L’UCI ha il suo primo campione del mondo Ebike

L’UCI ha il suo primo campione del mondo Ebike

29/08/2019
Whatsapp
29/08/2019

Ieri si sono i primi campionati del mondo UCI di e-mountain bike a Mont-Sainte-Anne, in Canada. Il vincitore fra gli uomini è il ventitreenne sudafricano Alan Hatherly, terzo il super favorito Julien Absalon. Il primo italiano è stato Fontana, sesto.

Solo otto le donne al via, fra cui si impone la svizzera Nathalie Schnitter.

Commenti

  1. ducams4r:

    Questo è già all'interno dell'articolo.
    Ecco dove lo avevo visto ;)

    Gli altri video li ho visti su il account Twitter ed instagram dell' UCI e qualche spezzone sulle stories instagram della scuderiafontana
  2. czarn:

    eh, il problema che diventa difficile capire se la vittoria è dell'uomo o della macchina...
    E lo è anche nel "muscolare" ..... le "doti tecniche" del mezzo si associano a quelle del biker.
    Vince Loic Bruni, vince Specialized o vince l'accoppiata dei due?
    Se nel "muscolare" fosse solo l'UOMO a vincere...il giorno dopo non ci sarebbe nessuna squadra ufficiale e nessuno sponsor.
    Il fatto è che bisogna capire il perimetro di questo nuovo sport e accettarne le diversità.
    Non ci sarà più solo la "forza" del biker ma anche quella del motore.
    Non ci sarà più solo la "resistenza" del biker ma anche la capacità della batteria.
    Detto questo (che già ne fa uno sport nuovo e diverso) la competizione ed i valori saranno messi in gioco comunque e l'agonismo non mancherà di entusiasmare.
  3. Maurizio_M:

    Su una salita al 25% dubito che abbiano passato i venti chilometri/ora...
    ovvia..come siete precisini..sara' stata al 18..cmq il succo dell'articolo era quello.
 

POTRESTI ESSERTI PERSO