[Test] Orbea Rise contro Specialized Levo SL

[Test] Orbea Rise contro Specialized Levo SL

04/03/2021
Whatsapp
04/03/2021

Eccovi finalmente la tanto attesa comparativa fra le due bici più discusse del momento: Orbea Rise e Specialized Levo SL. Due mezzi crossover fra mountain bike normali ed elettriche, o forse il meglio dei due mondi? Siamo lontani dai panzer over 20 kg, ci muoviamo in un ambito in cui la discesa ha ancora quel gusto tipico della mountain bike spinta solo dalle proprie gambe.

Mettetevi comodi, godetevi il video e fateci sapere cosa ne pensate nei commenti.

YouTube video

 

YouTube video

 

YouTube video

 

 

Commenti

  1. marco:

    ma piantiamola, ovviamente è riferito al paragone fra le ebike leggere e quelle pesanti. Sembra che ti si offenda la madre quando è un dato di fatto che un mezzo da 25kg è pesante a tutti gli effetti.
    Ma da dove viene questo dogma che l'alternativa sia sempre e solo tra piume di 17 Kg e macigni di 25 Kg? Da quanto ne so l'unica che sta veramente sotto i 18 Kg (di poco) sulla bilancia è la Levo SL ma lì ti segano a mezzo anche il motore oltre che la batteria, già la Rise sta sopra di un pò visto che a 18 Kg mi pare ci sia arrivato stebrusca dopo aver cambiato mezza bici ruote comprese. E parliamo di mezzi con montaggi già stellari e costi conseguenti. Non ho intenzioni di mettermi a fare statistiche, ma credo che nei cataloghi dei vari produttori ci siano parecchi modelli già ben orientati all'AM/Enduro che stanno tra i 21 ed i 23 Kg e senza spendere come per un'auto. Un esempio ce l'ho sottomano ma ce ne sono sicuramente altri, ho da poco una Fantic Integra Carbon 160 in taglia L che come uscita di fabbrica e senza pedali mi ha dato una media alla pesata di 22,5 Kg ... ed è un discreto bisonte con 630 Wh di batteria, un bel motorone da 90Nm e montaggio assolutamente standard, immagino ci siano molte altre full power che fanno uguale o meglio. Quindi se la "rivoluzionaria" Rise come esce di fabbrica sta a (mettiamo) 18,5 Kg la differenza con queste magari è di 3,5 o 4 Kg e non 7/8 come si tende a vendere. Sempre parecchio, certo, ma davvero per il 95% dell'utenza può fare tutta questa grande differenza nell'uso medio?
  2. tostarello:

    test interessante e ben fatto, carinissima la comparsa dei ragazzi sul trail :)

    non vorrei dire ma per versatilità la rise vince a mani basse, se vuoi usare poca assistenza hai grande autonomia come con la sl, ma se non hai buona gamba oppure se fai un giro breve e veloce puoi anche disporre di una coppia "ragionevole", cosa che non offre la sl
    Vero, il dual mode dell'EP8 RS è una intelligente soluzione, ciclisticamente però sembra che la "conservativa" SL sia più duttile ed efficente soprattutto in discesa, malgrado nel 3d della Rise c'è chi dichiara che è superiore ad una nativa Enduro...

    @marco Invece ciò che mi stupisce è l'attrito del motore. La SL che ha il motore usato anche sulla eroad, svincola fisicamente (si sposta un ingranaggio) completamente la corona dal resto degli ingranaggi, mentre Shimano ha un non ben chiaro (ma che si fa sentire...) tipo di "frizione" (non ci sono in rete motori smontati, dal filmato ufficiale non si intende cosa possa essere oltre ad un cuscinetto unidirezionale), che sembra lasciare un gioco dell'albero-corona rispetto l'albero-pedali.
    Tecnicamente il sistema dello Specy-Mahle dovrebbe essere più efficente... La comparazione è avvenuta a motore spento?
  3. marco:

    non è che se il 95% dell'utenza usa bici sopra i 22 kg queste diventino magicamente leggere. Sono pesanti, e in discesa sono quel che sono.
    L'ho guardato, e non ho potuto fare a meno di sentire che nel confronto con una ipotetica enduro muscolare da 14 Kg l'incremento di peso fino ai 18,5 Kg della Rise (+24% , min. 16:50 circa) viene definito "leggera differenza" mentre la diminuzione di peso da una full con tutti i crismi di 22,5 Kg ai soliti 18,5 Kg della Rise (-17%) passa per "rivoluzione". Diciamo che ci si lascia trasportare dall'entusiasmo.