OLYMPIA HAMMER

 

MaxSantucci

Ebiker velocibus
12 Ottobre 2017
307
121
43
53
roma
Bici
Moterra/Specy
mah... una idea ce l'ho già... dal punto di vista della qualità costruttiva e finiture direi che la fantic è superiore, inoltre è già pronta all'uso, necessita solo cambiare i pedali, i suoi sono in alluminio ma non adatti all'uso della bici. Manopole ok, impianto frenante al top, magura con dischi braking flottanti 220 anteriore e 203 posteriore frenata veramente performante a mio parere meglio degli xt con dischi shimano, credo che non monterò i saint che ho in garage.
La forcella lyrik select+ montata sulla integra è veramente ottima, niente a che vedere con la rc montata sulla hammer i difetti di scorrevolezza e fuoristelo sono pressochè spariti e la forka funziona a dovere, per contro L'ammortizzatore Super Deluxe Coil Select + montato su fantic pur funzionando bene non ha la regolazione della compressione idraulica alle basse velocità, mentre sull'ultimate montato sulla hammer c'è.
I cerchi mavic e-xm430 della fantic anche se non di grande qualità sono decisamente migliori di quelli montati su hammer, compresi i mozzi. Per quanto riguarda il motore il brose va bene, ma nonostante sia più potente non ho avvertito una gran differenza con lo shimano... boo... eppure ci dovrebbero essere 15Nm di coppia in più; invece se parliamo di strumentazione .. beh... il comando con display incorporato del brose fa letteralmente Cagare !! molto meglio shimano.
Dal versante dinamico direi che se parliamo di discesa le due +o- si equivalgono, forse fantic ha qualcosa in più, più sicura e stabile sul veloce forse dovuto anche al carro posteriore che al contrario di hammer è veramente rigido. Nota dolente sulle salite ripide specialmente se scassate la hammer batte fantic 5 a zero, nettamente più stabile e meno propensa ad impennare, con la hammer l'anteriore sta poggiato a terra e non si ha la necessità di correggere la traiettoria o di lavorare col manubrio troppo spesso per recuperare l'equilibrio, il chè si traduce che con la hammer arrivi alla vetta nettamente meno stanco.
Lo stesso vale per i single track in discesa sullo stretto a basse velocità, a mio parere la hammer funziona molto bene e ha una buona maneggevolezza, mentre fantic è meno reattiva sui percorsi tortuosi con curve molto strette e fa un po più fatica.
Sul fronte dei consumi mi pare che la fantic consumi un pò di più, ma è troppo presto per dirlo.
Quindi alla fine se vuoi il mio parere se sei uno votato al gravity e quindi utilizzi la bici prevalentemente su percorsi in discesa veloci e scassati fin che vuoi la fantic ti da quacosa in più, anche se la differenza ( si parla cmq di sensazioni e percezione di sicurezza in sella) è poca. Se invece vuoi una bici più a 360° che sia efficace in discesa su tutti percorsi ma che allo stesso tempo non ti penalizzi troppo in salita e nello stretto allora a mio modesto parere hammer in senso generale è nettamente superiore; per come uso io la bici (prevalentemente in discesa e poche escursioni pedalate) questa fantic va bene e mi piace. Non ho avuto occasione di provare la integra su drop e salti di un certo tipo, appena potrò torno a sestola e vediamo come si comporta... :blush: queste sono le mie sensazioni da prima uscita.... (scusate, oggi avevo voglia di scrivere)
beh tienici aggiornati e continua a divertirti!!!!
 

Mobeda

Ebiker pedalantibus
30 Gennaio 2017
180
78
28
Sassuolo
Bici
Giant Glory, mde, msc
la quota del carro della fantic è sbagliata, non credo sia possibile una misura a 406 mm, molto più probabile che sia 460 mm. La differenza di pedalata in salita che avverti sta nella diversa inclinazione del tubo sella e di conseguenza la Fantic ha una posizione in sella è più arretrata sulla ruota posteriore, da questo la tendenza all'anteriore di alzarsi. Lo conferma anche il reach che sulla Hammer è di 2 cm più lungo. Vista la tendenza che vuole tubi sella più verticali e reach più lunghi....
In effetti il carro misura 406 mm ma non come da disegno ma dal perno di fissaggio del carro al telaio, la misura "E" dal centro del movimento pedale al perno ruota è effettivamente di 460 mm, la misura lo fatta con il metro quindi una piccolissima differenza ci può essere, ma credo che queste siano le quote giuste.
 

