News Sbloccare le ebike?

tostarello

Staff
Moderatur
15 Settembre 2016
2.724
3.364
113
64
Roma
Bici
cube stereo hybrid 160
Se cercate in rete vi sono molti dubbi soprattutto sui fari, mentre il campanello sarebbe obbligatorio (ammetto non lo ho) selle luci ci sono varie interpretazioni mai sanate a livello legislativo
Assolutamente no, nessun dubbio e non c'è da cercare interpretazioni in rete, è specificato nello stesso articolo del CDS: i dispositivi visivi devono essere presenti e utilizzati solo nelle ore e nei casi previsti
 

 

sideman

Ebiker celestialis
17 Settembre 2018
5.701
2.877
113
Firenze
Bici
Giant Trance E+ SX0
è tutto certificato, sia il componente, sia tutto l'insieme.

Ossia il motore, per essere venduto alla haibike, deve essere certificato da yamaha.
La haibike mette assieme una serie di componenti, di cui alcuni certificati (es. tutta la parte elettrica) ed altri no (le forcelle non saprei, ma certamente la barra manubrio, le leve, le manopole ecc non sono certificate) e crea un proprio insieme, la ebike.
Haibike certifica la ebike e questo certificato è l'unico che haibike deve fornire all'utente. Il rimanente lo ha nel suo fascicolo tecnico.

Nel fascicolo tecnico possono aver previsto alcuni componenti specifici che magari ritengono critici....altri, come potrebbero essere le forcelle o la catena, soggette a sostituzioni per manutenzioni, usura ecc, avranno ad esempio scritto che sono usati componenti reperibili dal mercato, eventualmente fissando alcuni parametri tipo la corsa.

Per quello è quasi impossibile che la sostituzione di una forcella con un'altra regolarmente in commercio possa invalidare la certificazione.
Al contrario, sono quasi certo che nel fascicolo tecnico sia indicata la motorizzazione.
mi pare che sul codice della strada prima postato non vi sia nessun riferimento ad alcuna necessaria certificazione valida...per la circolazione
è il CDS che fa fede... a regola
 
  • Mi piace
Reactions: MISTER HYDE

sideman

Ebiker celestialis
17 Settembre 2018
5.701
2.877
113
Firenze
Bici
Giant Trance E+ SX0
Assolutamente no, nessun dubbio e non c'è da cercare interpretazioni in rete, è specificato nello stesso articolo del CDS: i dispositivi visivi devono essere presenti e utilizzati solo nelle ore e nei casi previsti
Al tempo, anni fa avevo letto una cosa differente, non ricordo quale fosse il problema...
se ho tempo vedo a cercare
 

MISTER HYDE

Ebiker grandissimus
15 Settembre 2016
1.289
1.463
113
TORINO
Eccolo,
ottimo, tutte le mie deduzioni erano corrette,
le uniche misure da rispettare sono queste:
I velocipedi non possono superare 1,30 m di larghezza, 3 m di lunghezza e 2,20 m di altezza
più le dotazioni obbligatorie sopracitate.... anche su queste poi cmq se cercate in rete vi sono molti dubbi soprattutto sui fari, mentre il campanello sarebbe obbligatorio (ammetto non lo ho) selle luci ci sono varie interpretazioni mai sanate a livello legislativo
Infatti la maggior parte delle bici sono vendute come se dovessero circolare solo nelle ore di luce solare ... :eek: :)
In caso di uso "notturno" (Articolo 2.1) non si possono usare, ma quale costruttore o venditore te lo specifica ???
Allora in caso di incidente in "orario notturno" sarebbe il consumatore a doversi rivalere sul costruttore ?!? :expressionless:
 
