Nuova Transition Relay

133

Transition presenta la Relay, una ebike leggera con motorizzazione Fazua. Sarà disponibile nei negozi da aprile 2023.

[Comunicato stampa| Abbiamo sempre sognato una bicicletta che con un unico telaio potesse offrire sia un’esperienza elettrica che muscolare. La Relay è leggera, efficiente e silenziosa. Le sensazioni sono più intuitive e naturali rispetto ad un classica eMtb. E’ pronta a soddisfare tutte le tue esigenze. Un giro in eBike con gli amici? Accendila e parti. Organizzi un tour epico in mountain bike? Basta rimuovere la batteria e pedalare. Sei un rider da bike park o da shuttle? Scopri quanto può essere performante e maneggevole.
La Relay è tutto questo e molto di più!

Massima modularità. La Relay può essere utilizzata sia con la batteria che senza, rendendola così una normale mountain bike. La sua versatilità permette di utilizzarla anche in aree interdette alle eBike. E’ possibile rimuovere e reinstallare la batteria in pochi secondi, senza attrezzi.

RELAY VS RELAY PNW

Transition Relay

La Relay e la Relay PNW condividono lo stesso telaio. Il flip chip dell’ammortizzatore regola la geometria, compensando la ruota posteriore da 27,5″ o 29″. Sia la Relay che la Relay PNW possono essere configurate con 160 o 170 mm di escursione anteriore e posteriore, doppia ruota 29” oppure Mullet. Set 29”- 29” e 160 mm di escursione per una guida più leggera in stile Flow, oppure la performante Relay PNW con escursione di 170 mm e ruote miste per spingere al massimo sui sentieri più impegnativi. La Relay è studiata per essere portata al limite ed è allestita con componenti adatti allo scopo, rendendola una delle eMtb più leggere e potenti sul mercato.

IL MOTORE FAZUA RIDE 60

Il motore Fazua Ride60 da 60 Nm è super leggero con i suoi 1,96 kg. La resistenza minima e il rapporto peso/potenza donano una sensazione unica quando si pedala a motore spento oppure oltre i 25 km/h. La batteria da 430 Wh, i 60 Nm di coppia, la potenza continua di 250 Wh, la potenza di picco di 450 Wh e il peso complessivo della Relay lavorano insieme in modo armonioso. La realtà supererà le aspettative.

LA BATTERIA FAZUA RIDE 60

La batteria da 430 Wh pesa 2,2 kg. È facilmente rimovibile dal tubo obliquo senza l’utilizzo di attrezzi e può essere ricaricata anche una volta estratta dal telaio.

FAZUA RING CONTROLLER

Transition Relay

Il Ring Controller è semplice ed ergonomico. Regola le diverse modalità mediante una leggera pressione. Verso l’alto aumenta il livello di assistenza, verso il basso lo diminuisce. Premendo verso l’interno viene attivata la modalità “Walk”. Tenendo premuto il Ring Controller per 2 secondi da qualsiasi modalità di assistenza verrà attivata la modalità Boost, che fornirà la massima potenza per circa dieci secondi.

HUB

L’elegante display posto sul top tube è dotato di 5 led che forniscono un’indicazione della modalità di assistenza e della durata della batteria. La Relay ha tre livelli di assistenza caratterizzati da tre colorazioni LED. La modalità BREEZE (Verde) è perfetta in molte situazioni ed è personalizzata da Transition per l’utilizzo su percorsi misti.
La modalità RIVER (Blu) è una modalità automatica in grado di restituire la potenza di pedalata. Se stai pedalando dolcemente, offre un livello minimo di assistenza. Se stai spingendo, ti darà tutta l’assistenza disponibile, garantendo un’esperienza unica. La modalità ROCKET (Rosa) fornisce la massima potenza per aiutarti ad affrontare le salite più ripide ed i terreni più impegnativi.

L’APP FAZUA RIDE 60

L’app Fazua Ride60 si interfaccia alla Relay tramite la tecnologia bluetooth. Il profilo preimpostato è completamente personalizzabile in tutte le modalità di assistenza. Tramite Max Power e Support Relation è possibile impostare sia la potenza che la coppia massima in ciascuna modalità.
Support Relation permette inoltre di regolare la quantità di assistenza che viene erogata in relazione alla forza che si applica sui pedali. Ramp Up consente di regolare la reattività di assistenza in ciascuna modalità. Quest’applicazione offre una gamma completa di regolazioni per ottimizzare e migliorare la tua esperienza con la Relay.

SPEED BALANCED GEOMETRY

Transition Relay Geometry

La geometria SBG garantisce agilità, trazione ed il corretto bilanciamento dei pesi alle basse velocità, aumentando al contempo il feeling sui percorsi ripidi e veloci. Con il sistema SBG, l’angolo di sterzo più aperto è abbinato al nuovissimo standard di forcelle con offset ridotto migliorando la distribuzione del peso tra anteriore e posteriore, spesso sbilanciata su biciclette con interasse lungo. Uno dei maggiori vantaggi della geometria SBG è fornire sicurezza in curva a qualsiasi velocità. Più stabilità quando si va veloci e più agilità nelle manovre tecniche. Controllo e sicurezza sempre!

SOSPENSIONE GIDDYUP!

