Test #orbea

[Test] Orbea Rise: il meglio dei due mondi?

[Test] Orbea Rise: il meglio dei due mondi?

marco, 23/04/2021
marco, 23/04/2021

L’Orbea Rise è una ebike leggera dal peso di 18.1 kg ed un motore Shimano EP8 con batteria da 360WH. È il perfetto incrocio fra il mondo tradizionale e quello elettrico? заказать именную дебетовую карту онлайн

Scopritelo nel video!

[youtube v=”6NnCg-2YjPg”]

 

La bici in test

[youtube v=”wcSMzmsVe5s”]

 

 

Commenti

  1. Io non capisco i fan boy di questa tipologia di e Bike, la Mondraker crafty carbon con batteria da 625 sta a 20.1 kg, questo è un risultato!
  2. marco:

    È l'unico segmento elettrico dove si lavora per portare delle innovazioni che non siano più potenza e più batteria, argomento che trovo monotematico e discretamente squallido per delle bici. Pesi che aumentano al pari delle batterie, bici con tubi obliqui di un Ciao e gente che sale a velocità di motorette. Uno può essere aperto di vedute quanto vuole sulle ebike, ma certi discorsi legati alla mountain bike sono veramente da botta in testa.

    Invece il segmento "light" trovo che sia una vera sfida per gli ingegneri, per mantenere il feeling mtb e allo stesso tempo far capire che bici elettrica non significa per forza batteria da 100000WH, ma che si può anche un po' lavorare sulla propria forma con l'aiuto di un motore/batteria più piccola e godersela lo stesso.
    Non so quanti anni hai, io ne compio 54 a settembre, e pedalò da 4 anni, lavorare sulla forma fisica è una chimera alla mia età e con il grado di responsabilità al lavoro.... la e Bike e la mia valvola di sfogo e il mio toccasana per la forma fisica, certo se avessi 40 anni e lavorassi part time, un pensierino ce lo farei
  3. marco:

    È l'unico segmento elettrico dove si lavora per portare delle innovazioni che non siano più potenza e più batteria, argomento che trovo monotematico e discretamente squallido per delle bici. Pesi che aumentano al pari delle batterie, bici con tubi obliqui di un Ciao e gente che sale a velocità di motorette. Uno può essere aperto di vedute quanto vuole sulle ebike, ma certi discorsi legati alla mountain bike sono veramente da botta in testa.

    Invece il segmento "light" trovo che sia una vera sfida per gli ingegneri, per mantenere il feeling mtb e allo stesso tempo far capire che bici elettrica non significa per forza batteria da 100000WH, ma che si può anche un po' lavorare sulla propria forma con l'aiuto di un motore/batteria più piccola e godersela lo stesso.
    Opinioni. Questa è la tua. Molti altri acquirenti di ebike preferiscono motori potenti e batterie capienti. Molti acquirenti di ebike hanno una certa età, e/o problemi fisici e/o escono una volta alla settimana o meno. E si divertono così. Io credo che i progettisti di tutti i segmenti di ebike lavorino anche per contenere/ridurre il peso (anche perché sobo gli stessi per ciascuna Casa). Poi però c'è il peso della batteria oltre a altre cosette (come mettere di serie gomme più robuste) e il costo: le ebike molto leggere come la Rise, ma anche Crafty Carbon, Specy Carbon ... costano e non sono per tutte le tasche. E, ripeto, l'ebike ha attirato alle 2 ruote gente che non ci sarebbe mai andata su bici senza motore. Di questo bisognerebbe essere contenti