recensione faro EASYDO Discovery

angor

Ebiker pedalantibus
23 Novembre 2017
157
81
28
brescia
Bici
haibike sduro hardnine 4.0
Il faro in questione è questo
https://it.aliexpress.com/item/2017-New-EasyDo-Intelligent-Bicycle-Handlebar-Light-Waterproof-MTB-Road-Bike-Headlight-USB-Rechargeable-Durable-Cycling/32830590964.html?spm=a2g0y.search0104.3.73.264c2dcd1bDVXm&ws_ab_test=searchweb0_0,searchweb201602_1_10065_10068_319_317_10696_10084_453_454_10083_10618_431_10304_10307_10820_10821_537_10302_536_10843_10059_10884_10887_100031_321_322_10103,searchweb201603_51,ppcSwitch_0&algo_expid=f9f80f9b-c498-4d8e-b71d-924caaa7e159-9&algo_pvid=f9f80f9b-c498-4d8e-b71d-924caaa7e159

metto il link di aliexpress perchè, al momento, è l'unico posto dove si può trovare.
Cominciamo subito da questo: forse la mia spedizione è stata particolarmente sfortunata, ma ordinato a metà novembre, con corriere DHL, mi è arrivato ieri. Non è una cosa normale nemmeno per ali, tanto che ho avuto l'impressione che sia stato spedito non tanto tempo fa, forse perchè avevano finito le scorte.

Tolto questo, veniamo all'oggetto.
Il faro è ben costruito, da un'impressione di qualità generale alta.
La staffa di montaggio è di alluminio e pare sufficientemente robusta. Anche l'ancoraggio al manubrio, nonostante il collarino stretto, pare abbastanza saldo.

Ha due luci: anabbagliante e abbagliante....e, ad essere sinceri, è proprio questo che mi ha spinto a comprarlo, l'idea di avere le doppie luci come le moto :-D

Che sia diverso dalle solite cinesate, oltre al prezzo decisamente esorbitante, 80 euro, per un acquisto dalla Cina, c'è la "serietà" nella dichiarazione dei lumen: non 2-3-4000, ma "solo" 500 e rotti...pochi rispetti ai "2000" del mio faro vecchio ma, come le immagini dimostrano, credo che i 2000 lumen siano come i 20000mAh di certi powerbank.

La prima cosa che colpisce è la distribuzione della luce completamente diversa.

vecchio
2old.JPG

nuovo
2new.JPG

il punto centrale del vecchio è decisamente più luminoso, ma molto concentrato.
Il faro nuovo ha una distribuzione praticamente costante di luce.

Alzando il fascio, in modo da avere un'illuminazione più distante, rid 3old.JPG

la differenza è più evidente
rid 3new.JPG
mi sono accorto adesso che ho alzato troppo quello vecchio, comunque cambiava poco, ossia la zona fuori dalla palla centrale perde tanta luce.

Diciamo che alla fine, la differenza è come tra fari anabbaglianti e abbaglianti: i primi ti illuminano la strada vicino, inondandola di luce, gli altri ti servono per vedere distante.
Idem credo questo: non ho verificato da distante, ma l'impressione (e anche per come diffondono) è che a quel punto vada meglio il fascio concentrato dei vecchio faro. Ma io non faccio discese a grosse velocità (quando arrivo a 25km/h sui sentieri, 35 massimo sullo sterrato), e comunque alla peggio monto anche l'altro faro.

Ha un dispositivo per abbassare automaticamente l'abbagliante nel caso si incrocino altri veicoli, oppure quando c'è luce (es. in strada, con le luci dei lampioni, si spegne)...valuterò se mantenere questa funzione attiva.

Il taglio della luce in alto è molto efficace, il che significa che non si abbaglia chi si incontra. Magari a qualcuno può non fregare nulla, tanto la luce mica la prendiamo noi, ma a me da fastidio abbagliare quelli in bici o a piedi che incrocio, per cui questa cosa mi interessava.

