ammortizzatore ad aria o a molla?

Ammortizzatore ad aria o a molla?

119

Ammortizzatore a molla o ad aria? Il quesito è vecchio quanto le full, eppure trovare una risposta univoca non è facile, anche perché ci sono molto fattori in gioco quali peso, linearità della sospensione della bici, percorsi che si affrontano, ecc.

Per questo test ho scelto un sentiero del Dolomiti Paganella Bike: la Giada Line. In condizioni asciutte, l’ho percorso senza fermarmi da cima a fondo. È un trail che conosco a memoria, così come conosco benissimo la bici che ho usato: un’Orbea Occam LT.

Ecco cosa è successo e quali sono le mie conclusioni.

Cosa uso in Molla contro Aria

– Casco aperto
– Casco integrale
– Occhiali BLIZ Fusion Nordic Light
– Jersey manica lunga
– Jersey manica corta
– Giacca waterproof
– Guanti
– Pantaloni
– Ginocchiere Pro
– Ginocchiere Air
– Ginocchiere Lite
– Maglia con protezioni
– Maglia smanicata con protezioni
– Zaino CAMELBAK Chase Protector Vest
– Abbigliamento Dainese

I miei componenti sulla MTB

– Pedali Crank Brothers Mallet E
– Scarpe CB Stamp Speed Lace
– Scarpe CB Match SPD Speed Lace
– Reggisella telescopico Yep Components Uptimizer 3.0
– Inserti Effetto Mariposa Tyre Invader

La mia attrezzatura

– Multitools Crank Brothers Multi-19
– GOPRO Hero9 Black
– Drone DJI Mavic Mini 2
– Borsettina porta attrezzi Camelbak
– Pompa Crank Brothers KLIC HV
– Tappabuco
– Pinza multiuso piccola
– Effetto Mariposa Mangiacatena
– Effetto Mariposa Lubrificante Flower Power
– Effetto Mariposa Detergente Allpine Extra
– Effetto Mariposa Shelter
– Zaino Camelbak
– Garmin Fenix

Altri video Epic Trail.

Commenti

  1. La risposta peggiorativa nel tempo dell'aria dipende dal fatto che riscaldandosi aumenta la pressione dell'aria , la molla diventa più dura e richiederebbe un freno maggiore. La variazione può essere importante, sino al 10% in più in casi di mono caldo come quello del video. Allo stesso tempo anche il freno idraulico, causa aumento temperatura dell'olio, tende a diminuire, sia nella molla che nell'aria. l'aria ha due aspetti peggiorativi: molla più dura e meno freno, mentre la molla peggiora solo nel freno.
    Come già detto le forcelle risentono meno di questo aspetto grazie ad una migliore dissipazione ed al fatto che il calore dell'olio, trovandosi nell'altro stelo, non viene trasmesso all'aria
  2. Tia:

    Domanda da inesperto del settore mtb: come mai le sospensioni a molla sono (relativamente) rare o comunque riservate a certe fasce? Non ricordo sospensioni ad aria in ambito motociclistico... È una scelta legata a peso / costo o c'è altro?
    Fox (non sono nati ieri) e Sachs, già dai primi anni'80, producevano ammortizzatori per motocross, senza molle e da allora molle non le hanno mai utilizzate....
Articolo successivo

La prova del Bosch Performance CX Race

Articolo precedente

Trek presenta il modello Domane+ SLR ultraleggero in versione elettrica 

Gli ultimi articoli in Test