fazua porsche

Porsche acquista una partecipazione di Fazua

48

Dopo aver comprato Greyp nel 2021, Porsche continua lo shopping nel segmento delle bici elettriche acquistando il 20% delle quote societarie della bavarese Fazua, produttrice di motori e batterie, con l’opzione di poter acquistarne altre in futuro fino a giungere al 100%.

Non solo, il marchio di Stoccarda sta pianificando una joint venture con Ponoon, una delle aziende che fanno parte del gruppo Pon (Santa Cruz, Cannondale, Cervelo, Focus), specializzata in soluzioni di mobilità ed energie rinnovabili.

Dietro queste mosse c’è l’idea di produrre e distribuire delle proprie bici elettriche marchiate Porsche.

Fonte: Porsche.com

 

Commenti

  1. albertoalp:

    Secondo me certi marchi dovrebbero concentrarsi a fare il proprio lavoro. Secondo me.....
    Chissà se Yamaha avesse continuato a fare solo ed esclusivamente strumenti musicali e affini quanti titoli mondiali avrebbe vinto Valentino Rossi in sella ad una bella Moto Morini o Laverda, tanto per fare un esempio...
  2. Auanagana:

    So che Greyp è una costola Rimac...
    E Bugatti è del gruppo Volkswagen come Porsche..
    kilowatt:

    Spieghi meglio?
    Non è che sia un segreto, basta cercare un pò su google ma Rimac e Porsche hanno iniziato a collaborare già da un pò (ovviamente per le competenze di Rimac in campo elettrico) e lo stesso Mate Rimac è da poco diventato anche CEO di Bugatti.
    Bugatti e Porsche sono parte del gruppo Vw ma godono di certa indipendenza.
    In tutto questo c' è anche Greyp che fa parte di Rimac e quindi anche sul marchio ricadono tutte queste operazioni.
    Interessante comunque l' operazine con Fazua, quanto ai prodotti immagino una linea molto turistica/urbana un pò com' è già la produzione Greyp
Articolo successivo

Muc-Off Drivetrain Tool: lubrificare la catena delle ebike senza problemi

Articolo precedente

Canyon Neuron:ON 2022

Gli ultimi articoli in News