News La nuova Lapierre Overvolt GLP 2

Auanagana

Ebiker celestialis
17 Settembre 2016
5.162
6.004
113
patresi
Guarda, si vede che và a zone; esattamente a 1,5 km da casa mia, 3 anni fa è partito un negozio nuovo di bici, pochissima roba da strada, qualcosina come xc, puntò tutto dalle 140mm in sù per capirci, come brand partì con Rocky-Mountain, Lapierre, Orbea per quanto riguarda muscolari ed elettriche, e Yeti per quanto riguarda esclusivamente muscolari. La Lapierre elettrica me la propose anche a me ai tempi, (quindi sò di cosa stiamo parlando) ma non mi era piaciuta, tant'è che andai a prendermi una Levo a 45 km. Nel frattempo la media di vendite di Lapierre elettriche erano e sono di 5 all'anno più o meno, non stò scherzando (lo sò perchè puntualmente di rito mette foto di consegna con il cliente sulla sua pagina facebook), vende più muscolari come Lapierre, anche se comunque poche; poi "l'esordio" di Orbea con la Wild FS elettrica ..... porca vacca qui da noi ce l'hanno sotto il culo praticamente tutti, sta facendo soldi a palate, e anche lui ha ammesso che Lapierre (a parte piacere a pochi) aveva "accorgimenti" non esaltanti, mi diceva il mese scorso che stava pensando di non tenerle più del tutto, idem Rocky-Mountain già abbandonata credo, non glie ne vedo più in negozio. Come dicevo probabilmente và a zone geografiche, cosa vuoi che ti dica ;-)
Hai le idee confuse...
Il mercato e' una cosa , il prodotto un'altra..
Studiati la gamma ebikes Lapierre dal 2013 in poi...e che la overvolt carbon Am 2016 e' solo un modello specifico di una gamma vasta...e poi scopri anche che fa ebikes full da prima di Specialized ad esempio , e non di pochi anni...
In ogni caso continuo a non capire perche' commenti in questa discussione senza sapere di cosa stiamo parlando... :blush:
 

 

Gorilla127

Ebiker specialissimus
23 Febbraio 2018
1.799
702
113
San miniato
Bici
Giant stance e+1 pro 29
Secondo me ha il suo perché, sopratutto se è efficace, non la trovo più brutta della thok e sono convinto che si guida una meraviglia...
 

ducams4r

Redazione
Redazione
15 Settembre 2016
5.977
6.237
113
46
Finale Ligure
Bici
S-Works Turbo Levo MY 2019
Ciao Ducams
Io ti vorrei chiedere :
Se tu dovessi stilare una classifica di tutte le ebike che hai provato
A livello di prestazioni
Discesistiche
Dove metteresti la glp?
Non sono un discesista, e non provengo dal mondo delle gare, quindi una classifica non mi sento di farla anche perché sarebbe fortemente soggettiva.
Quando eseguo un test cerco di mettere insieme sensazioni soggettive a riscontri cronometrici su percorsi noti per avvalorare le mie sensazioni, sicuramente la GLP2 fa parte di quella categoria di bici che mi piace spingere in discesa, che non per questo sono le più veloci. Fatto salvo chi fa gare, dove il riscontro cronometrico è di primaria importanza, per tutti gli altri credo che il divertimento dovrebbe essere prioritario.

Vedo due limiti : assenza di un portaborraccia (porta attrezzi) e tubo sella corto , mozzato dalla batteria , inficia l'utilizzo di reggisella telescopici a lunga escursione , presumo ?
Non ho misurato il massimo inserimento, di serie la taglia M viene fornita con un telescopico da 125mm che ho dovuto estrarre parecchio per arrivare alla mia quota di pedalata di 70.5cm dal movimento centrale alla sommità della sella.
 

ducams4r

Redazione
Redazione
15 Settembre 2016
5.977
6.237
113
46
Finale Ligure
Bici
S-Works Turbo Levo MY 2019
Rapporto test scarica batteria in modalità EMTB

Il test di consumo che ho effettuato oggi pomeriggio, come ho anticipato, è stato svolto utilizzando ed esclusivamente la modalità EMTB, un giro misto con alcuni km di pianura ma principalmente salite su trail o strade sterrate e discese su trail.
  • Peso rider ~76kg vestito
  • Cadenza media 70 rpm (da Garmin)
  • Frequenza media 134bpm (da Garmin)
  • Temperatura dai 15° ai 20° (da Garmin)
  • Velocità media in movimento 16.6 kmh (da Garmin)
  • Piuttosto umido sia l'aria che il terreno, compatto a tratti scivoloso, no fango.

