La Svizzera introduce l’obbligo di luci diurne per le Ebike

62

Obbligo di luci per tutte le ebike in Svizzera dal 1° aprile 2022, anche quelle con limitatore ai 25 km/h. Le luci non dovranno necessariamente essere fisse sulla bici, vanno quindi bene quelle che si possono mettere e togliere. Dovrà essere presente una luce bianca all’anteriore e una rossa al posteriore.

La novità vera e propria sta nel fatto che le luci dovranno essere presenti e accese anche di giorno, come d’altronde è il caso dei veicoli a motore nella Confederazione.

Qui trovate l’ordinanza completa.

Una misura necessaria? Sicuramente sulle strade aperte al traffico, visto che ormai in Svizzera gli automobilisti sono abituati a vedere tutti i veicoli a motore con le luci, anche di giorno. Sui sentieri è tutto un altro discorso, anche se l’ordinanza non fa una distinzione specifica. Ovviamente, se si fanno dei trasferimenti su strade pubbliche, le luci dovranno venire portate con sé comunque, quindi poco cambia se non il fatto che saranno spente quando si gira nei boschi.

 

Commenti

  1. Aoooo sto a uscì pazzo….
    …..Primo aprile, primo maggio….. ferragosto
    Mettete ste lucine che non vi fanno male!!!

    buon Natale!!
  2. Docste:

    esatto, si è stortato e non funziona più...magari ho solo avuto sfortuna, se a voi funziona e non ha dato problemi. : unamused:
    Ciao,
    io dopo averne rotti 3 (sempre il percussore), ho optato per questo: CAMPANELLO

    Montato sotto il manubrio, direi perfetto.
  3. Enri:

    sembra di si
    avete provato a camminare sui marciapiedi a Amsterdam dove è pieno di bici e poche auto ?
    i maggiori pericoli li corre il pedone, di essere investito dalle bici che la fanno da padroni
    Confermo e ti becchi pure insulti e spintoni dai ciclisti se per sbaglio sei dentro 2mm nella pista ciclabile
Articolo successivo

Il tagliando della Ebike

Articolo precedente

All Around eMTB: 4 giorni su e giù per i monti della Val d’Aosta

Gli ultimi articoli in News