Nuova Scott Strike eRide

21

Scott presenta la nuova Strike eRide, l’anello mancante fra Genius ed Spark elettriche. Con 140mm di escursione anteriore e posteriore, ruote da 29″ o 27.5″ a scelta ed una geometria definita “confortevole”, va a porsi nel segmento di mercato più amato dagli Ebikers, quello del trail riding.

Motore Bosch Performance CX da 250W e coppia di 70nM con batteria da 500 WH.

Geometria

Gamma

Il comunicato stampa ufficiale:

SENSORE DI VELOCITÀ BREVETTATO DI SCOTT

Questo sensore della velocità brevettato da SCOTT ha un design pulito, semplice e perfettamente integrato. Lo abbiamo progettato per avere letture costanti del sistema, offrendo un’accuratezza migliore riguardo l’autonomia e la velocità. 

SUPPORTO CAVALLETTO  INTEGRATO 

È stato poi integrato un supporto per cavalletto sul fodero orizzontale

PRESA MAGNETICA DI RICARICA BREVETTATA

COVER SCOTT PER MOTORE E BATTERIA

Abbiamo sviluppato le nostre cover per l’unità motrice per evitare danni da sassi ma anche per migliorare la ventilazione. Queste ricoprono un ruolo fondamentale nel design, col risultato di una linea pulita e continua dal tubo sterzo ai foderi orizzontali.

STOPPER DELLA FORCELLA INTEGRATI

Per evitare danni al telaio abbiamo implementato uno stopper sul tubo obliquo.

PUNTI DI CONTATTO

I punti di contatto sono ottimizzati per il comfort indipendentemente dalle asperità del terreno. Il risultato è una minore fatica e una migliore maneggevolezza per il guidatore grazie alla posizione più eretta in sella. 

MANOPOLE: Manopole ergonomiche e confortevoli Syncros per i modelli da uomo e donna 

SELLA: Sella ottimizzata Syncros per i modelli da uomo e donna

Commenti

  1. tostarello:

    Grazie della foto, da cui vedo che è più riparato ed esteticamente più pulito, però ancora non comprendo come possa avere letture costanti e garantire accuratezza migliore
    Sei pronto ad essere deluso? :blush:
    Quello è solo il magnete Tostarello ... https://www.bike24.com/p2288178.html
    Il sensore dovrebbe essere il classico integrato già visto tempo fa ...



  2. Spacepadrino:


    Comunque nel mio caso le geometrie sono sempre annullate, dal binomio rider impacciato e trail so...spinto (intesi pezzi fatti a piedi) o_O:sob::joy::D
    Capisco il tuo concetto ma come sempre per migliorarsi nella guida "less is better" come dicono gli anglofoni..si usa più il corpo che le sospensioni ..
  3. Auanagana:
    Le geometrie sui modelli enduro con ampia escursione sono tutt' altro che " svelte" anzi semmai le rendono impacciate nell'uso trail non spinto.. ;)
    a questo proposito come vedete l'angolo dello sterzo della strike? A me sembra parecchio aperto...

    Inviato dal mio HUAWEI GRA-L09 utilizzando Tapatalk
Articolo successivo

[Video] In giro con la Mondraker Crafty

Articolo precedente

Thok Ebikes cerca personale

Gli ultimi articoli in News

Nuova Haibike Lyke

Haibike presenta la sua nuova ebike leggera, la Lyke. 140mm di escursione anteriore e posteriore, ruote…

Nuova Pivot Shuttle SL

Pivor presenta la versione leggera della Shuttle, dotata del nuovo motore Fazua con batteria da 430Wh,…