Olympia ex900 , mostro italiano

Beppe72

Ebiker normalus
19 Maggio 2020
65
24
8
Bergamo
Bici
Ex900sport
Oggi ho notato che il motore dopo un certo tempo che lavora sul 50 e al massimo aiuto si pianta su 450/500wh di assistenza, mi sono fermato, spento e riacceso ed é ripartito intorno a 700 e la spinta cambia in modo deciso.
 

 

Raffaele Vitale

Ebiker novello
31 Luglio 2020
9
2
3
Pisa
Bici
Camber
Ciao ho deciso di prenderla , mi sono sparato 99 pagine di forum , il mio rivenditore mi latticizza le ruote ( a detta sua ).
Le mie perplessità sono :
1 freni adatti all'uso trial che faccio .
2 se i cerchi vanno in difficoltà sulle discese ,


Qualcuno ha poi latticizzate?
 
  • Mi piace
Reactions: Northman57

Enrico1970

Ebiker normalus
28 Maggio 2020
79
17
8
Genova
Bici
Rr9.2
La mia è latticizzata ma la ruota anteriore perdeva dai raggi e l’ho riportata indietro per farla sistemare
Anche i raggi della ruota dietro erano allentati e nel frattempo ho fatto un giro di dischi ho fatto mettere un 220 davanti spostare il 200dietro e il 180 lo monto sulla muscolare. Che aveva bisogno di un disco nuovo
Qui nella zona che frequento io
Righi Genova è abbastanza brutto sassi anche tanto smosso e tanti belli appuntiti piantati nel terreno
Ho fatto solo meno di 200km perché ero 8n trasferta e sono r8entrato ho ritirato la bici lunedì e venerdì mi hanno operato ,poi la gomma davanti si sgonfiava e non ho forzato tanto
Adesso sono in ripresa e comincio la fisioterapia il 4 e andrò anche a riprendermi la bici prima che chiuda per ferie
Finché il fisioterapista non mi darà l’ok starà ferma ma poi Farò bitume e sterrati leggeri per un po’ finche non mi sentirò sicuro
I cerchi già ho pensato che se mi rompono di continuo li cambio con dei mavic dt o altro e su questi monterò le gomme più stradali per andare al lavoro ,sono indeciso se mettere le 29 davanti e dietro ci penserò
 

Raffaele Vitale

Ebiker novello
31 Luglio 2020
9
2
3
Pisa
Bici
Camber
La mia è latticizzata ma la ruota anteriore perdeva dai raggi e l’ho riportata indietro per farla sistemare
Anche i raggi della ruota dietro erano allentati e nel frattempo ho fatto un giro di dischi ho fatto mettere un 220 davanti spostare il 200dietro e il 180 lo monto sulla muscolare. Che aveva bisogno di un disco nuovo
Qui nella zona che frequento io
Righi Genova è abbastanza brutto sassi anche tanto smosso e tanti belli appuntiti piantati nel terreno
Ho fatto solo meno di 200km perché ero 8n trasferta e sono r8entrato ho ritirato la bici lunedì e venerdì mi hanno operato ,poi la gomma davanti si sgonfiava e non ho forzato tanto
Adesso sono in ripresa e comincio la fisioterapia il 4 e andrò anche a riprendermi la bici prima che chiuda per ferie
Finché il fisioterapista non mi darà l’ok starà ferma ma poi Farò bitume e sterrati leggeri per un po’ finche non mi sentirò sicuro
I cerchi già ho pensato che se mi rompono di continuo li cambio con dei mavic dt o altro e su questi monterò le gomme più stradali per andare al lavoro ,sono indeciso se mettere le 29 davanti e dietro ci penserò
Ho visto il Trail un po' come sono i miei qui , quindi consigli subito di cambiare i dischi e come dicono in tanti i cerchi sono la pecca della bici e forse é il caso di cambiarli visto che danno problemi ...
 

