[Test] VW Caddy California: la macchina ideale per gli ebiker?

23

Siamo stati fra i primi a ricevere il nuovo Volkswagen Caddy California, un’auto pensata per il tempo libero ma non solo. Infatti è perfetta anche per la vita di tutti i giorni, grazie alle sue dimensioni ridotte, ai bassi consumi e agli spazi interni ben studiati. Dopo due mesi in giro per mari e monti, ecco i pro e contro, in particolar modo per chi si porta appresso una o più biciclette. займ срочно без процентов онлайн

Per vederla in azione potete cliccare qui o qui o qui o qui o qui…..

Volkswagen

 

Commenti

  1. Per uso e-mtb la prima cosa che penso è : come ricarico le batterie ? quindi direi che sarebbe indispensabile un inverter a 220v con accumulatore , magari alimentato anche con pannello solare da tetto oltre che dal motore dell'auto .
  2. codix:

    Peugeot rifter passo lungo se avete famiglia numerosa oppure, se siete solo in 3 Peugeot partner passo lungo che e`un Rifter versione furgone. Io lo ho e ci stanno comodamente 3 ebike senza dover smontare nulla, non si ha l'ansia di sporcare gli interni a fine giro e costa moolto meno del Caddy... o_O
    Ok, ma il Peugeot ha anche l'allestimento interno a mo' di camper? Oppure devi allestirtelo in fai-da-te?
  3. Non lo ha di serie ma è possibile allestirlo per circa 900 euro con le stesse funzioni del Caddy California . Se guardi il listino del Caddy California sul sito WW , il modello a benzina ti viene a costare quasi 33 mila euro, se vuoi il modulo mini camper devi aggiungere altri 1700 euro circa e la rimozione della cucina è lunga e difficoltosa.
    Inoltre la lunghezza del vano di carico disponibile con i soli sedili anteriori è di 195 cm e non è detto che ci stia una e-bike 27.5.
    Per esempio nel mio Partner a passo lungo che ha 216 cm di vano di carico, avanzano solamente 10cm fra le gomme e le portelle posteriori...
Articolo successivo

Nuova Nukeproof Megawatt

Articolo precedente

Attenzione a mondomtb.eu e mondoebike.eu, siti truffa!

Gli ultimi articoli in Test