Bosch presenta il sistema intelligente e una batteria da 750Wh

144

[Comunicato stampa] Il sistema intelligente di Bosch eBike Systems, composto da app eBike Flow, unità di comando, display, batteria e Drive Unit, assicura un’esperienza di guida dell’eBike personalizzata. La nuova generazione di sistemi unisce l’alta qualità tecnica dei componenti eBike con le sofisticate funzioni digitali, portando così a un livello superiore il tuo divertimento quotidiano e nel tempo libero. займ 10000 рублей срочно на карту без отказа

L’elemento centrale è costituito dalla tua app eBike Flow. Apre al mondo eBike connesso con impulsi di guida completamente nuovi, per vivere il Connected Biking. Puoi arricchire la tua eBike con nuove funzioni e aggiornamenti “over-the-air”, registrare le attività, come i dati personali di tour e fitness, personalizzare le tue modalità di marcia e tenere sott’occhio nella schermata iniziale tutte le informazioni importanti, dal livello di carica della batteria al prossimo appuntamento di assistenza. Per un’esperienza ancora più personalizzata e il massimo divertimento alla guida, in futuro saranno introdotte ulteriori feature legate all’app eBike Flow. È disponibile in tedesco, inglese e francese, e a breve in altre lingue.

Poiché oltre al divertimento abbiamo a cuore anche la sicurezza della tua eBike, presto molte eBike con sistema intelligente potranno essere equipaggiate con ConnectModule, che renderà possibili nuove funzionalità antifurto. Ad esempio, l’eBike innescherà un allarme acustico per scoraggiare i ladri e, in caso di furto, potrà essere rintracciata tramite Smartphone. Contattare il proprio rivenditore specializzato o il produttore della eBike, oppure usare l’app eBike Flow per scoprire se l’eBike sarà equipaggiata con ConnectModule o se lo è già. E allora: ConnectModule ready!

 

Commenti

  1. shrubber83:

    ti serve la nuova Reign
    eh... effettivamente il "Pacchetto Yamaha" è quello più azzeccato.
    Ho una Trek Rail da un anno, prima una Cube Stereo 160 (per carità!!???!!!), e rimango un ciclista quindi attento alle caratteristiche di telaio, materiali, geometrie etc. Bici Fantastica!
    Cambiare la bici a causa dei comandi mi sembra esagerato. Esprimo la mia critica, illudendomi che Bosch possa, chissà quando, far uscire qualcosa di adeguato
  2. Devo dire che Bosch non ha mai esaudito appieno i desideri degli e-bikers, ma devo anche dire che gli altri sistemi, anche se minima, regolabili ecc, spesso sono incorsi in grossi problemi.
  3. Giagio74:

    Per me, da utilizzatore di EMTB e cliente Bosch, rimane una proposta non perfettamente adeguata per il mondo fuoristrada.
    Comandi al manubrio ridondanti e troppo esposti in primis.
    Avrei preferito una soluzione più minimalista (selettore modalità e due indicatori per batteria e modalità) e protetta in caso di caduta, oltre che compatibile con la possibilità di capovolgere la bici in caso di necessità mentre si è in giro (foratura, rottura catena etc).
    Io ho usato prima il Purion per 4 anni ed ora ho il Kiox, e non mi è mai capitato di danneggiare il comando!
    Per carità, ci sta che un comando più piccolo sia migliore dal punto di vista della protezione da cadute, ma tant'è, non mi è mai capitato di romperli, per cui a me va bene anche cosi!
    Ma veramente ti metti a capovolgere la bici in caso di forature ecc.?? io non mi ci metto a ribaltare bici da 23 kg, la appoggio di lato e faccio quello che devo.
Articolo successivo

Flyer presenta i nuovi modelli Uproc X

Articolo precedente

Bici della settimana: la Moustache Samedì di Spacepadrino

Gli ultimi articoli in News