  • Mi piace
Reactions: sideman

sideman

Ebiker celestialis
17 Settembre 2018
5.701
2.877
113
Firenze
Bici
Giant Trance E+ SX0
Assolutamente no, nessun dubbio e non c'è da cercare interpretazioni in rete, è specificato nello stesso articolo del CDS: i dispositivi visivi devono essere presenti e utilizzati solo nelle ore e nei casi previsti
Ho ritrovato l'articolo

sid
 
  • Mi piace
Reactions: MISTER HYDE

MISTER HYDE

Ebiker grandissimus
15 Settembre 2016
1.289
1.463
113
TORINO
mi pare che sul codice della strada prima postato non vi sia nessun riferimento ad alcuna necessaria certificazione valida...per la circolazione
è il CDS che fa fede... a regola

Mi vengono in mente le bici vendute a 80-100 euro nei supermercati: ma sono davvero certificate anche quelle ??? :worried:

... e se ci aggiungiamo anche un KIT motore elettrico che si può montare su qualsiasi bici normale (nei limiti del Codice Stradale) ??? ... quelli si che sono accrocchi pericolosi anche se di fatto legali !!!
Non una E-Bike alla quale abbiamo cambiato i componenti con altri migliori. ;)
 
  • Mi piace
Reactions: sideman

sideman

Ebiker celestialis
17 Settembre 2018
5.701
2.877
113
Firenze
Bici
Giant Trance E+ SX0
Mi vengono in mente le bici vendute a 80-100 euro nei supermercati: ma sono davvero certificate anche quelle ??? :worried:

... e se ci aggiungiamo anche un KIT motore elettrico che si può montare su qualsiasi bici normale (nei limiti del Codice Stradale) ??? ... quelli si che sono accrocchi pericolosi anche se di fatto legali !!!
Non una E-Bike alla quale abbiamo cambiato i componenti con altri migliori. ;)
ma infatti, si sta parlando del sesso degli angeli (non Jack Angeli...)
 
  • Haha
Reactions: MISTER HYDE

angor

Ebiker potentibus
23 Novembre 2017
823
623
93
brescia
Bici
haibike sduro hardnine 4.0
non confondiamo le due cose: la certificazione CE a cui mi riferisco io è quella che i produttori devono fare per vendere le bici nella UE e che gli utilizzatori dovrebbero mantenere nel loro uso. Questa è la stessa che vale per quasi qualisiasi oggetto che si muova di forza non bici normale che abbiamo attorno, dagli asciugacapelli, alle lavatrici, alle macchine industriali, stampantine 3d, trapani, ecc ecc. (ci sono nua serie di esclusioni)

EDIT: NON riguarda le bici normali, perchè quelle sono mosse da sola forza bici normale....al massimo, ma non ne sono sicuro, una bici bici normale è certificata secondo direttiva giocattoli, ma non conosco quel settore

la circolazione e il rapporto con il cds è un'altra cosa, che richiama anche la cetificazione CE, ma è un'altra normativa.
 

MISTER HYDE

Ebiker grandissimus
15 Settembre 2016
1.289
1.463
113
TORINO
non confondiamo le due cose: la certificazione CE a cui mi riferisco io è quella che i produttori devono fare per vendere le bici nella UE e che gli utilizzatori dovrebbero mantenere nel loro uso. Questa è la stessa che vale per qualisiasi oggetto che si muova che abbiamo attorno, dagli asciugacapelli, alle lavatrici, alle macchine industriali, stampantine 3d, trapani, ecc ecc.

EDIT: NON riguarda le bici normali, perchè quelle sono mosse da sola forza bici normale....al massimo, ma non ne sono sicuro, una bici bici normale è certificata secondo direttiva giocattoli, ma non conosco quel settore

la circolazione e il rapporto con il cds è un'altra cosa, che richiama anche la cetificazione CE, ma è un'altra normativa.
SI OK, appunto la certificazione CE è una "garanzia di conformità" in materia di sicurezza, salute e tutela dell’ambiente ecc. nel rispetto delle normative europee e non ha nulla a che vedere con i requisiti di "omologazione" delle biciclette per uso stradale. Come già detto se modifico un componente rischio che non mi sia riconosciuta la garanzia dal costruttore ma non rendo illegale la bici che per circolare su strada deve invece rispettare le norme del codice stradale.

