Un biker del forum diventa campione toscano di E-enduro

Un biker del forum diventa campione toscano di E-enduro

22/09/2017
Whatsapp
22/09/2017

Alberto Cocchi si è laureato campione toscano di E-enduro la scorsa domenica. Visto che è un utente del nostro forum praticamente dal suo inizio un anno fa (nick: AlbertoC), ha voluto condividere con noi la sua esperienza.

image5

Ciao Alberto hai scelto la emtb perché non si fatica?

Contrariamente a quanto si può pensare mi piace faticare come ogni Biker radicale, vengo dall’xc e adoro la sensazione di fatica e di limite che si prova in salita e nei giri lunghi dove entra in gioco anche la testa.
Mi reputo una persona sportiva dove spazio dal Kitesurf, la mia più grande passione, dove sono promoter North Kiteboarding grazie ad un famoso store ligure KauKau.it, al Wave Sup che pratico da circa due anni, lo yoga da da un annetto, allo Snowboard freeride per poi arrivare al mondo due ruote dove mi alleno con bici da strada e muscolare da Enduro.
Insomma non adoro il divano e passeggiare nei centri commerciali. La emtb mi ha aperto nuovi orizzonti, si fatica eccome ma ci si diverte molto di più anche quando il tempo è limitato .. e fra lavoro e famiglia il tempo a disposizione è sempre meno!

Parlaci del Campionato toscano

È il primo anno che partecipo a tutte le tappe .. e devo dire che ne è valsa proprio la pena! Ho conosciuto persone davvero piacevoli e visitato location toscane magnifiche!
Ogni tappa ha avuto un suo fascino, i trail builder dei vari team hanno dato l’anima facendoci trovare dei sentieri davvero perfetti ed in piena sicurezza! Sentieri alla portata di tutti dove chi più ne aveva più ne dava.

L’ultima tappa si è tenuta ad Arezzo giusto? Com’è andata?

Proprio così , l’ultima tappa si è svolta nelle splendide colline intorno ad Arezzo, una città davvero bella, pulita e ben organizzata.
Prove speciali divertenti e veloci ricche di appoggi e compressioni. Il tutto è stato condito con tanto pepe dalla pioggia della notte dove ha livellato tutti (anche chi conosceva bene i sentieri) ed il fango in alcuni tratti ha reso davvero impegnativo il tracciato , soprattutto in alcune parti ripide in contropendenza in ps1.
La ps 2 era velocissima prevalentemente su roccia piuttosto viscida dove se uscivi dalla linea più battuta rischiavi di tagliare o bucare.
Ps 3 la più lunga e bella a mio avviso ricca di curve con e senza appoggi, prevalentemente flow, con cambi di ritmo e tratti davvero veloci e divertenti, insomma una di quelle ps saresti risalito subito a rifare.

image3

Abbiamo letto un articolo sul giornale dove dici che i tuoi fans più accaniti sono i tuoi familiari

Beh la vittoria va proprio a loro soprattutto a mia moglie Valentina ed il mio bimbo Andrea che mi seguono ovunque e mi sopportano, purtroppo gli allenamenti spesso li concentro nel weekend rubando tempo prezioso a loro ma mi vogliono bene e spesso mi perdonano e io li amo sempre di più.
Anche gli amici mi hanno sempre sostenuto e mi hanno dimostrato uno straordinario affetto riscoprendomi di messaggi e telefonate. Devo dire che i Social aiutano parecchio nello spargere la voce ma non posso negare che non fa altro che piacere .

Il tuo team?

Il mio team è grande! Corro con il Toscana Truck team della Versilia supportato dal negozio GreenPlanetBike di Lido di Camaiore capitanato dal grande Nicola Larini ( pilota professionista in F1) dove abbiamo tanti campioni sia come atleti che come persone. È solo grazie a loro se ho vinto il campionato ebike perché mi hanno sempre sostenuto e soprattutto perché ad ogni uscita si da sempre tanto gass e si pensa soprattutto a fare casino e divertirsi ! Penso che sia la cosa più importante.
Il mio braccio destro e meccanico di fiducia Matteo Folloni ha vinto il Tes nella categoria Front in sella al suo frontino d’acciaio . Gli altri sono saliti tutti sul podio sfiorando il primato per pochi punti. Ne cito solo alcuni: in primis il bomber Piercarlo Mariotti, Graziano Nardini, Mario Venturini, Marco Premazzi, Alessandro Gassani, Michele Cortopassi, Tonlorenzi Gabriele, Wanier Palmerini
Ci siamo portati a casa un bellissimo 3 posto nella classifica a squadre.

La prossima stagione?

Non ti nego che ora l’entusiasmo è alle stelle e mi piacerebbe andare avanti. È chiaro che non è una professione quindi ci sono delle priorità che sono lavoro e famiglia. Ti posso dire che ci metto l’anima in tutto quello che faccio e l’obbiettivo deve rimanere soltanto uno …vincere ! Ovviamente scherzo.. il DIVERTIMENTO!

image4

 

POTRESTI ESSERTI PERSO