Test #galfer

[Test] Potenziare i freni con pastiglie e dischi Galfer

[Test] Potenziare i freni con pastiglie e dischi Galfer

marco, 17/07/2021
marco, 17/07/2021

Spesso ci viene chiesto come rendere più potente l’impianto frenante. Ho provato dischi e pastiglie Galfer in combinazione con dei freni Shimano XTR a quattro pistoncini. Le pastiglie viola sono pensate per le Ebike, ma le userei senza problemi anche su una bici.

 

Commenti

  1. Pietro.68:

    ma infatti!!!
    anche quelli che fanno enduro e dh usano freni entry level come i tuoi. Basta saper frenare :p
    in quale film?
    Addirittura modificano i freni degli sponsor, vedere Rude che ha su leve xtr ma pinze saint
  2. GIUIO10:

    Sarà anche ironico ma in EWS o DHI ci sono un sacco di atleti che, per citare un freno bistrattato, usano i Code.
    Ok gli sponsor, ma non vedo in ambito race, la vitale esigenza di montare i Direttissima o gli IN.CA.S..
    Va beh, i Code non sono al livello dei Guide, almeno ricordo così per quanto li ho provati.
  3. alieno:

    Assolutamente non sto criticando ne il disco ne le pastiglie, vero però che non sono un pro, quindi farò un fracco di cazzate, il mio intervento era x confrontarmi in quanto con le pastiglie shimano H03C e disco RT86 non ho mai avuto problemi, poi ho voluto provare galfer ed è successo questo, il mio modo "cazzuto" di frenare non è cambiato .
    Beh, in questo caso hai la risposta di quanto effettivamente valgano i dischi così scaricati in generale, ripeto che uso ancora con soddisfazione i tanto bistrattati Centerline con impianto Shimano e pastiglie senza alette e non ho mai avuto problemi, forse una sola volta a Canazei in una discesa oltremodo lunga e ripida, ma non immagino come si sarebbe ridotto un disco del genere in quell'occasione.