Sono appunto due cose diverse. Ad esempio se volessi mi posso auto costruire una bici e viaggiare su strada nel rispetto delle norme del codice stradale. Se la tengo per me e non voglio venderla della normativa CE non mi importa nulla. Se faccio l'assicurazione che copre anche l'uso della bicicletta, anche questa bicicletta autocostruita ci dovrebbe rientrare se rispetta quanto stabilito dal Codice Stradale (che non mi pare richiamare la certificazione CE).
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: angor and sideman

NONNOCICLISTA

Ebiker espertibus
15 Settembre 2016
582
178
43
68
SAN SEVERO
Bici
Trek Power fly 5
I componenti che si acquistano after-market sono anche essi certificati, ci mancherebbe. Infine, per tutte le polizze rc famiglia o capo famiglia, alla voce sport amatoriale sono indicati esclusivamente gli sport non coperti dalla rc, nessun accenno ad uno specifico sport coperto, quindi la voce biciclette non è menzionata, quindi ...................
 

NONNOCICLISTA

Ebiker espertibus
15 Settembre 2016
582
178
43
68
SAN SEVERO
Bici
Trek Power fly 5
Tornando al video, anni addietro sul forum oggi bici normale (questo non esisteva), fu posto un video di un super esperto, che asseriva che i telai dopo 2/3 anni (mò nonricordo bene) erano da buttare, erano inutilizzabili. Come potete immaginare tanti non erano d'accorso (per non dire tutti). Ho usato un eufenismo nello scrivere "non erano d'accordo", d'accordo?
 

Rolly

Ebiker celestialis
2 Ottobre 2016
3.200
1.184
113
71
Bologna/Capoliveri
Bici
Cannondale moterra SE
è tutto certificato, sia il componente, sia tutto l'insieme.

Ossia il motore, per essere venduto alla haibike, deve essere certificato da yamaha.
La haibike mette assieme una serie di componenti, di cui alcuni certificati (es. tutta la parte elettrica) ed altri no (le forcelle non saprei, ma certamente la barra manubrio, le leve, le manopole ecc non sono certificate) e crea un proprio insieme, la ebike.
Haibike certifica la ebike e questo certificato è l'unico che haibike deve fornire all'utente. Il rimanente lo ha nel suo fascicolo tecnico.

Nel fascicolo tecnico possono aver previsto alcuni componenti specifici che magari ritengono critici....altri, come potrebbero essere le forcelle o la catena, soggette a sostituzioni per manutenzioni, usura ecc, avranno ad esempio scritto che sono usati componenti reperibili dal mercato, eventualmente fissando alcuni parametri tipo la corsa.

Per quello è quasi impossibile che la sostituzione di una forcella con un'altra regolarmente in commercio possa invalidare la certificazione.
Al contrario, sono quasi certo che nel fascicolo tecnico sia indicata la motorizzazione.
Sempre che la sostituzione non modifichi l'assetto!!
Forcella come da catalogo/certificazione 120 mm.
Tu la cambi e metti una 140.....
Una 27.5 alla quale togli la ruota anteriore e metti una 29.
Modifica l'assetto della bici cosi come era venduta
Cosa ne pensa l'assicurazione in caso di incidente nel quale hai torto e devi pagare???
Sono notoriamente rognosi....prima di scucire soldi
 

tostarello

Staff
Moderatur
15 Settembre 2016
2.724
3.364
113
64
Roma
Bici
cube stereo hybrid 160
Tornando al video, anni addietro sul forum oggi bici normale (questo non esisteva), fu posto un video di un super esperto, che asseriva che i telai dopo 2/3 anni (mò nonricordo bene) erano da buttare, erano inutilizzabili. Come potete immaginare tanti non erano d'accorso (per non dire tutti). Ho usato un eufenismo nello scrivere "non erano d'accordo", d'accordo?
e quindi? qual'è il nesso?