L'alimentazione è con un powerbank dedicato, tramite presa USB. Il che significa che, in caso di emergenza, la batteria del faro può essere usata come powerbank e, viceversa, il faro stesso può essere alimentato da un powerbank.

Altre due immagini
rid 4old.JPG

rid 4new1.JPG

Adesso devo solo collaudarlo in un'uscita vera.
 

 

angor

Ebiker pedalantibus
23 Novembre 2017
157
81
28
brescia
Bici
haibike sduro hardnine 4.0
ieri l'ho provato sul campo.
Il confronto è con il faro vecchio, classico faro con fascio "rotondo"

PRO
La visibilità in anabbagliante, fino a 25km/h, è ottima: regolando correttamente l'altezza, fino a 25m l'illuminazione è ben distribuita, con una uniformità di illuinamento che facilita la visuale, evitando l'abbagliamento dell'occhio quando si fissa una zona troppo illuminata.
In abbagliante si riesce a vedere ancora oltre, assicurando la possibilità di avvistare ostacoli sia a terra, sia in alto.
La modalità automatica è comoda: quando si incrocia qualcuno, il faro abbagliante si spegne automaticamente, per poi riaccendersi.

CONTRO
Il pulsante di comando è nero, posto direttamente sul fanale, risulta difficile da azionare con i guanti, perchè non sporge, specialmente al buio, dove ovviamente non si vede nulla...essendo poi in alto, premendo a caso fino a trovarlo si finisce con lo spostare il faro, a meno di non serrare in maniera selvaggia il collarino al manubrio, cosa che comunque non volgio fare proprio per manterene la possibilità di regolare l'altezza.

Il sistema "smart" che abbassa il fascio, in condizioni bordeline (ad esempio marciapiede a fianco di strada illuminata) tende a spegnere e riaccendere continuamente, a seconda della luce che incontra.

In modalità anabbagliante, la luce sopra il taglio è zero. Per cui, se regolato troppo basso, non permette di scorgere persone o ostacoli che si trovino appena oltre la linea di buio.

Rapporto prestazioni costo: con 70 euro, dalla cina potrei comprare almeno 4 dei fanali economici, avendo quindi una resa decisamente superiore

Cosa stranissima: anche a piena potenza, i led sono dimmerati, saranno al massimo al 85-90%...non so se per questioni di calore o altro (in realtà non scalda tantissimo, tutto il corpo è di alluminio e dissipa bene). Ai fini della luce emessa cambia poco, ma certo è scocciante avere potenzialità pagate ma non utilizzate.


Conclusioni
Per utilizzo su piste ciclabili, sterrati ecc in pianura, è sicuramente un bel fanale, illumina veramente in modo piacevole ed efficace. Inoltre, riduce praticamente a zero l'abbagliamento di veicoli e persone che dovessero incrociare.
Tuttavia, il prezzo è troppo elevato: 70 euro (io addirittura l'ho pagato 90 per avere la spedizione con corriere) sono eccessivi per un prodotto comprato direttamente in cina, in rapporto a quello che da. 40 euro avrebbe dovuto essere il costo corretto. Anche perchè, sempre della easydo, sono in commercio fanali più piccoli che sono sostanzialmente metà di questo (hanno solo la parte anabbagliante), ma costano 20 euro, o meno.

Per utilizzo invece in condizioni dinamiche più veloci, tipo discese, l'occhio deve vedere a 40m almeno, non credo che questo fornisca illuminazione sufficiente: a quella distanza serve una luce concentrata, come quella dei classici fanali rotondi. E' un faro da passeggio e forse anche da sentieri (lenti).


