L’UCI ha il suo primo campione del mondo Ebike

L’UCI ha il suo primo campione del mondo Ebike

29/08/2019
Whatsapp
29/08/2019

Ieri si sono i primi campionati del mondo UCI di e-mountain bike a Mont-Sainte-Anne, in Canada. Il vincitore fra gli uomini è il ventitreenne sudafricano Alan Hatherly, terzo il super favorito Julien Absalon. Il primo italiano è stato Fontana, sesto.

Solo otto le donne al via, fra cui si impone la svizzera Nathalie Schnitter.

Commenti

  1. Alone:

    è proprio di cio' di cui si lamentano alcuni dei partecipanti, dei controlli poco efficaci.
    D'altronde , non mi ricordosu quale motore, ma settando semplicemente il computer di bordo(?) sulla ruota da 27.5 e usando la 29 gia' ottieni + velocita' senza taroccare niente.o sbaglio??
    C'erano i controlli pregara sulla velocita' delle bici era sempre un campionato del mondo.
  2. Queste erano le gare mtb fine anni 80... lasciamo anche alle ebike qualcHe anno per organizzarsi. .. :joy: :joy:
    [MEDIA=youtube]a1m7ZABw8o4[/MEDIA]
  3. Ma riescono a fregare al tour de france ed altre gare che a livello di immagine ed organizzazione sono 1000 volte avanti vuoi che non trovino a livello tecnico qlcs per metterci un bug che interviene solo a comando, magari con un telefonino a distanza.
    Con blevo bastava modificare un pelo il diametro ruota e di colpo avevi una bike con assistenza fino a 30/40/50 km/h.
    Un comando al primo giro ed uno agli ultimi m della gara e la furbata è fatta senza che nessuno si accorga di nulla ......
 

POTRESTI ESSERTI PERSO