Non sottovalutare gli iscritti a questo forum, buona parte arriva da una esperienza in MTB e sono rider con molta esperienza.

    È chiaro che tu, come molti altri, avreste un approccio totalmente diverso a una ebike, ma prima di dire che non fa per te, dovresti almeno provarla per capire quali sono i suoi punti di forza e i suoi punti deboli.
  2. ducams4r:

    Può darsi, la giusta scelta dipende sempre da una moltitudine di fattori.
    Di fatto abbiamo oggi diversa scelta, sta a noi trovare il mezzo più adatto alle nostre esigenze.




    O forse era solo una battuta? Marco dice chiaramente che il motore si sente anche se spegniamo i led del display (stealth mode).




    Se leggessi alcune discussioni, in molti dicono che utilizzano assistenze minime per buona parte dei loro giri, quindi non tutti pensano che Wh e Nm siano le cose più importanti.
    Altra interpretazione da ciclista che per me non ha molto senso,il livello di assistenza lo scelgo in base alla situazione, per andare oltre senza fare una fatica esagerata, sbaglio? Non mi interessa,perché in questo modo mi diverto di più.
    Per chi invece divertirsi in emtb significa soffrire per avere la soddisfazione di usare il livello più basso ci sono appunto bici come la SL.
    ad ognuno la sua,meglio di così !!
  3. tostarello:

    Hai provato l'eco di Bosch?
    Chiedo perché per me invece assiste troppo poco, con il 50% di quanto mette il biker a meno che la pendenza sia davvero poca si fatica eccome

    O forse le percentuali brose e bosch hanno riferimenti diversi...
    No
    Bosch è l'unico motore che non ho mai provato, però riporto quello che sento dire da chi lo ha e gira con me, ora se l'eco fosse settato molto basso sarebbe un vantaggio, nel senso che poi a salire è pieno di assitenze e lo svantaggio (nel mio caso) sarebbe mitigato
    Chiaro che se una futura bici avesse motore Bosch sicuramente prima la proverei, resta il fatto che non capisco perchè continuino a tralasciare la parte app e regolazioni assistenze
Articolo successivo

[First Ride] Santa Cruz Heckler Ebike

Articolo precedente

Danny MacAskill sulla nuova Santa Cruz Heckler

Gli ultimi articoli in Test