Alta Via dei Monti Liguri, ep 1

Alta Via dei Monti Liguri, ep 1

30/03/2019
Whatsapp
30/03/2019

Mathias è un simpatico bavarese, frequenta l’Alta Via da oltre 10 anni, racconta di essere innamorato del nostro cibo e della nostra cultura, del clima e della vicinanza tra mare e montagne. La sua curiosità lo porta a Realdo, dove incontra Nino, icona del paese e rappresentante della cultura Brigasca.

Commenti

  1. Dell'Alta Via, conosco solo il tratto a Levante (da Chiavari a Bolano) e fino al Passo Calzavitello non è che sia molto pedalabile, infatti i percorsi per bici, che si trovano sul sito http://www.altaviainfoh24.com/inmtb/index.php?lang=it, non rispecchiano quasi per niente, il percorso originale dell'Alta Via, basta vedere che nella tratta n. 6 da Baita Monte degli Abeti a Passo Calzavitello, viene evitato del tutto il Monte Gottero.
  2. Io conosco un minimo il Ponente Ligure e avendo visto le tracce considerate pedalabili una buona parte sono su asfalto, in effetti di "pedalabile" se consideriamo un biker medio c'è veramente poco dove sono stato.
 

POTRESTI ESSERTI PERSO