Sblocco motore per andare oltre i 25km/h: un sondaggio

322

La legge parla chiaro: le biciclette elettriche non targate possono solo avere un’assistenza motore che si disattiva al raggiungere della soglia dei 25 km/h.

Negli ultimi giorni è nata un’interessante discussione nel forum a riguardo, così cogliamo l’occasione per lanciare questo sondaggio completamente anonimo sull’effettivo uso dello sblocco motore. Vale a dire di accorgimenti tramite software o modifiche meccaniche che permettono al motore di continuare a funzionare anche oltre i 25 km/h, con la prerogativa che si pedali.

Sottolineiamo che dal nostro sistema non vengono registrati i nickname di chi vota ma, se proprio non vi fidate, potete anche fare il logout e votare da ospiti.

Usi uno sblocco motore?

Loading ... Loading ...

Se non usi uno sblocco al momento, pensi che lo farai in futuro?

View Results

Loading ... Loading ...

Grazie per la collaborazione!

 

Commenti

  1. etbike72:

    Se fai un incidente o causi un danno a qlcn con la garanzia bosch ci fai ben poco.
    Quella ti serve per la riparazione del motore/batteria ma stiamo parlando di ordini di grandezza, potenzialmente, molto diversi
    Non ho mai detto il contrario era solo un’informazione !
  2. angor:

    Usare, su suolo pubblico, una embt anche solo modifcata per poter superare i limiti è vietato, questo è fuori discussione.
    Da notare che "suolo pubblico" è qualsiasi terreno che non abbia un'adeguata recinzione o chiusura all'accesso. Ad esempio, molti parcheggi "privati" sono considerati suolo pubblico ai fini del CDS se privi di barriere all'ingresso.

    La questione di una embt che esce già di suo con sistemi che consentano, in modo previsto dal costruttore, di annullare i blocchi è più complessa e, molto probabilmente, sono LEGALI.
    Ovviamente, in caso di annullamento dei blocchi non possono essere usate su suolo pubblico in questo, ma io non compio nessuna infrazione se uso una di queste bici in strada bloccate e in casa mia sbloccata.
    Esistono anche esempi nel campo automobilistico: ci sono auto sportive che hanno la possibilità, ad esempio, di bypassare il silenziatore semplicemente azionando un pulsante, con la precisazione che questa manovra rende il mezzo non più idoneo per uso stradale. Ma deve farlo il costruttore: se lo faccio io, anche se esattamente uguale, compio una modifica non legale.
    Sono abbastanza d'accordo. Tranne un paio di cose.
    Sul primo punto in rosso nemmeno io ho una risposta certa ma secondo me molto probabilmente sono illegali.
    Sul secondo punto in rosso ti riferisci alla seconda linea di scarico (più sportiva e molto più rumorosa) attivabile per es su alcune Ferrari? Domanda: sei certo che azionandola non sei più a norma o è una supposizione? Perché a me parr strano. Potrebbe semplicemente essere ai limiti come decibel e magari riportato sul libretto. Però non sono certo non avendo mai visto i libretti di una Ferrari
  3. Sono sicuro che gli scarichi con i silenziatori esclusi siano fuori norma: i limiti di dB degli scarichi sono molto restrittivi, già mi chiedo come possano rientrarci alcune auto normalmente in vendita, per cui di certo non ci rientrano quelle con gli scarichi bypassati.

    Però hai ragione: in questi casi, le "deroghe" vengono avvallate dalla motorizzazione in fase di omologazione del veicolo.
    Le emtb non sono omologate....tecnicamente, quindi, se la emtb è in grado di superare i 25km/h con assistenza, anche che sia a seguito di un'attivazione di questa capacità, secondo me non sarebbe legale perchè non rispetta il requisito previsto.
Articolo successivo

Scott Podcast: i segreti delle batterie Ebike

Articolo precedente

Lapierre eZesty VR46 RA Limited Edition

Gli ultimi articoli in News

Nuova BH iLynx+ SL

BH presenta la nuova iLynx+ SL, una ebike leggera con batteria da 630Wh. [Comunicato stampa] La…

Nuova Scor 6080 Z

Scor presenta la sua prima ebike in alluminio con 190mm di escursione davanti e 180mm dietro,…