Premessa: il display Purion consente di rilevare il consumo solo tramite lo spegnimento delle 5 tacche presenti.
Così ho fatto 2 rilevazioni, la prima esattamente allo spegnimento della quarta tacca, e la seconda allo spegnimento della bici.

Quando si spegne la quarta tacca, significa che è giunta l'ora di rientrare, e che se siamo distanti dal punto di arrivo è bene risparmiare la batteria il più possibile. Dopo quattro tacche consumate si può anche fare una media veritiera del consumo su un percorso misto.

L'ultima tacca è la più importante, è quella che ci porterà a casa o che ci lascerà inesorabilmente per strada... Alcuni sistemi hanno una scarica incostante e in alcuni casi imprevedibile, fortunatamente Bosch non è afflitto da questo problema e l'ultima tacca dura esattamente come la media delle prime 4. Super affidabile!

Veniamo ai numeri, con le prime 4 tacche ho percorso:
  1. Poco più di 29 km (il GPS non ha agganciato subito) in 02:09'
  2. Ho scalato 949 mt d+
Che diviso per 4 significa una media per ogni tacca di:
  1. 7.25 km di distanza contando salita, pianura e discesa.
  2. 237 mt d+ di dislivello.

IMG_20200608_204645.jpg

Con l'ultima tacca ho ottenuto questi risultati, da parametrare al percorso:
  1. 2.2 km percorsi in 12' (solo salita scorrevole ad alto ritmo costante)
  2. 244 mt d+ di dislivello.
  3. Circa 75 rpm
  4. Intorno ai 150 bpm.

IMG_20200608_205822.jpg

A fine giro, contando l'ultima discesa fatta senza assistenza, ho percorso:
  1. Poco più di 35 km in 02:38’
  2. 1207 mt d+

IMG_20200608_211546.jpg

Contando che la batteria è da 500Wh e che EMTB è una modalità adattiva che può arrivare a esprimere oltre il 300% della potenza impressa sui pedali, direi che è un buon risultato. Se avessi tenuto una media più bassa, specialmente sulle salite scorrevoli, la prestazione sarebbe risultata migliore.
In un'altra occasione ho percorso oltre 50 km con oltre 1700mt d+ utilizzando tutte le assistenze, principalmente ECO e TOUR, lasciando EMTB solo per i tratti più impegnativi e la discesa.

Ritornato a casa ho messo in carica la bici per esattamente 2 ore cronometrate, e la batteria si è ricaricata fino a visualizzare la quarta tacca su 5, indicando un range in ECO di 67 km (dopo il reset).

CollageMaker_20200609_020438315.jpg

Per concludere, dopo l'ultimo trail in discesa ho percorso un paio di km su asfalto per rientrare, con circa 200 m di dislivello negativo, utilizzando costantemente il solo freno posteriore, per stressare un po' i poco apprezzati Guide RE. Arrivato in fondo incominciava a fare qualche rumorino, ma la frenata era ancora buona.
 
Ultima modifica:

ducams4r

Redazione
Redazione
15 Settembre 2016
5.977
6.237
113
46
Finale Ligure
Bici
S-Works Turbo Levo MY 2019
@sideman e a tutti coloro che sono interessati al peso della bici, la mia personale bilancia ha segnato 22.40 kg con pedali, gomme tubeless con lattice e inserto nella gomma posteriore, quindi al netto dell'inserto e dei pedali dovrebbe stare intorno ai 21.9 kg, che si avvicina molto ai 22 kg dichiarati.
 