Se avesse:
- un interruttore da posizionare sul manubrio (che probabilmente farò)
- un faro di prodondità come abbagliante, invece di rovesciare semplicemente il faro anabbagliante,
- un 20-30% di luce in più

sarebbe perfetto.IMG_20190115_183451.jpg
 
  • Mi piace
Reactions: bracchetto scout

bracchetto scout

Ebiker velocibus
9 Dicembre 2018
357
143
43
50
bergamo
Bici
specy kenevo expert
Numero uno,analisi fatta da dio e sopratutto coerente...mi son rotto le bal-le di sentire x la maggior parte delle volte con tutto...è un figata,l ho appena comperato io(allora deve essere x forza bello no?).Bravo.un plauso gigantesco ;-)).So long.Brakky
io uso tanto invece quelli che danno dalla cina con 6 led e dicono:-( 8000 lumens...provato scafo grigio(nn sono buono di mettere foto)venduto a un amico xchè ingolosito dai 9 led e poi ghiera rossa piu cool...nn stà fermo sul manubrio,è decentrato col corpo spostato all anteriore..vibra da paura e nn è che faccia molta piu luce...venduto e ripreso il grigio che stà perfetto...oddio,perfetto con l elastico non direi....ma cmq ottimo,io lo uso quasi tutte le sere stile enduro...bosco profondo inzomma.Ciauz
 

angor

Ebiker pedalantibus
23 Novembre 2017
157
81
28
brescia
Bici
haibike sduro hardnine 4.0
usandolo per sentieri, ho scoperto il problema più grave: ho avuto la conferma che i led rimangono dimmerati anche a piena potenza (infatti, quei led xpg-r4 sono accreditati addirittura di quasi 500 lumen circa, mentre questo faro ne eroga solo 270 per led).
https://www.cree.com/led-components/products/xlamp-leds-discrete/xlamp-xp-g

A parte lo "spreco" di potenziale, il problema principale è l'effetto stroboscopico, irrilevante se si va piano o lo sguardo è molti metri avanti alla ruota, ma diventa veramente fastidioso a breve distanza: in certe condizioni, es. sul brecciolino, si fa veramente fatica a "vedere" il terreno.
Ora vedo se trovo dei driver per sostituire il circuito interno di alimentazione...su un faro da 70 euro è quasi un delitto, ma pace.
 

ducams4r

Redazione
Redazione
15 Settembre 2016
5.148
5.212
113
46
Finale Ligure
Bici
S-Works Turbo Levo MY 2019
il problema principale è l'effetto stroboscopico,
Io uso la funzione strobo solo quando mi trovo in posti affollati o in città dove l'illuminazione pubblica è sufficiente per vedere dove vado, con lo strobo segnalo la mia presenza alle persone distratte la cui attenzione viene richiamata dalla luce lampeggiante ad alta frequenza.

Su trail utilizzo un fascio ampio abbinato ad uno profondo posti sul manubrio per illuminare a dovere il sentiero, e uno medio sul casco per anticipare la visuale del percorso davanti a me.
 

angor

Ebiker pedalantibus
23 Novembre 2017
157
81
28
brescia
Bici
haibike sduro hardnine 4.0
non intendo *quella* funzione strobo, parlo proprio dell'effetto strobo ad altissima frequenza (decine di Hz) derivato dal sistema usato per dimmerare i led.
certamente la soluzione multi faro è la migliore, soprattutto quella sul casco...
però, mi sono dimenticato di scriverlo, a parte questo problema il faro illumina bene anche i sentieri, tenendo conto che di fatto usa solo 2 led.
 

ducams4r

Redazione
Redazione
15 Settembre 2016
5.148
5.212
113
46
Finale Ligure
Bici
S-Works Turbo Levo MY 2019
non intendo *quella* funzione strobo, parlo proprio dell'effetto strobo ad altissima frequenza (decine di Hz) derivato dal sistema usato per dimmerare i led.
certamente la soluzione multi faro è la migliore, soprattutto quella sul casco...
però, mi sono dimenticato di scriverlo, a parte questo problema il faro illumina bene anche i sentieri, tenendo conto che di fatto usa solo 2 led.
Più che effetto strobo, descrivi uno "sfarfallio" come se il flusso luminoso fosse tremolante, ho capito bene?