News #scott

Schurter diventa ambassador Bosch

Schurter diventa ambassador Bosch

marco, 29/04/2021
marco, 29/04/2021

Il pluricampione del mondo di XC pensa al suo futuro di atleta in pensione e inizia una collaborazione con Bosch.

For me, an eMTB is the perfect complement to the two-wheeled family. I especially enjoy pushing myself to the limit with the eBike on uphills. The additional power offers exciting possibilities, especially in steep and demanding terrain. I love working with innovative brands so I can bring my experience to the table. As one of the leading eBike drive manufacturers and a strong partner for SCOTT Bikes, Bosch is an ideal partner for me.

By recruiting Nino Schurter, we have gained an absolutely exceptional athlete as our brand ambassador. He embodies the passion associated with the MTB and eMTB scene. Moreover, he also shares the same values as Bosch eBike Systems: a healthy and sporty lifestyle combined with respectful co-existence with nature, forest and mountains.—Tamara Winograd, Head of Marketing and Communications at Bosch

Nelle foto lo vedete con una Scott Ransom eRide, ovviamente motorizzata Bosch. Cosa ne pensate? È forse un segno che Bosch sta lavorando ad un motore leggero come quello che si trova sulla Specialized Levo SL o sulla Orbea Rise?

Commenti

  1. sideman:

    La mia previsione di mercato l'ho fatta tempo fa:
    resteranno le XC mus.colari leggerissime sia front che full sia quelle destinate solo alla salita che quelle più trail

    Le AM/Enduro ne resteranno pochissimi modelli, le case disinvestiranno sicuramente, ma chiaramente continueranno a proporre qualche cosa se pur in versioni limitate per gli irriducibili e per chi va in park con risalite automatizzate dove una enduro da 15 kg è sicuramente più divertente di una da 25

    La maggior parte degli attuali enduristi o similari passeranno alle e.bike leggere tipo Orbea o Levo SL che si svilupperanno sicuramente aumentando il range e diminuendo ancora il peso

    Ed infine il grosso del mercato la farà come ora la parte trail/Am/Enduro elettrica dalle lunghe percorrenze e modalità di aiuto potente

    Poi chiaramente resteranno le XC elettriche la maggior parte delle quali hanno una destinazione un pò differente dal MTB puro

    sid
    Hai dimenticato il segmento DH ( dove ci sono quasi solo esclusivamente mtb "muscolari" ) e la nicchia gravel ( che non ho ancora capito se è più una mtb o una bdc ! ) ; c'era poi anche la categoria Fat , ma quelle mi sa che sono defunte sia come e-mtb che come mtb.
  2. Vettore2480:

    O sono matti del tutto, oppure hanno dati che fanno prevedere che la tendenza infinta all'ingrasso delle e-bike, non è infinita, ma sta per finire
    Invece un'altra azienda del settore E-BIKE = BOSCH pare proprio che presenterà un nuovo motore più potente e batteria da 750 quindi visto quanto conta un colosso, leader del mercato come Bosch vs. una piccola azienda di Andorra ... fate vobis ! :laughing:

    Poi vedremo se per caso anche Bosch farà un mini-motore ma al momento niente si sa (mentre il 750 è sicuro ;)).
  3. Lollo72:

    Qualcuno fa anche le DH ( mi pare Haibike per esempio ) , possono avere la loro utilità dove non ci sono mezzi alternative per le risalite e per chi fa prevalentemente gravity , ma in discesa quei + 10 KG rispetto ad una DH tradizionale li senti triplicati ! Poi c'è sempre chi la vuole per sfizio come era stato per le fat .
    Qualcuno c'è sempre,
    anche qui sul forum c'è che ha delle DH elettriche e chi se le è costruite prima che uscissero nel mercato
    Ma non saranno mai una fetta di mercato rilevante, anzi direi saranno una nicchia assolutamente impercettibile

    sid