Massimo

Ebiker pedalantibus
25 Ottobre 2016
109
66
28
a
Bici
MERIDA EONE-SIXTY 900E
Non sono un discesista, e non provengo dal mondo delle gare, quindi una classifica non mi sento di farla anche perché sarebbe fortemente soggettiva.
Quando eseguo un test cerco di mettere insieme sensazioni soggettive a riscontri cronometrici su percorsi noti per avvalorare le mie sensazioni, sicuramente la GLP2 fa parte di quella categoria di bici che mi piace spingere in discesa, che non per questo sono le più veloci. Fatto salvo chi fa gare, dove il riscontro cronometrico è di primaria importanza, per tutti gli altri credo che il divertimento dovrebbe essere prioritario.



Non ho misurato il massimo inserimento, di serie la taglia M viene fornita con un telescopico da 125mm che ho dovuto estrarre parecchio per arrivare alla mia quota di pedalata di 70.5cm dal movimento centrale alla sommità della sella.
Grazie x la risposta
Forse mi sono espresso
male,
non ti chiedevo una classifica in generale,
Ma la tua come pilota
Non competitivo (medio bravo?)
Che ha provato svariste
ebike.
Il tuo test proprio x che tu
Non sei un che fa gare è realisticamente importante x noi utenti medi,
Che scendo x divertimento
ma appassionati e cercano un mezzo che ti dia sicurezza feeling.....
e quindi piacere di guida.
Probabilmente non vuoi e non puoi
Sbilanciarti più di tanto.
 

sideman

Ebiker celestialis
17 Settembre 2018
4.640
2.319
113
52
Firenze
Bici
Cannondale Trigger
@sideman e a tutti coloro che sono interessati al peso della bici, la mia personale bilancia ha segnato 22.40 kg con pedali, gomme tubeless con lattice e inserto nella gomma posteriore, quindi al netto dell'inserto e dei pedali dovrebbe stare intorno ai 21.9 kg, che si avvicina molto ai 22 kg dichiarati.
Mi pare un ottimo peso
Grazie
Un bel giocattolino per chi tralascia,l’estetica e guarda alla sostanza (anche se non sono ne’ un fans di Lapierre in generale, ne’ soprattutto di Bosch).

Qui sono tutti a cercare soluzioni per fare giri piu lunghi, appesantendo le bike con batterie da 700 o extender che viaggiano in parallelo e devono per cui stare sulla bici, alla fine una batteria esterna cosi compatta mi sembrerebbe la soluzione top:
- nei giri classici che si conoscono si esce solo con quella e ci si diverte un bel po
- nei giri molto piu lunghi si mette la seconda batteria nello zaino ed alla fine abbiamo 1.000 altri che storie....io dico che in uno zaino apposito (tipo ecoc) una batteria di quel peso si sente il giusto sulla schiena
 

GIUIO10

Ebiker celestialis
15 Settembre 2016
3.650
7.310
113
60
Treviso
Bici
Kittata Nativa
...Probabilmente non vuoi e non puoi
Sbilanciarti più di tanto.
Perché, cosa ha scritto? Dí cosa doveva scrivere @ducams4r , che stiamo prima.

Mirko non ha bisogno di avvocati difensori, ma se ti fossi degnato di leggere i suoi test, dovresti sapere che è ponderato e schietto nelle sue valutazioni, e per questo lo ammiro.
I gomplotti sono da cercare in tester di altri siti o nei social.
 

