Batteria fissa o estraibile?

Meglio la batteria estraibile o fissa?

62

Alcune ebike hanno una batteria che non può essere estratta senza togliere prima il motore, altre invece ne hanno una che si può estrarre facilmente per poter essere caricata in casa, oppure per poterla cambiare con una di scorta quando si è in giro. Quale delle due opzioni è meglio?

In collaborazione con Bike Lab.

Commenti

  1. Questa volta la filosofia "Risegliana" integrata non mi convince , preferisco di gran lunga l'integrato estraibile tipo "Levo" . Oltre ai vantaggi di non poco conto già indicati aggiungerei anche la possibilità di stivaggio separata ( pensiamo anche ad alcune normative sui carichi per il volo ) e al poter utilizzare batteria modulabili ( fattore non ancora molto sviluppato ) ; anche in alcune competizioni dove si possono sostituire le batterie ha i suoi vantaggi ; in caso di danneggiamento o mal funzionamento delle batterie posso sostituire rapidamente il pacco senza fermi prolungati del mezzo . Ho poi i miei dubbi che tra un sistema integrato tipo Orbea ed uno semintegrato tipo Specialized ci siano 800 grammi i quali sono tanti se si tratta di mezzi sui 18 Kg , ma paiono di minor impatto su quelli da 25Kg . Presumo però che il futuro "top di gamma" sarà aimè integrato !
  2. velocipede:

    Integrata nelle linee
    Si, fino a li c'ero arrivato :), ma intendevo dal punto di vista meccanico, dovrà pur essere sostituibile in qualche modo, spero che non le incollino al telaio.
Articolo successivo

La nuova Orbea Gain

Articolo precedente

Absolute Black presenta la corona per ebike in “super acciaio”

Gli ultimi articoli in Tech Corner