Josh Bryceland sulla Cannondale Moterra Neo LT

22

Il Royal Hills Bike Park nel sud della Francia ospita alcune delle linee di salto più grandi e imponenti del mondo per consentire ai riders di spingersi oltre i propri limiti. Josh Bryceland, alias Ratboy, membro del team Cannondale Waves e leggendario atleta di downhill, non è estraneo alle massime velocità e alle traiettorie ad alto effetto. Nel suo ultimo video, esce dalla sua zona di comfort per mostrare cosa è possibile fare con la eMTB Cannondale Moterra Neo Carbon LT.

All’inizio, Bryceland non era del tutto sicuro che fosse possibile competere al Royal Fest in sella alla Moterra, dato che nessuno ha mai partecipato a un “evento di freestyle” su un eMTB. Dopo aver completato l’intera linea del bike park, Josh dimostra che sfidare la gravità e chiudere una linea di salti che arriva fino a dimensioni da motocross è del tutto possibile con un eMTB, ridefinendo ciò che è possibile per le competizioni future.
Salti di queste dimensioni sarebbero vertiginosi per la maggior parte, ma l’atteggiamento spensierato di Bryceland traspare mentre affronta la sfida per dimostrare che un eMTB non limiterà nessun rider.
Come ulteriore vantaggio, Moterra Neo è la macchina perfetta per i bike park assistiti da navetta in quanto fornisce assistenza per raggiungere gli spot di partenza, senza bruciare alcuna energia aggiuntiva per il giro successivo.

Josh Bryceland: “Stranamente, una volta che ho chiuso i primi salti, mi sono sentito addirittura più sicuro in sella all’eMTB. Quella maggiore stabilità è una bella coperta di sicurezza per me che non sono più abituato a salti di queste dimensioni!

Questo film è uno sguardo nella progressione di Bryceland nel completare la linea più grossa che il bike park Royal Hills ha da offrire, in sella alla Moterra Neo.

Commenti

  1. Auanagana:

    E nello stretto e nell' all mountain lento che il peso eccessivo diventa un fattore di poco divertimento e fatica aggiuntiva..e 2-3 kg di bici in piu' un rider mediamente esperto li sente eccome.. :blush:
    Ma non so voi cosa dobbiate fare per divertirvi, io mi diverto sempre con il mio pachiderma e pure tanto, proprio con il tipo di AM che faccio e che comprende forzatamente tutto visto che giro solo su percorsi naturali non preparati e per gran parte pure poco frequentati. Poi certo, vorrei la bici il più leggera possibile ma non a discapito di altre caratteristiche per me determinanti, voglio dire che personalmente il peso non è il primo parametro di valutazione, neppure il secondo e forse neppure il terzo per quello che piace/interessa a me, almeno fino a che non arriva a limiti improponibili che però per ora non ho mai visto superati da nessuna bici. Quello che so è che mi piace pedalare e fare fatica ma voglio poter affrontare qualunque tipo di percorso, anche quelli che mai mi sognerei di affrontare con una muscolare e soprattutto anche le salite più scassate e tecniche possibili per cui (per me) 90 Nm sono meglio di 60 e 120 Nm sarebbero meglio di 90, che mica sono costretto a sfruttarli sempre tutti ma quando mi servono ce li ho, se poi per avere questo serve una batteria da 750 o da 900 Wh e relativo peso va benissimo, tanto per quel che serve a me avere 21Kg o averne 26 non sposta nulla, e in discesa la bici la voglio stabile che tanto comunque la faccio girare dove voglio io e se non lo faccio è perchè sono io che non sono capace. Poi se uno è un XCista muscolare pentito che vuole solo fare i giretti da 1000 d+ sui soliti percorsi che faceva da sempre senza motore o che comunque privilegia la naturalezza e l'agilità ovvio che ha altre esigenze e che guarderà più al peso. Non capisco perchè si continui a discutere tanto su questi aspetti, non tutti hanno le stesse esigenze, --- cut flame da parte del moderatore ---
  2. Auanagana:

    Il solito pappardellone individualista insomma ... :oops:
    Ma infatti o messo dei "per me" dappertutto ed ho chiuso dicendo che chi ha altre esigenze ovviamente farà scelte diverse (e non migliori o peggiori), cosa che voi (quasi tutti) non fate mai ... ma ti sarà sfuggito.
  3. MISTER HYDE:

    Forse volevi dire che uno come Bryceland certi gesti li fa anche con una graziella ???
    Azz... mi manca proprio il commento della graziella !!!
    ... e se studiavi bene trovavi anche il collegamento: "grazie al cazzo !" :joy: :laughing: :innocent:

    View attachment

    Battutone brillanti e non banali! Non mi sarebbero mai venute in mente... :joy: :joy: :joy:
    muscolare:

    ma mi pare che i più "duri di comprendonio" siano i fulminati delle leggere.
    Dopo tutto quel pippone politicamente corretto (che peraltro condivido quasi in toto), mi caschi sul finale :joy:
    muscolare:

    tanto per quel che serve a me avere 21Kg o averne 26 non sposta nulla,
    Ma quindi 5Kg in più non ti fanno differenza per pompare la bici e Hollare ostacoli,
    fare nose press e simili amenità?
    Devi avere la dinamite nelle gambe... e di certo io sono proprio una pippa.. :oops:
    Però la cosa strana è che mi rivedo perfettamente in quasi tutto quello che hai scritto prima di questa frase...
Articolo successivo

Perché i freni della Ebike fischiano da bagnati ma quelli delle auto no?

Articolo precedente

Olympia presenta la Karbo con batteria da 900 Wh

Gli ultimi articoli in News

La nuova Orbea Gain

Orbea inizia l’anno presentando la nuova generazione di Gain, le bici e-road che il marchio basco rinnova…