sideman

Ebiker celestialis
17 Settembre 2018
4.640
2.319
113
52
Firenze
Bici
Cannondale Trigger
Ho idea che neanche tu capisci il nocciolo della discussione, (o per lo meno non capisci me) e oserei dire che sei anche un pò accecato dall'amore che hai per Lapierre elettrificata, ma su questo ti tranquillizzo, non sei "strano" .... c'è gente innamorata di Rosy Bindi e della Multipla .... scherzi a parte, non sò se mi hai capito ( tutti i miei commenti, ma leggo anche di altri), riguardo la "negatività" (se così vogliamo chiamarla) che emerge su certi commenti miei e di altri, sono orientati sulla bruttezza o cessità che dir si voglia, della bici in generale, lo vogliamo ammettere? Che poi abbia qualche % in più di performance verso le altre (belle), magari ci può anche stare (anche se sono da verificare), ma da quel che sento la % di cessità supera alla lunga la % di performance, che poi non siamo tutti pro per carpire tutti i dettagli positivi (sempre che li abbia) .... quindi ....
Allora, l’estetica è una valutazione soggettiva e soprattutto non ha bisogno di test o confronti tra utenti, o piace o non piace, oppure non esalta ma uno se ne frega.
Il discorso finisce qui...non c’ tanto da discutere, poi in una bici viene tutto il resto e allora si inizia a discutere.
Il discorso è lungo fin dai tempi del marrone dove c’erano quelli che per non avere la scritta RR sul tubo si compravano bici equipaggiate peggio e pagate di oiu’...in cui riuscivano anche a trovarne la bellezza... cioè un telaio da XC con tre tubi incrociati ci sono i belli e i brutti... per favore...per non dire che un conto è un oggetto da sfoggiare, altro conto un oggetto da pedalare soprattutto nei boschi dove raramente incontri qualcuno.
Poi chiaro che se uno spende 6k l’oggetto gli deve nche oiacere ma qui è soggettivo, l’estetica non puo influenzare il giudizio su una bicicletta, perche appunto a tanti importa poco e badano alla sostanza.
Pensa te che anni fa quando non avevo ancora in testa le e ike a me la Moterra mi piaceva da matti, la Thici la trovo la linea piu geniale mai uscita su una ebike e al tempo delle non integrate la bici in assoluto piu bella del mercato (di allora).
 

Massimo

Ebiker pedalantibus
25 Ottobre 2016
109
66
28
a
Bici
MERIDA EONE-SIXTY 900E
In
Mi pare un ottimo peso
Grazie
Un bel giocattolino per chi tralascia,l’estetica e guarda alla sostanza (anche se non sono ne’ un fans di Lapierre in generale, ne’ soprattutto di Bosch).

Qui sono tutti a cercare soluzioni per fare giri piu lunghi, appesantendo le bike con batterie da 700 o extender che viaggiano in parallelo e devono per cui stare sulla bici, alla fine una batteria esterna cosi compatta mi sembrerebbe la soluzione top:
- nei giri classici che si conoscono si esce solo con quella e ci si diverte un bel po
- nei giri molto piu lunghi si mette la seconda batteria nello zaino ed alla fine abbiamo 1.000 altri che storie....io dico che in uno zaino apposito (tipo ecoc) una batteria di quel peso si sente il giusto sulla schiena
Pure io condivido questa soluzione della batteria
Da 500 e bici performante
80% dei miei giri è più che sufficente,
X i giri lunghi seconda batteria nello zaino.
 
  • Mi piace
Reactions: Spacepadrino

sideman

Ebiker celestialis
17 Settembre 2018
4.640
2.319
113
52
Firenze
Bici
Cannondale Trigger
Rapporto test scarica batteria in modalità EMTB

Il test di consumo che ho effettuato oggi pomeriggio, come ho anticipato, è stato svolto utilizzando ed esclusivamente la modalità EMTB, un giro misto con alcuni km di pianura ma principalmente salite su trail o strade sterrate e discese su trail.
  • Peso rider ~76kg vestito
  • Cadenza media 70 rpm (da Garmin)
  • Frequenza media 134bpm (da Garmin)
  • Temperatura dai 15° ai 20° (da Garmin)
  • Velocità media in movimento 16.6 kmh (da Garmin)
  • Piuttosto umido sia l'aria che il terreno, compatto a tratti scivoloso, no fango.

Premessa: il display Purion consente di rilevare il consumo solo tramite lo spegnimento delle 5 tacche presenti.
Così ho fatto 2 rilevazioni, la prima esattamente allo spegnimento della quarta tacca, e la seconda allo spegnimento della bici.

Quando si spegne la quarta tacca, significa che è giunta l'ora di rientrare, e che se siamo distanti dal punto di arrivo è bene risparmiare la batteria il più possibile. Dopo quattro tacche consumate si può anche fare una media veritiera del consumo su un percorso misto.

L'ultima tacca è la più importante, è quella che ci porterà a casa o che ci lascerà inesorabilmente per strada... Alcuni sistemi hanno una scarica incostante e in alcuni casi imprevedibile, fortunatamente Bosch non è afflitto da questo problema e l'ultima tacca dura esattamente come la media delle prime 4. Super affidabile!

