“Con le bici elettriche la convivenza con i pedoni sta diventando impossibile”

“Con le bici elettriche la convivenza con i pedoni sta diventando impossibile”

17/08/2019
Whatsapp
17/08/2019

Questa recinzione in pieno stile Trump si trova sulla Plose, a Bressanone (Alto Adige). Le motivazioni date dal malgaro che l’ha costruita si trovano in questo articolo de L’Adige.

Il riassunto è: “Con le bici elettriche la convivenza con i pedoni sta diventando impossibile“.

Difficile avere parole di fronte a cotanto scempio. Magari ne avete voi.

103
Rispondi

Devi fare il Login per commentare
103 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
41 Comment authors
Bar OMagNEToPaolo M.EtouliE Recent comment authors
  Sottoscriviti  
Notificami
vigggi
Guest
vigggi
.. è privato … facessero quello che gli pare…
etmar72@tiscali.it
Member

Come sempre quando ci sono più elementi che si trovano a coesistere in uno spazio comune possono nascere alcuni attriti. Il buon senso e l’intelletto del quale gli esseri umani sembra siano dotati, dovrebbe aiutare a superare questi problemi di coesistenza. Esempi come questo mettono in dubbio le teorie evolutive e assimilano gli esseri umani, più che a animali dotati di intelletto, ad animali e basta! Non si tratta solamente di ebike e pedoni ma di moto e pedoni, macchine e bici…. e via discorrendo. Quando l’uno pensa di aver la ragione dalla sua e più diritti dell’altro allora è… Read more »

Ale 81
Guest
Ale 81
Una volta qualcuno disse: :innocent:

Si alle bici elettriche ma non sui miei sentieri.. :mad:

Era per caso un malgaro? o_O

Nicotrev
Guest
Nicotrev

Il problema esiste, ma il caso citato riguarda terreni privati e, ad osservare il cartello della foto, forse ce l’hanno più con le moto che con le bici: Vedi l’allegato 21568 In Alto Adige comunque, le scelte non sono univoche: qui la vicina Alta Badia sta predisponendo (aumentando) tracciati specifici che scendono in prossimità di varie piste da sci. Vedi l’allegato 21567 P.S. i percorsi sono liberi, gratuiti, con specifiche indicazioni sul grado di difficoltà; i problemi qui sono gli escursionisti a cui non par vero trovare "sentieri" più comodi per salire.

blackmouse78
Member
blackmouse78

Come in tutte le interazioni umane.. un po’ di buon senso potrebbe fare miracoli. Io sono e-biker da 2 settimane, ma biker da ormai circa vent’anni… e ho sempre profondamente rispettato i pedoni. Per me su qualsiasi sentiero chi è più piccolo/leggero e sta facendo più fatica ha tutta la precedenza del mondo, punto e basta. Nell’ arco di una uscita di tre/quattro ore quanto costa rallentare qualche volta e farsi da parte per lasciare il passo a qualcuno a piedi? Il giorno di ferragosto era in una zona molto frequentata da pedoni. Ogni volta che ne ho incontrati sulla… Read more »

steka
Guest
steka
Il problema è sempre lo stesso, che sia bici o e-bike, certi idioti che ci sono sopra e che non hanno rispetto per nessuno e nemmeno per loro stessi!
etmar72@tiscali.it
Member
Concordo a pieno, ebiker che si credono Valentino Rossi in motoGp o pedoni sui sentieri in fila per 4 di traverso (più cane al seguito…. mica che si perda! ) che occupano tt il sentiero è vigliacco se si spostano di un mm.
Il buonsenso dovrebbe prevalere ma purtroppo non tt lo hanno innato e distribuito in egual modo!
velocipede
Guest
velocipede
Ma parliamo davvero di gente che ha recintato una sua proprietà?

Io qualche dubbio sulla legittimità di tale diga me lo farei venire … perché il pacchetto "sì ai pedoni e no alle moto con 0 cartellonistica recante autorizzazioni" mi suona peggio di uno Shimano (o di un Bosch 2020 visto il periodo

)

Ale 81
Guest
Ale 81
Infatti sarà un cancello apribile senza lucchetto, quindi bastava il cartello.