Enrico1970

Ebiker normalus
28 Maggio 2020
79
17
8
Genova
Bici
Rr9.2
I
Oggi ho notato che il motore dopo un certo tempo che lavora sul 50 e al massimo aiuto si pianta su 450/500wh di assistenza, mi sono fermato, spento e riacceso ed é ripartito intorno a 700 e la spinta cambia in modo deciso.
io ho fatto qualche prova e su salite piuttosto ripide su 5 o R su asfalto nei trasferimenti indipendentemente da quello che metto io arriva vicino a 600 con picchi anche più su da casa mia sui 100 s.l.m si arriva in 4 km più o meno 350 se metto lassistenza 3 -4 metto 200 250 io arrivo comunque a quei valori magari più 550600 che 600-650
 

Enrico1970

Ebiker normalus
28 Maggio 2020
79
17
8
Genova
Bici
Rr9.2
Ho visto il Trail un po' come sono i miei qui , quindi consigli subito di cambiare i dischi e come dicono in tanti i cerchi sono la pecca della bici e forse é il caso di cambiarli visto che danno problemi ...
Forse le,bici sono state montate in fretta i raggi molli dopo così pochi k m non sono un buon segno ma magari se il ciclista li stringe a modo tengono
Io sono anche molto pesante tutto attrezzato sono sempre più di 100kg più la bici 130kg di roba da fermare e da sopportare i trial qui belli rovinati ,ogni tanto un saltino se non stai attento lo fai quindi vedremo
Se non reggono li cambierò ma un’altra possibilità bisogna dargliela ,
 
Ultima modifica:

Bradipo

Ebiker novello
2 Agosto 2020
12
1
3
Brescia
Bici
Olympus ex900, KTM elycan,Orbea D40, Piton carbon rf1
Oggi ho notato che il motore dopo un certo tempo che lavora sul 50 e al massimo aiuto si pianta su 450/500wh di assistenza, mi sono fermato, spento e riacceso ed é ripartito intorno a 700 e la spinta cambia in modo deciso.
Credo si tratti del sistema antisurriscaldamento che si attiva.
 

Bradipo

Ebiker novello
2 Agosto 2020
12
1
3
Brescia
Bici
Olympus ex900, KTM elycan,Orbea D40, Piton carbon rf1
Buon giorno, da una settimana entrato nel "club" dei possessori della ex900, mezzo del tutto inadeguato alla mia indole ( un Nick una garanzia ), ma per tristi ed inenarrabili vicissitudini non pedalavo piú da ormai almeno 20 anni in modo non dico serio ma almeno divertente e ho voluto risalire su una muscolare a fine febbraio, una scelta di tempo azzeccatissima per passare altri 3 mesi sul divano ma questa reclusione forzata mi ha spinto a pensare di sostituire l'auto nel tragitto casa lavoro ( 15km x2 con dislivello di 40 MT nei primi 14 km e di 260 nell'ultimo km , vi risparmio l' imbarazzo provato le prime volte le gambe che diventavano legno per poi riprendere in 30 secondi...per ridiventare legno dopo 3 pedalate.... ho insistito ma nel frattempo ho preparato piano B( la ex900) rispolverando anche una vecchia Elycan trasformata all'uopo con 700x28.....peccato che la batteria non abbia retto il peso degli anni ( e forse anche il mio) ....e allora via di Ex , su trasferimenti strada è il peggio che si possa desiderare ( ovviamente) e cosí con la massima cautela ho iniziato ad infilzarmi letteralmente in ogni anfratto stradina argine possibile .....questa lungaggine solo per inquadrare che chi scrive poteva benissimo fare a meno di un mezzo del genere ma siccome i piaceri della vita sono per lo oiú generati dalle cose inutili ....why not e cosí si torna in sella a quasi 60 anni e se questo fosse parzialmente merito della Olympia ..grazie ! La mia a scarsa esperienza non mi permette autorevoli giudizi, sicuramente il peso non la rende facilmente gestibile l' impressione è di un moto leggera piú che una bici oesante, le coperture ( magic Mary) sono del tutto inadatte a trasferimenti su asfalto e a sentieri dry , e giretti piú o meno fattibili anche da una gravel, provata in un paio di tratte della locale Gimondi bike e in un bel percorso ( molto semplice da gite terza etá) dolomitico diventa un altro mezzo donandoti un confort e una impressione di poter dare qualsiasi cosa ( col cavolo che ci provo ! ) Il motore ( rodaggio) rogna parecchio e insomma lo senti e l' aiuto c'è ( almeno dal display che riporta KW del tuo sacco....hem gamba e del motore) ma dosato talvolta in modo talmente discreto da non risultare mai invadente, il peso meriterebbe una trattazione....impari subito che in modo particolare negli stampi piú impegnativi in fuoristrada il mezzo di ferma all' istante in tempi molto piú brevi di una muscolare per cui il cervello e gli occhi devono ballare veloci sennó impari che la bici se non si muove non sta in piedi da sola.
Autonomia ? Bho secondo me sopra aiiei limiti, ok che nei trasferimenti di asfalto massimo ho messo 1 livello ok che se non spingi suo pedali il sensore pensa che tu non abbia bisogno di aiuto ma a me sembra quasi infinita, la prima volta dopo 45 km con 500 MT di dislivello mi sono fermato con il 93% di batteria .... ( La E-Lycan con i suoi 6,6 ampere ne aveva il 30% ai tempi in cui la batteria tentava ancora di fare il suo lavoro) ....diciamo che se avessi la bacchetta magica le toglierei 15kg e le cambierei le coperture per qualcosa di piú scorrevole ( ma con quei canali.....che diavolo ci metti ? Un 2,2 secondo me va a pera e forse anche un 2,4 non sarebbe perfetto) per cui non so cosa farò, nel frattempo delegherò alla Orbea D40 i transfert catramati e gli sterrati i facili facili, un caro saluto a tutti.....si accettano consigli per le coperture .....io pensavo agli Hurricane ma li fanno al massimo 2,2 o 2,4 .....voi avete lasciato tutti 27,5 al posteriore ?
 