Veniamo ai numeri, con le prime 4 tacche ho percorso:
  1. Poco più di 29 km (il GPS non ha agganciato subito) in 02:09'
  2. Ho scalato 949 mt d+
Che diviso per 4 significa una media per ogni tacca di:
  1. 7.25 km di distanza contando salita, pianura e discesa.
  2. 237 mt d+ di dislivello.

Vedi l'allegato 31004

Con l'ultima tacca ho ottenuto questi risultati, da parametrare al percorso:
  1. 2.2 km percorsi in 12' (solo salita scorrevole ad alto ritmo costante)
  2. 244 mt d+ di dislivello.
  3. Circa 75 rpm
  4. Intorno ai 150 bpm.

Vedi l'allegato 31003

A fine giro, contando l'ultima discesa fatta senza assistenza, ho percorso:
  1. Poco più di 35 km in 02:38’
  2. 1207 mt d+

Vedi l'allegato 31005

Contando che la batteria è da 500Wh e che EMTB è una modalità adattiva che può arrivare a esprimere oltre il 300% della potenza impressa sui pedali, direi che è un buon risultato. Se avessi tenuto una media più bassa, specialmente sulle salite scorrevoli, la prestazione sarebbe risultata migliore.
In un'altra occasione ho percorso oltre 50 km con oltre 1700mt d+ utilizzando tutte le assistenze, principalmente ECO e TOUR, lasciando EMTB solo per i tratti più impegnativi e la discesa.

Ritornato a casa ho messo in carica la bici per esattamente 2 ore cronometrate, e la batteria si è ricaricata fino a visualizzare la quarta tacca su 5, indicando un range in ECO di 76 km (dopo il reset).

Vedi l'allegato 31006

Per concludere, dopo l'ultimo trail in discesa ho percorso un paio di km su asfalto per rientrare, con circa 200 m di dislivello negativo, utilizzando costantemente il solo freno posteriore, per stressare un po' i poco apprezzati Guide RE. Arrivato in fondo incominciava a fare qualche rumorino, ma la frenata era ancora buona.
Direi che i 1200 di dislivello i emtb siano molto buoni, d’altra parte penso che il peso leggero della bike aiuti
Purtroppo non smettero mai di criticare bosch per non dare la possibilità all’utente di settarsi le assitenze a piacimento (se non con il televisore a tubo catodico da istallare sul manubrio) e non avere una rilevazione percentuale precisa (nel senso di numerica) del consumo. Oltretutto qul display con quei numeri e font lo trovo primitivo ad esempio se confrontato al display di Shimano molto meno invasivo e decisamente piu carino (e don meno possibilità di rotture), ma anche qui sono gusti, per me Bosch si squalifica da sola su questo punto per me indispensabile ed essendo montato su tante bike il mio parco di bike appetibili risulta molto ridotto.

A parte le mie valutazioni personali, non specifiche su questa bice, che ritengo un eccellente progetto fuori degli schemi, finalmente, complimenti per il test ben articolato e soprattutto impreziosito dalle immagini.

Dopo il peso che chiesto a una donna come Lapierre ...ti faro un’altra domanda scomoda, chiaramente personale per cui se non vuoi rispondermi tralascia pure e non importa, giusto per valutare le tue prove in eco, che VO2 max hai di Garmin?

Un saluto
Sid
 

Lollo72

Ebiker ex novello
8 Ottobre 2019
21
3
3
Romagnano Sesia
Bici
Specialized Enduro
La borraccia può essere
Un limite
Il telescopio è nello standar
100 TG.s 125 TG.m 150 tg.l
L'inserimento del reggisella telescopico è una mia sensazione visiva , vedendo che la batteria "tronca" il tubo sella , poi magari le geometrie fanno in modo che il telescopico debba essere inserito meno . Non ho idea cosa si utilizzi solitamente su una ebiche , ma io personalmente sono un pò fissato con le grandi escursioni e sulla mia mtb (Tg L ) ho un reggisella da 170 e se dovessi valutare l'acquisto di questa Lapierre mi accerterei di poter installare un telescopico a lunga escursione ( anche se in teoria potrei accontentarmi di 150mm) per questo affermavo il fatto che poteva essere un limite l'inserimento ( fatto comunque da verificare )