Bosch presenta il sistema intelligente e una batteria da 750Wh

144

[Comunicato stampa] Il sistema intelligente di Bosch eBike Systems, composto da app eBike Flow, unità di comando, display, batteria e Drive Unit, assicura un’esperienza di guida dell’eBike personalizzata. La nuova generazione di sistemi unisce l’alta qualità tecnica dei componenti eBike con le sofisticate funzioni digitali, portando così a un livello superiore il tuo divertimento quotidiano e nel tempo libero. займ 10000 рублей срочно на карту без отказа

L’elemento centrale è costituito dalla tua app eBike Flow. Apre al mondo eBike connesso con impulsi di guida completamente nuovi, per vivere il Connected Biking. Puoi arricchire la tua eBike con nuove funzioni e aggiornamenti “over-the-air”, registrare le attività, come i dati personali di tour e fitness, personalizzare le tue modalità di marcia e tenere sott’occhio nella schermata iniziale tutte le informazioni importanti, dal livello di carica della batteria al prossimo appuntamento di assistenza. Per un’esperienza ancora più personalizzata e il massimo divertimento alla guida, in futuro saranno introdotte ulteriori feature legate all’app eBike Flow. È disponibile in tedesco, inglese e francese, e a breve in altre lingue.

Poiché oltre al divertimento abbiamo a cuore anche la sicurezza della tua eBike, presto molte eBike con sistema intelligente potranno essere equipaggiate con ConnectModule, che renderà possibili nuove funzionalità antifurto. Ad esempio, l’eBike innescherà un allarme acustico per scoraggiare i ladri e, in caso di furto, potrà essere rintracciata tramite Smartphone. Contattare il proprio rivenditore specializzato o il produttore della eBike, oppure usare l’app eBike Flow per scoprire se l’eBike sarà equipaggiata con ConnectModule o se lo è già. E allora: ConnectModule ready!

 

Commenti

  1. alexnotari65:

    Ok, ma non facciamone una questione di "caste"; sappiamo già da parecchio tempo che le EMTB incarnano molte e diverse tipologie di utenti, e che non tutti provengono dalla bici, per cui le esigenze sono diverse, e il mercato evidentemente richiede per la maggior parte bici con molta autonomia, lo abbiamo visto e continuiamo a vederlo, per cui Bosch si adegua a quelle che sono le richieste di mercato, senza per questo trascurare gli altri.
    Per il momento questo motore esce solo con batteria da 750, per cui vuol dire che l'altro continuerà ad esistere con batterie da 625 e 500, per chi cerca altre sensazioni.
    Ma perché dovrei acquistare un motore con una batteria che mi dura per due giri!!!
    Perché non fare batterie modulari.
    Es io( ed il 90%) con 350 wh per i miei giri giri soliti basta.
    Inserendo un extender 150(??) Farei giri più lunghi.
    Partendo da una batteria da 500 wh si fa quasi tutto...ma con un extender posso fare roba tosta.
    Ora ti devi obbligatoriamente portare appresso 4.5 kg di batteria che di norma utilizzi solo al50%.
    Eh....ma se faccio un giro epico???
    Lo fai una volta all'anno...per il resto hai una zavorra.....
  2. eagerly:

    -Nuovo remoto: il layout detta all'inglese è davvero chunky, pesante, poco ergonomico e non pensato per uso mtb.
    Troppa roba, sembra che abbiano voluto accontentare anche i possessori di city e cargo bike. Troppi comandi, 5 tasti più la visualizzazione della % batteria e dell'assistenza, che si poteva vedere da display. Ma forse hanno duplicato l'informazione perchè si può pedalare senza display?
    Si, il comando può essere usato senza display, per cui lo hanno fatto in modo di dare comunque tutte le indicazioni base su batteria e assitenze.
    Per il resto sono d'accordo con te, niente di rivoluzionario ma un semplice upgrade come richiesto dal mercato (aggiornamenti on line, possibilità di settare i livelli e batteria con più autonomia).
    Cosi si accontenta un pò di gente a discapito di chi vorrebbe poter fare anche sull'attuale motore un pò tutte queste cose.
    Ma del resto se avessero fatto un motore completamente nuovo, la retrocompatibilità sarebbe stata ugualmente nulla, e almeno a questo punto il Gen4 non invecchia più di tanto!
    Mi vien da pensare che in effetti lo abbiano fatto più per le ebike da turismo che non per le sportive, aprendo la porta a molti upgrade con questo nuovo sistema.
  3. kilowatt:

    Se sei contento della tua nessuno ti obbliga a cambiarla ;) e quando lo farai potrai scegliere fra tutti i motori
    Non cambierò certo bici per la sola possibilità di settare eco in modo più accentuato, a me come è ora Bosch va bene a parte come già detto che ECO spinge poco
    ........ ci sentiamo in primavera inoltrata che forse BOSCH inevitabilmente dovrà presentare un VERO MOTORE TUTTO NUOVO ...... PER ORA NIENTE DI ECLATANTE ALL'ORIZZONTE tranne il nuovo YAMAHA
Articolo successivo

Flyer presenta i nuovi modelli Uproc X

Articolo precedente

Bici della settimana: la Moustache Samedì di Spacepadrino

Gli ultimi articoli in News

Nuova Haibike Lyke

Haibike presenta la sua nuova ebike leggera, la Lyke. 140mm di escursione anteriore e posteriore, ruote…