Qual è il miglior olio per catena?

117

Esistono due categorie di lubrificanti per la catena della bicicletta: gli olii e le cere. Siamo andati a vedere le differenze con una prova al banco che prende in considerazione uno dei diversi aspetti della lubrificazione. Assicuratevi di guardare tutto il video prima di trarre delle conclusioni, e iscrivetevi al canale se non l’avete ancora fatto.

YouTube video

 

Gli olii usati nel test sono:

Squirt
Muc-Off da bagnato
Muc-Off ceramico
Motorex dry
Finish Line Dry Teflon
Abolute Black Graphene Wax

Grazie ad Alberto di Effetto Mariposa per l’aiuto! Date un’occhiata ai suoi sigillanti e vari altri prodotti.

 

Commenti

  1. e-radio:

    Ok sgrassare la catena, ma dovevi fare lo stesso anche per corona, pacco pignoni e rotelline cambio, cioè tutto quello che va a contatto con la catena. Se non lo hai fatto ecco perché è rimasta della morchia nera....
    rotelle pulite sempre con petrolio , pacco pignoni lavato con mucoff e spazzola durante il lavaggio della bici
  2. alexnotari65:

    Direi che non è normale. Dalla prima alla seconda mano, hai controllato che la prima fosse asciutta?
    da come descrivi comunque, mi verrebbe da dire che non hai sgrassato bene. Io ho sgrassato, poi lavato con acqua e poi asciugato con aria e carta.
    tra prima e seconda mano ho aspettato 5 minuti come da istruzioni ma non era asciugata la prima mano.
    dopo aver sgrassato con petrolio lampante non ho lavato con acqua ma solo asciugato la catena. il giorno dopo ho passato lo squirt.
Articolo successivo

La posizione base in MTB

Articolo precedente

7 upgrade inutili, e 7 utili

Gli ultimi articoli in Test