Enduro o Trail ? pro e contro

 

fix62

Ebiker espertibus
Mi rendo conto che i termini AM, Enduro, Trail, sono tuttaltro che fissati e variano non solo da marca a marca, ma addirittura un modello un pò datato, cambia nome all'uscita di una serie con più escursione, della stessa casa. Sono comunque termini indicativi per stabilire la tipologia più vicina al proprio stile di guida........
 

30x26

Ebiker espertibus
Vorrei prendere una bici di caratteristiche superiori alla mia attuale, front motore Bosch G2, batteria 500, forca 100mm di corsa.
Amo la salita più della discesa, ma voglio una bici, ovviamente full, che se la cavi anche in discese tecniche (no pietraie), insomma una bici polivalente che sia facile da condurre su tutti i terreni.
piu' che sulla definizione di trail/enduro mi concentrerei sulle tue esigenze.
"amo molto la salita" vuol dire che ne fai tanta su percorso scorrevole o ne fai di molto impegnativa su sentiero?
nel primo caso meglio prendere bici con buona autonomia, nel secondo e' fondamentale una geometria adeguata (no carro corto, si' piantone sella abbastanza verticale....).
l'escursione e' relativa , dipende da quali sono le tue aspirazioni ed il tipo di percorso abituale. per intenderci se giri su percorsi montani ed intendi migliorare la tecnica di guida con 140ant-130post fai gia' qualsiasi cosa. invece per percorsi piu' veloci con l'obiettivo di arrivare a valle prima possibile meglio andare su qualcosa di piu' strutturato.
 

fix62

Ebiker espertibus
piu' che sulla definizione di trail/enduro mi concentrerei sulle tue esigenze.
"amo molto la salita" vuol dire che ne fai tanta su percorso scorrevole o ne fai di molto impegnativa su sentiero?
nel primo caso meglio prendere bici con buona autonomia, nel secondo e' fondamentale una geometria adeguata (no carro corto, si' piantone sella abbastanza verticale....).
l'escursione e' relativa , dipende da quali sono le tue aspirazioni ed il tipo di percorso abituale. per intenderci se giri su percorsi montani ed intendi migliorare la tecnica di guida con 140ant-130post fai gia' qualsiasi cosa. invece per percorsi piu' veloci con l'obiettivo di arrivare a valle prima possibile meglio andare su qualcosa di piu' strutturato.
Mi piace molto salire su strada bianca, arrivare in cima, e poi magari fare la discesa sul sentiero, un pò più scassato. (Comunque 100% sterrato , considero l'asfalto solo ''trasferimento"). Dalle mie parti ce ne sono tanti percorsi così...........
 

30x26

Ebiker espertibus
provincia di torino? dammi i nomi di 2-3 sentieri che consideri le tue discese ideali. magari li conosco e posso darti un parere piu' mirato
 

fix62

Ebiker espertibus
provincia di torino? dammi i nomi di 2-3 sentieri che consideri le tue discese ideali. magari li conosco e posso darti un parere piu' mirato
....Il giro dei 3 rifugi della Valpellice, salendo dalla valle dei carbonieri e scendendo a villanova, oppure il Tour dell'assietta (non la gara ,solo il percorso,) partenza da Pourrieres, strada dell'Assietta discesa su Sestriere e ritorno a Pourrieres dalla "strada del gas"....e tanti altri minori...
 

Almare73

Ebiker normalus
Ciao Fix62 anche io come te amo la salita e discese non impossibili, vengo da una front muscolare e ho scelto la Scott Strike con 140 di escursione,ha il carro lunghino adatto alle salite e una giometria comoda per ora sono soddisfatto.Io ho preso la 29 ma semplicemente girando un perno si trasforma in 27,5
 

Adelio

Ebiker pedalantibus
Io ho la Fantic F1 160 enduro 29/27,5. Mi trovo benissimo sia in salita che discesa. Non sono un discesista scatenato ma mi da belle soddisfazioni e la sensazione di sicurezza.
 

30x26

Ebiker espertibus
....Il giro dei 3 rifugi della Valpellice, salendo dalla valle dei carbonieri e scendendo a villanova, oppure il Tour dell'assietta (non la gara ,solo il percorso,) partenza da Pourrieres, strada dell'Assietta discesa su Sestriere e ritorno a Pourrieres dalla "strada del gas"....e tanti altri minori...
sicuramente trail , valutando anche quelle a "bassa" escursione; spesso snobbate ma piu' che sufficienti per l'utilizzo che hai descritto.
 

Giuseppec

Ebiker pedalantibus
Ciao
Con l'ebike sali di più e di conseguenza scendi da più in alto...la pesantezza ti mangia un po' di escursione e solitamente in discesa prendi più velocità....fossi in te starei di più su una enduro da 160/180 mm, scendi in sicurezza e nelle salite te la cavi sempre. L'ebike serve per divertirsi che significa andar più veloce...se poi iniziano a piacerti anche le discese potresti pentirti di non aver preso una con forcelle e geometrie adatte allo scopo.
Considera che il mio pensiero da principiante vale quel che vale....ma dopo aver acquistato una front muscolare da trail (Cube TM reaction Race) e una fantic xf1 160 da enduro vorrei che le biciclette si somigliassero ancor meno quindi sto riducendo la grandezza delle gomme e allungando il manubrio alla front e nei prossimi lavori ho in mente di aumentare l'escursione e il rise del manubrio alla Fantic.

Spero ti sia utile.
 

albeoi

Ebiker potentibus
la pesantezza ti mangia un po' di escursione
Non penso sia esatto, il sag serve a utilizzare la stessa percentuale di escursione a prescindere dal peso.

Avere una enduro e non saperla condurre, o peggio lasciarsi condurre da essa scendendo a cannone ma senza controllo, è solo pericoloso e non aiuta a migliorare la guida.
A mio avviso è una falsa sicurezza avere tanta escursione.
Per usare 160 di escursione con sospensioni correttamente tarate devi spingere abbastanza forte in discesa o saltare, io me la cavo abbastanza bene e arrivo a 150 senza saltare. Negli altri casi è peso inutile da portarsi appresso e generalmente un costo maggiore ingiustificato.
 

Giuseppec

Ebiker pedalantibus
Non intendevo dire di prendere l'enduro per scendere a cannone, la velocità si può modulare con qualsiasi mtb sta al guidatore avere il sale nella zucca.

Io riporto la mia breve esperienza ma son convinto di quel che dico. Prima di comprare le bici le ho noleggiate per un estate intero, ne ho ho provate diverse.

Poi ognuno ha i suoi gusti.
 

Gorilla127

Ebiker specialissimus
Non penso sia esatto, il sag serve a utilizzare la stessa percentuale di escursione a prescindere dal peso.

Avere una enduro e non saperla condurre, o peggio lasciarsi condurre da essa scendendo a cannone ma senza controllo, è solo pericoloso e non aiuta a migliorare la guida.
A mio avviso è una falsa sicurezza avere tanta escursione.
Per usare 160 di escursione con sospensioni correttamente tarate devi spingere abbastanza forte in discesa o saltare, io me la cavo abbastanza bene e arrivo a 150 senza saltare. Negli altri casi è peso inutile da portarsi appresso e generalmente un costo maggiore ingiustificato.
Non fa una piega.
Con una trail e delle buone sospensioni ci fai un po' di tutto divertendoti
 

 

Alto