Il sistema di sospensione GiddyUp è progettato per comportarsi in modo intuitivo in un’ampia gamma di configurazioni senza dover sacrificare ore a trovare il giusto setting dell’ammortizzatore.
Il layout delle sospensioni GiddyUp offre 160-170 mm di escursione, utilizzando ammortizzatori con interasse 205×65 mm. E’ studiato per funzionare correttamente sia con mono a molla che ad aria ed è possibile aggiungere o rimuovere spacer di volume per adattarsi a qualsiasi stile di guida. Rispetto alle altre biciclette GiddyUp, la Relay ha un rapporto di leva leggermente inferiore per compensare il peso del motore e della batteria, questo consente di tarare l’ammortizzatore con pressioni standard.

Con quasi il 26% di progressione e una versione specifica per E-Bike della nostra cinematica GiddyUp, la Relay ha un eccellente equilibrio tra sostegno e sensibilità ai piccoli urti. La sospensione della Relay è messa a punto per garantire la massima trazione migliorando l’esperienza sia in discesa che in salita.
Il SAG suggerito dal 28 al 34% consente passare da una modalità aggressiva e scattante, a una modalità party più flex e attiva. Ovunque tu vada puoi concentrarti sul divertimento senza pensare ad altro. Prendi la tua bici e GiddyUp!

Caratteristiche

1. UTILIZZABILE SENZA BATTERIA Modularità, i rider possono scegliere un’esperienza assistita o  muscolare
2. BATTERIA REMOVIBILE SENZA ATTREZZI Veloce rimozione della batteria, senza attrezzi
3. FLIP CHIP PERNO INFERIORE DELL’AMMORTIZZATORE Il flip chip ottimizza la geometria in base alla dimensione della ruota posteriore, 29 o 27.5
4. PNEUMATICI Fino a 2.6”
5. ATTACCO MULTI TOOL Tutti i telai Relay sono dotati di attacco porta attrezzi sotto al top tube.
6. BASH GUIDACATENA Progettato su misura, lo spider bashguard forgiato protegge la corona, la catena ed il telaio dagli urti.
7. PASSAGGIO CAVI Il passaggio cavi è completamente integrato ed è di facile accesso tramite lo sportello della batteria, rendendo facile e veloce lavorare sulla serie sterzo.
8. AMPIO INSERIMENTO TUBO SELLA Il seat tube è studiato per ospitare reggisella telescopici con lunga escursione.
9. USD La Relay utilizza il forcellino universale SRAM.
10. COMPATIBILE CON AMMORTIZZATORI A MOLLA E AD ARIA Con una progressione del 26%, la sospensione posteriore è compatibile sia con ammortizzatori ad aria che a molla
11.  PORTA BORRACCIA Le taglie XS e SM possono ospitare una borraccia Fidlock da 450 ml, quelle dalla M alla XXL ospitano invece borracce di dimensioni standard.

LISTINO PREZZI ITALIA

Relay Carbon – XX AXS €14.499
Relay Carbon – GX AXS €11.499
Relay Carbon – GX €10.499
Relay Alloy – NX €7.999
Relay PNW Carbon – XO AXS €11.999
Relay PNW Alloy – GX €9.499

Transition

Commenti

  1. Provata Relay PNW stamani a Pietra Ligure come test da Hot Bike
    Allora, io provengo da una wild FS 2020, esco in media 3-4 volte al mese, per cui tutto tranne uno che ha gamba.
    Lungo la salita per Tovo devo dire che il motore mi ha assistito in maniera decisamente sufficiente, molto più di quello che pensavo (andavo con assistenza colore verde).
    Avanti veloce, arrivato in discesa, abituato alla wild, questa è una scheggia nel trasferire i comandi, leggera, stabile, gira in un fazzoletto (in parte grazie al 27.5 dietro).
    Insomma, mi è piaciuta; note a margine sono il dropper One up duro e lento, comando gx axs che non mi è piaciuto perché con la mano vicino, cambiavo senza volere. Freni trp promossi
    View attachment
  2. Boboo:

    Ciao a tutti. Sto usando da un mese la Relay Pnw carbon xo. Bici fantastica. poichè monta di suo gomme da 2,4" mi chiedevo se potessi montare un inserto posteriore leggero per non rovinare gli attuali 20,5 kg con batteria o i circa 18 kg senza.
    pensavo ad un vittoria air liner light ad esempio che pesa solo 50g e di montarla solo al posteriore. ovviamente dovrei taglairlo ed adattarlo al 27,5 posteriore poichè la versione light la fanno solo per ruote da 29.
    Qualcuno ha già provato? che ne pensate?
    Grazie
    Io lo ho montato al posteriore su una wild da 29"x2.4 ed è spettacolare..
    Mi trovo davvero bene. Fatti circa 1000km e mai pizzicato o forato con pressione attorno ad 1.2-1.3
    Non ti saprei dire per la modifica a 27.5" se fattibile e con che risultati..
  3. Boboo:

    Ciao a tutti. Sto usando da un mese la Relay Pnw carbon xo. Bici fantastica. poichè monta di suo gomme da 2,4" mi chiedevo se potessi montare un inserto posteriore leggero per non rovinare gli attuali 20,5 kg con batteria o i circa 18 kg senza.
    pensavo ad un vittoria air liner light ad esempio che pesa solo 50g e di montarla solo al posteriore. ovviamente dovrei taglairlo ed adattarlo al 27,5 posteriore poichè la versione light la fanno solo per ruote da 29.
    Qualcuno ha già provato? che ne pensate?
    Grazie
    Curiosità: 20.5kg montata come? Catalogo?
Articolo successivo

Absolute Black presenta la corona per ebike in “super acciaio”

Articolo precedente

Valtellina Ebike Festival: 27/28 maggio 2023

Gli ultimi articoli in News