“Con le bici elettriche la convivenza con i pedoni sta diventando impossibile”

“Con le bici elettriche la convivenza con i pedoni sta diventando impossibile”

17/08/2019
Whatsapp
17/08/2019

Questa recinzione in pieno stile Trump si trova sulla Plose, a Bressanone (Alto Adige). Le motivazioni date dal malgaro che l’ha costruita si trovano in questo articolo de L’Adige.

Il riassunto è: “Con le bici elettriche la convivenza con i pedoni sta diventando impossibile“.

Difficile avere parole di fronte a cotanto scempio. Magari ne avete voi.

Commenti

  1. Una volta qualcuno disse: :innocent:

    Si alle bici elettriche ma non sui miei sentieri.. :mad:

    Era per caso un malgaro? o_O
  2. Il problema non sono le bici in salita ma in discesa quindi basterebbe creare appositi sentieri di discesa e lasciarle circolare in salita negli altri , oltre a rendere obbligatorio il campanello
  3. kilowatt:

    Ma parliamo davvero di gente che ha recintato una sua proprietà? Cioè l'Adige in questi giorni di Ferragosto non aveva nulla da scrivere e s'è inventato 'sta caz... E @marco, che non avevi nulla da linkare, gli sei andato dietro? "Ma mi faccia il piacere, mi faccia" :sob::rolleyes:
    La Plose di Bressanone è da tempo una destinazioner per la mountain bike, con tanto di sentieri appositi e funivia che trasporta le bici. Nonché promossa dall'associazione turistica.
    Inoltre sulla "proprietà privata" ci sarebbe molto da discutere, visto che si limita il passaggio alle bici ma non ai pedoni.