  • Mi piace
Reactions: zangio

kilowatt

Ebiker celestialis
25 Marzo 2018
3.990
2.310
113
Milano
Bici
Cube Stereo Hybrid 120 One 500 2018
Quindi hai
Buon giorno, da una settimana entrato nel "club" dei possessori della ex900, mezzo del tutto inadeguato alla mia indole ( un Nick una garanzia ), ma per tristi ed inenarrabili vicissitudini non pedalavo piú da ormai almeno 20 anni in modo non dico serio ma almeno divertente e ho voluto risalire su una muscolare a fine febbraio, una scelta di tempo azzeccatissima per passare altri 3 mesi sul divano ma questa reclusione forzata mi ha spinto a pensare di sostituire l'auto nel tragitto casa lavoro ( 15km x2 con dislivello di 40 MT nei primi 14 km e di 260 nell'ultimo km , vi risparmio l' imbarazzo provato le prime volte le gambe che diventavano legno per poi riprendere in 30 secondi...per ridiventare legno dopo 3 pedalate.... ho insistito ma nel frattempo ho preparato piano B( la ex900) rispolverando anche una vecchia Elycan trasformata all'uopo con 700x28.....peccato che la batteria non abbia retto il peso degli anni ( e forse anche il mio) ....e allora via di Ex , su trasferimenti strada è il peggio che si possa desiderare ( ovviamente) e cosí con la massima cautela ho iniziato ad infilzarmi letteralmente in ogni anfratto stradina argine possibile .....questa lungaggine solo per inquadrare che chi scrive poteva benissimo fare a meno di un mezzo del genere ma siccome i piaceri della vita sono per lo oiú generati dalle cose inutili ....why not e cosí si torna in sella a quasi 60 anni e se questo fosse parzialmente merito della Olympia ..grazie ! La mia a scarsa esperienza non mi permette autorevoli giudizi, sicuramente il peso non la rende facilmente gestibile l' impressione è di un moto leggera piú che una bici oesante, le coperture ( magic Mary) sono del tutto inadatte a trasferimenti su asfalto e a sentieri dry , e giretti piú o meno fattibili anche da una gravel, provata in un paio di tratte della locale Gimondi bike e in un bel percorso ( molto semplice da gite terza etá) dolomitico diventa un altro mezzo donandoti un confort e una impressione di poter dare qualsiasi cosa ( col cavolo che ci provo ! ) Il motore ( rodaggio) rogna parecchio e insomma lo senti e l' aiuto c'è ( almeno dal display che riporta KW del tuo sacco....hem gamba e del motore) ma dosato talvolta in modo talmente discreto da non risultare mai invadente, il peso meriterebbe una trattazione....impari subito che in modo particolare negli stampi piú impegnativi in fuoristrada il mezzo di ferma all' istante in tempi molto piú brevi di una muscolare per cui il cervello e gli occhi devono ballare veloci sennó impari che la bici se non si muove non sta in piedi da sola.
Autonomia ? Bho secondo me sopra aiiei limiti, ok che nei trasferimenti di asfalto massimo ho messo 1 livello ok che se non spingi suo pedali il sensore pensa che tu non abbia bisogno di aiuto ma a me sembra quasi infinita, la prima volta dopo 45 km con 500 MT di dislivello mi sono fermato con il 93% di batteria .... ( La E-Lycan con i suoi 6,6 ampere ne aveva il 30% ai tempi in cui la batteria tentava ancora di fare il suo lavoro) ....diciamo che se avessi la bacchetta magica le toglierei 15kg e le cambierei le coperture per qualcosa di piú scorrevole ( ma con quei canali.....che diavolo ci metti ? Un 2,2 secondo me va a pera e forse anche un 2,4 non sarebbe perfetto) per cui non so cosa farò, nel frattempo delegherò alla Orbea D40 i transfert catramati e gli sterrati i facili facili, un caro saluto a tutti.....si accettano consigli per le coperture .....io pensavo agli Hurricane ma li fanno al massimo 2,2 o 2,4 .....voi avete lasciato tutti 27,5 al posteriore ?
Quindi hai preso una bici che non ti si addice ecc... Due alternative vedo. La vendi. O se vuoi gomme scorrevoli 27.5 metti queste (si chiamano pure Moto-x). https://www.schwalbe.com/it/tour-reader/super-moto-x .Altro non saprei che dirti
 

