[Test] YT Decoy Pro 29

41

La YT Decoy è una delle bici più discusse nel nostro forum, abbiamo così chiesto al marchio tedesco di mandarci il modello da 29 pollici con 150mm di escursione all’anteriore e 145mm al posteriore. Si discosta dalla Decoy originale perché è pensata per l’all mountain, cioé quello che il 99% degli ebiker pratica.

Nel video trovate il test, più sotto invece le foto dei dettagli e le geometrie. La taglia in prova è una L.

YouTube video

 

Geometria

Il primo valore è quello con il flip chip in posizione Low.

A proposito di Flip Chip, eccolo qui presso l’attacco dell’ammortizzatore al carro posteriore:

Prezzo: 5.599€. Le due colorazioni sono visibili sul sito di YT.

Dettagli

Il sistema di sospensione è un quadrilatero con giunto Horst
La forcella è una Fox 36 Performance…
Con regolazione della compressione alle alte e alle basse.
Si abbina perfettamente all’ammortizzatore Fox DPX2, dotato di levetta per il lock out, in 3 posizioni.
Motore Shimano E8000..
.. con batteria estraibile da 540Wh..
.. e display E7000.
La presa per ricaricarla..
..e il bottone di accensione, ben nascosto sotto il tubo orizzontale.
Trasmissione Shimano XT 1×12 molto fluida anche grazie…
… al passaggio cavi pulito e senza curvature strane.
Blocco sterzo per evitare che la forcella impatti sul tubo obliquo.
Reggisella telescopico YT Postman da 150mm di escursione nella taglia L.
Questo il suo comando remoto.
Borraccia da 475ml con uscita laterale.
Uno dei pochi nei della Decoy 29: le gomme non rinforzate.
Guidacatena.
Freni SRAM Code RSC, hanno sempre funzionato a dovere insieme ai dischi da 200mm di diametro.

 

Commenti

  1. lumerennù:

    Marco dice che la capacità della borraccia è quasi di 500 cc ma il vero problema è che si estrae con molta fatica mentre si è in movimento, quindi (dico io) e quasi come non averla.
    Il problema del motore e batteria è dovuto al fatto che (come dice marco) tra poco uscirà il nuovo Shimano ed una nuova batteria più in linea con le mode attuali quindi (dico io) il problema è l'obsolescenza, con il conseguente rapido deprezzamento. Non potevano aspettare qualche mese ed utilizzare motore e batteria nuovi? Che senso ha spendere tanti soldi per un prodotto che nasce già vecchio?
    Quanto sopra è un ragionamento puramente economico.
    Dal punto di vista pratico, ancora non riesco a capire se per un uso all-mountain è meglio una bici agile con batteria da 500 (che a volte costringe ad averne un'altra nello zaino) o una e-bike più pesante, meno agile ma con una grossa batteria.
    Il problema motore obsoleto (ma lo sarà davvero poi?)potrebbe esser relativo (per alcuni) e fondamentale (per altri ) certo che è un motore rodato senza grossi problemi,
    la batteria condiziona molto le scelte dei consumatori, se ben ricordo quella di Yt è proprietaria, magari in Yt hanno già previsto la possibilità di metter una batteria maggiorata al posto dell’attuale.
  2. Veramente monta una forcella di tutto rispetto. È una Elite con la migliore idraulica di casa Fox, la grip 2. Praticamente differisce dalla Factory solo per il rivestimento Kashima.
  3. Sono rimasto senza bike e ho dovuto ordinala a metà di agosto ( consegna prevista metà ottobre...) pur sapendo che un domani arriverà nuova batteria e motore. Ma cosa faccio ? Se continuo ad aspettare arriverà sempre un modello aggiornato e migliore, specie yt che quest anno ha buttato 4 modelli aggiornati.
    Mi consolo pensando che chi si accontenta gode (... spero non così così!)
Articolo successivo

Freni: come migliorare il nostro impianto?

Articolo precedente

E-Tour du Mont-Blanc 2020

Gli ultimi articoli in Test