[First ride] Nuova MDE Push3r con motore Polini EP3 MX

13

Due settimane fa vi abbiamo presentato la MDE Push3er aggiornata con il motore Polini EP3 MX. Subito dopo Federico, il proprietario di MDE, è venuto a farmi visita in quel di Pietra Ligure per poterla provare sui sentieri usati anche durante la recente Enduro World Series.

Ecco come è andata, dopo una dettagliata spiegazione della bici da parte di Federico stesso.

YouTube video

 

www.mdebikes.com

 

Commenti

  1. bonzi:

    qualche parola in più sul motore si può avere, o è stata una prova troppo breve?
    In linea di massima funziona come il precedente ep3 che avevo provato durante il test della Pedroni e-Pard, un motore esuberante nelle assistenze alte, con un range di funzionamento molto ampio e una bella progressione. Rispetto al precedente è migliorato nelle ripartenze per via della coppia maggiorata a 90Nm. Nelle fasi più concitate di salita, rimane poco pronto al colpo di pedale.
  2. Mamma mia l'i-link del mio vecchio Damper me lo sogno ancora la notte per come funzionava bene, peccato non aver avuto il Push3r disponibile quando ho preso la mia prima ebike, l'avrei considerato seriamente fra le candidate.
    Però non capisco molto il discorso della batteria da 500Wh, se alla fine dicono che quella Polini pesa così poco da potersene mettere una in più nello zaino non valeva la pena farne una da 625Wh come gli altri? Non credo che avrebbe sbilanciato più di tanto le masse.
Articolo successivo

Nuove protezioni Dainese Trail Skins: fatte per pedalare

Articolo precedente

Giù dalla Black Snake con Melandri, Marani e il Miglio

Gli ultimi articoli in Test