Tech Corner #tech corner

La manutenzione del motore di una Ebike

La manutenzione del motore di una Ebike

Daniel Naftali, 26/01/2022

Quale manutenzione richiede il motore di una Ebike? A questo quesito e a molti altri risponderò nella nuova serie del nostro tech corner dedicata proprio al mondo delle bici elettriche. Una volta al mese troverete un video con il tag #ebiketech sul nostro canale Youtube. Se avete dei suggerimenti o delle proposte sugli argomenti da trattare, scriveteli nei commenti.

Veniamo all’argomento di oggi, la manutenzione del motore delle bici elettriche. Spesso mi viene chiesto se esiste un tagliando da fare al motore, come si fa d’altronde con le automobili. A parte il motore Polini, che richiede un cambio olio ogni tanto, per tutti gli altri prodotti non è necessario fare nessuna manutenzione interna al motore. Se tutto funziona come si deve, non bisogna neanche pensare di smontarlo e metterci le mani dentro.

Infatti solo un centro di assistenza autorizzato potrà farlo, pena la perdita della garanzia, se è ancora attiva, o disastri di vari gravità se non sappiamo bene quello che stiamo facendo.

Quello che però possiamo fare è una manutenzione dei cuscinetti esterni al motore: un’operazione preventiva per fare sì che i cuscinetti durino il più a lungo possibile e che scorrano bene come quando erano nuovi.

Nel video vi faccio vedere come fare. È veramente semplice, l’unica cosa importante è munirsi dei prodotti adatti alla lubrificazione, oltre che ad un comunissimo panno in microfibra che dovreste avere già in casa (altrimente lo trovate qui).

Muc Off HCB1
Muc Off MO 94

In collaborazione con Bike Lab.

 

Commenti

  1. bracchetto scout:

    Ma figa...vuoi che ti rispondano cosa?che nn serve a un [email protected] ma siamo simpatici fateci lavorare?é piu forte di té il nn capire quando fermarsi nn gliela puoi fare....e a mé piaciono anche quelli che combattono x la loro idea,ma che nn sia sempre di minchia xó.Brakky
    Quindi tu sostieni che la cinghia non genera attriti ? E secondo te perchè hanno inventato le cinghie a bagno di vapori d'olio ?
    Cè gente che si svena per comprare mozzi e pulegge con cuscinetti in ceramica e guadagnare un poconulla in attriti e poi tralasciamo gli importanti attriti interni al motore che oltretutto generano calore ed usura ?
  2. imbiffia:

    Una curiosità.....ma parli da perito meccanico o solo per aver letto qualche articolo qua e là sul web?

    Anche perché le pulegge tendicinghia sono fatte per girare e non per stare ferme a zero attrito. Devono per prima cosa tenere in tensione la cinghia e poi girare tramite il cuscinetto che sta all'interno....
    Hai mai sentito qualcuno che lucida i tendicinghia delle cinte di distribuzione in un auto ???
    Il problema dei tendicinghia casomai sono i cuscinetti che si inchiodano...
    Ingegnere mi consenta ,Il tendicinghia è solo uno dei componenti , lucidare pure esso male non fà , altrimenti puoi escluderlo.