[Test] Potenziare i freni con pastiglie e dischi Galfer

72

Spesso ci viene chiesto come rendere più potente l’impianto frenante. Ho provato dischi e pastiglie Galfer in combinazione con dei freni Shimano XTR a quattro pistoncini. Le pastiglie viola sono pensate per le Ebike, ma le userei senza problemi anche su una bici. самые лучшие займы мфо

 

Commenti

  1. Montando dei cerchi che erano rimasti fermi alcuni mesi e sui dischi dei quali evidentemente si era formato un po' di ruggine i freni hanno cominciato a far parecchio rumore.

    Per risolvere ho smontato le pastiglie e pulito le sedi (con un detergente/srgassante generico) e dopo aver pulito anche le pastiglie, sostanzialmente strofinandole le une contro le altre, usando il bordo metallico sugli elementi frenanti a mo di raspa e dando loro una bella pulita con il detergente, le ho poi rimontate avendo cura di non riaccoppiarle più come in origine. Rumore sparito.

    Mi son trovato e mi trovo benissimo con i dischi e le pastiglie Galfer, nessun probelema sui Magura MT5..

    Fino ad ora ho provato sia le viola che le rosse e le verdi con gran soddisfazione.

    Le uso all'anteriore, sul dietro uso le Brenta metalliche, ottime anche quelle.
  2. albeoi:

    Le viola durano poco, sono semimetaliche ma "evaporano" al doppio della velocità di altre semimetalliche (sram e alligator).
    Se paragono code con pastiglie viola a xt con resina per me sono pronte allo stesso modo. Anzi devo dire che mi aspettavo maggiore prontezza dalle originali shimano in resina, ma va bene così, basta non esagerare con le staccate all'ultimo per i primi 30 secondi.
    Strano che con le organiche Shimano tu abbia questa impressione, per me sono tra le migliori mai provate, insieme alle Ice"qualcosa" verdi che trovi su Pbikestore.
  3. franz_quattro:

    Ciao,

    come foratura della pista, anche se ampia, preferisco il Galfer

    giusto per sapere gli RT86 ti hanno dato problemi?
    Visto che hai deciso di cambiarli, ma
    se poi lo fai solo per un mero fattore estetico ...
    franz_quattro:

    Ciao,

    come foratura della pista, anche se ampia, preferisco il Galfer

    giusto per sapere gli RT86 ti hanno dato problemi?
    Visto che hai deciso di cambiarli, ma
    se poi lo fai solo per un mero fattore estetico ...
    Grazie per la tua risposta.
    Con gli RT-86 nessun problema, ma da articolo qui si parla di Galfer per potenziare l'impianto frenante e quindi mi ero orientato sul cambio marca ed essendo in procinto di cambiare ho chiesto consiglio sul confronto tra questi due, poiché TRP mi piacciono davvero molto.
    Ma, ovviamente, ho postato proprio per avere suggerimenti. Se all'estetica non fa seguito anche la convenienza, viro su Galfer
Articolo successivo

La regolazione delle forcelle Rock Shox

Articolo precedente

Pneumatici leggeri o pesanti?

Gli ultimi articoli in Test