Scott Podcast: sfruttare al 100% l’Ebike grazie allo smartphone

Scott Podcast: sfruttare al 100% l’Ebike grazie allo smartphone

17/01/2020
Whatsapp
17/01/2020

Listen to “Come sfruttare al 100 % la potenzialità della vostra e-bike grazie al tuo smartphone ” on Spreaker.

Le e-bike diventano sempre più intelligenti e grazie alle App siamo in grado di ampliare le possibilità di personalizzazione del nostro mezzo.

In questa puntata vi illustriamo le applicazioni Bosch (Bosch eBike Connect) e Shimano (e-Tube Project e e-Tube Ride)

Il colosso tedesco propone Bosch eBike Connect ovvero un sistema che permette di interfacciare lo smartphone con i display Kiox e Nyon, sfruttandone il gps e la connettività internet per raccogliere i dati dell’uscita e caricarli sul vostro profilo online o sulle app fitness più conosciute. Inoltre con lo Smartphone Hub, il vostro telefonino diventerà un eBike display, navigatore, ciclocomputer, ecc…

Shimano (e-Tube Project e e-Tube Ride): l’azienda giapponese offre due app: e-Tube Project, più tecnica e dedicata alla gestione della drive unit (aggiornamenti firmware, personalizzazione dei livelli di assistenza, ecc) e e-Tube Ride, che trasforma lo smartphone nel display della vostra eBike.

Al microfono Andrea Meroni, ufficio Tecnico SCOTT Italia

Commenti

  1. Sarebbe meglio Bosch permettesse di personalizzare le assistenze anche con il kiox....e già che ci siamo(visto che io ho quello....) pure con il purion via app smartphone
  2. A me pare che Bosch faccia di tutto, senza mai centrare il nocciolo del problema: la regolazione delle assistenze...
    Sinceramente trovo abbastanza scandaloso che nella nuova serie motori non abbiano dato questa opzione di default all'acquirente...app, modalità e.bike, ecc...ecc... sono tutti orpelli di cui si può fare a meno, mentre a mio avviso la regolazione delle assitenze ed in particolare della ECO è abbastanza fondamentale soprattutto per chi ha voglia di pedalare.
    Se non erro è rimasta l'unica della 4 grandi

    Chiaro che parlo per mie esigenze, che penso siano comunque comuni alle esigenze di chi viene da una muscolare ed ha ancora voglia di fare fatica, o ha volga di allungare i giri senza ricorrere a pesanti e costosi surplus di batteria....

    MY TWO CENT

    Sid
  3. Io non vengo dalla muscolare ma sono d'accordo con l'utilizzo che descrivi.
    Sembra che Bosch punti al target della citybike o degli utilizzatori delle ciclabili. Quelli che sbavano per avere l'ultima app con gps, collegamento ai social e compagnia bella...
    Capisco che rappresenti il maggiore mercato però ci siamo anche noi...