[Test] Nuova forcella Fox 38

[Test] Nuova forcella Fox 38

#38

07/04/2020
Whatsapp
07/04/2020

Oggi Fox presenta la sua nuova gamma di forcelle ed ammortizzatori, potete trovare tutti i dettagli qui. Ho ricevuto qualche settimana fa sia la 38 che la 36, e ho montato la 38 sulla Yeti SB150 che uso per i test di durata. Fox consiglia di usare la 38 su bici da 29 pollici con escursione di 170-180mm, per una questione di rigidità. La 38 in test ha infatti 170mm di travel, e pesa 2350 grammi con il cannotto tagliato. Un incremento di peso di circa 350gr. rispetto alla 36, sempre da 170mm, che montavo prima.

Nel video entro nei dettagli della 38 e la provo sul campo. Il test è stato svolto in Svizzera, dove è consentito praticare sport all’aperto ai tempi del coronavirus.

YouTube video

 

Dettagli

  • Nuovo cannotto ellittico
  • Nuovi pulsanti di spurgo
  • Nuovi canali aria/olio
  • Nuovo perno flottante
  • Nuovo archetto
  • 8 click di regolazione su HSC e HSR
  • Cartucce idrauliche disponibili: GRIP2 con VVC, FIT4, GRIP
  • Cartuccia ad aria EVOL aggiornata
  • Escursione disponibile: da 160mm a 180mm
  • Maggiore rigidezza rispetto alla 36: 31% trasversale, 17% frontale e 38% torsionale
  • Diametro ruota: 27.5″ e 29″
  • Offset disponibili: 37mm, 44mm e 51mm
  • Testa maggiorata (58mm) per abbinarsi alla forma dei telai moderni
  • Parafango optional
  • Versione Factory con trattamento Genuine Kashima
  • Disponibile versione Factory, Performance Elite, Performance ed E-Bike
  • Peso: a partire da 2.180g
  • Prezzo: da €1.259 a €1.589

Massiccia. La 38 sulla Yeti SB150

Le venature presenti sui foderi per far arrivare l’olio anche in alto, verso i parapolvere.

Regolazione del ritorno alle alte e basse velocità

Regolazione della compressione alle alte e basse velocità, con Variable Valve Control

Perno flottante e relativo piedino

Bottone di spurgo

Il nuovo archetto

 

Commenti

  1. 30x26:

    la cartuccia fit4 continuera' ad esistere immutata?
    mi sembra sia nelle specifiche dei modelli non top di gamma, identica a prima
  2. Dr. Ergal:

    Beh, credo che però possa dare una mano anche a chi non la sfruttare
    Immagino che la sua solidità possa infondere un maggior senso di sicurezza e confidenza verso l'avantreno, rendendo un "intermedio" (uno che copra una simile forcella di sicuro non è un neofita) più sciolto e sicuro della sua ruota anteriore

    Io non sono un drago, ma quando spingo un po' di più sullo scassato inizio a sentire l'avantreno imbizzarrirsi un poco
    Magari questa forcella, digerendo meglio queste situazioni, aiuterà anche i "meno draghi" :D ad affrontare i proprio limiti con maggior serenità
    Concordo. E aggiungo: perché bisogna saperla sfruttare? È il solito discorso: come non tutti quelli che comprano Ferrari o Ducati Panigale vanno in pista, così chiunque può usare (parlo di ebike, non di mtb) forcelle doppia piastra o ammo a molla. Non lo sfrutto? E chissenefrega