Bradipo

Ebiker novello
2 Agosto 2020
12
1
3
Brescia
Bici
Olympus ex900, KTM elycan,Orbea D40, Piton carbon rf1
Quindi hai

Quindi hai preso una bici che non ti si addice ecc... Due alternative vedo. La vendi. O se vuoi gomme scorrevoli 27.5 metti queste (si chiamano pure Moto-x). https://www.schwalbe.com/it/tour-reader/super-moto-x .Altro non saprei che dirti
Grazie del consiglio, in effetti le motox le avevo viste e valutate ma sempre di schwalbe mi sembravano piú azzeccate le Hurricane il mecca addirittura mi aveva consigliato le big bang .....vabbè ok più scorrevoli ,ho pensato, ma queste sono da city bike, la ex900 sport non è che non mi di addica perchè è sbagliata lei, sono io che debbo rientrare nell' ordine mentale delle cose e continuare a lavorare sulle gambe, di certo è inutile mettere gli scarponi da montagna per imparare a camminare da cui il pensiero di una copertura che pur consentendomi approcci graduali al fuoristrada non mi neghi la possibilitá di un CERTO utilizzo quotidiano ( a pro va di bradipo insomma), per il resto neanche morto la violenterei facendola diventare una carrozzina da pensionato lei deve essere lo stimolo a innalzare gradualmente il limite non si deve adattare al mio status Quo, ho la fortuna di abitare in una zona dove nel raggio di meno di 30 km puoi scegliere decine di percorsi di ogni livello, posso uscire di casa e in pochi metri essere nel bosco o tra le vigne, posso in meno di 15 Min essere su scalate abbastanza importanti o mantenermi su percorsi quasi da gravel per ore ritoccando asfalto solo per qualche decina di km, il mezzo non deve essere limitato e il limite personale che va spostato ....diciamo che comunque, in questo periodo dell' anno un percorso che faccia tesoro delle doti delle coperture originali della 900 sport te lo devi andare a cercare e ancora non c'è ( a mio parere) . La presenza del 27,5 x2,8 posteriore mi fa supporre ( domani lo misuro) un canale probabilmente prossimo al 40 e le Hurricane sono da 2,2/2,4 temo che se davvero il canale fosse da 40 sarebbero troppo strette....Tutto da valutare ovvio ma siccome per coppia cerchi ( con canale idoneo al 2,2) cassetta,dischi,coperture mi hanno sparato piú di 550 euro ( e i cerchi sono dozzinali ovviamente non top di gamma a quel prezzo) penso che dovrò comunque ri-gommare sui suoi, il rischio ad usare le altre mie ( KTM ed Orbea e-bike e bdc in carbonio) è che finisco per usare solo quelle e solo su asfalto ....e la ex900 sport doveva evitare proprio questo inaccettabile rischio non essere relegata alle uscite domenicali quando e se possibili