Allegati

  • Mi piace
Reactions: flaser

Mobeda

Ebiker pedalantibus
30 Gennaio 2017
180
78
28
Sassuolo
Bici
Giant Glory, mde, msc
oggi uscita in bike park sestola ultimo giorno poi chiusura ... stessi percorsi salti e drop... stesse sensazioni, hammer più facile e maneggevole, fantic un po da prenderci la mano, va guidata più di forza e corpo spostando il peso più in avanti rispetto alla hammer in inserimento di curva, nei cambi rapidi dx/sx hammer più rapida... però... una volta capito l'antifona la fantic è un vero purosangue da bike park, sui salti sempre bilanciata e prevedibile, in curva bisogna buttarla giù di brutto ma poi è rigorosa come sui binari, è quasi pericolosa perchè poi una volta preso la mano ti porta a osare sempre di più... cmq confermo quanto detto in precedenza, entrambe sono due ferri da combattimento, la fantic più sbilanciata verso il dh la hammer più enduristica (tra virgolette), per luso che ne faccio io della bici la fantic mi piace di più e mi soddisfa, dipende sempre dalla prevalenza di uso che ogni biker ne fa, integra và un pò capita ma poi ripaga pienamente, hammer più immediata, ci si trova a proprio agio più in fretta. Mio personalissimo parere!
 
  • Mi piace
Reactions: MaxSantucci

kilowatt

Ebiker grandiosus
25 Marzo 2018
2.672
1.389
113
Milano
Bici
Cube Stereo Hybrid 120 One 500 2018
oggi uscita in bike park sestola ultimo giorno poi chiusura ... stessi percorsi salti e drop... stesse sensazioni, hammer più facile e maneggevole, fantic un po da prenderci la mano, va guidata più di forza e corpo spostando il peso più in avanti rispetto alla hammer in inserimento di curva, nei cambi rapidi dx/sx hammer più rapida... però... una volta capito l'antifona la fantic è un vero purosangue da bike park, sui salti sempre bilanciata e prevedibile, in curva bisogna buttarla giù di brutto ma poi è rigorosa come sui binari, è quasi pericolosa perchè poi una volta preso la mano ti porta a osare sempre di più... cmq confermo quanto detto in precedenza, entrambe sono due ferri da combattimento, la fantic più sbilanciata verso il dh la hammer più enduristica (tra virgolette), per luso che ne faccio io della bici la fantic mi piace di più e mi soddisfa, dipende sempre dalla prevalenza di uso che ogni biker ne fa, integra và un pò capita ma poi ripaga pienamente, hammer più immediata, ci si trova a proprio agio più in fretta. Mio personalissimo parere!
Integra la 180?
 

Mobeda

Ebiker pedalantibus
30 Gennaio 2017
180
78
28
Sassuolo
Bici
Giant Glory, mde, msc
a proposito... dimenticavo una precisazione, di ruote e copertoni ho montato la stessa configurazione che avevo sulla hammer, cioè ant.29" assegai da 2.5 - posteriore 27,5" DHR 2.6 in origine monta 2.6 ant. e 2.8 post.
 

Bartolomeos80

Ebiker pedalantibus
1 Febbraio 2019
104
34
28
Genova
Bici
Hammer prime
Ciao a tutti, ho una domanda da fare, vorrei mettere una fox da 36 kashima sulla Hammer però la versione da 29"la fanno con escursione fino a 170..mentre la 27.5 arriva a 180.. Potrei montarle tutte e 2?senza stravolgere troppo le geometrie?
 

MaxSantucci

Ebiker velocibus
12 Ottobre 2017
307
121
43
53
roma
Bici
Moterra/Specy
beh se puoi montare sia una 27,5 che una 29 sulla 180 non penso crei problemi se monti una 29 su una da 170....parola agli esperti....
 
  • Mi piace
Reactions: Bartolomeos80

Mobeda

Ebiker pedalantibus
30 Gennaio 2017
180
78
28
Sassuolo
Bici
Giant Glory, mde, msc
anche secondo me non ci sono problemi... considerato anche che il debonair della rock shox 180 si mangia di suo circa un cm da posizione riposo, mentre la fox ha un fuoristelo di 170 effettivo, cmq considerato che la bici la danno sia per ruote da 29 che da 27,5, se lasci dietro la 27,5 con la fox neanche te ne accorgi della differenza, al massimo si chiude leggerissimamente l'angolo di sterzo ma a mio avviso cosa impercettibile... poi anche io non sono un gran esperto, ma questa è la mia opinione.
 
  • Mi piace
Reactions: Bartolomeos80

Bartolomeos80

Ebiker pedalantibus
1 Febbraio 2019
104
34
28
Genova
Bici
Hammer prime
anche secondo me non ci sono problemi... considerato anche che il debonair della rock shox 180 si mangia di suo circa un cm da posizione riposo, mentre la fox ha un fuoristelo di 170 effettivo, cmq considerato che la bici la danno sia per ruote da 29 che da 27,5, se lasci dietro la 27,5 con la fox neanche te ne accorgi della differenza, al massimo si chiude leggerissimamente l'angolo di sterzo ma a mio avviso cosa impercettibile... poi anche io non sono un gran esperto, ma questa è la mia opinione.
Quindi mi consigliate di mettere la fox da 29 con 170 di escursione..? La 27.5 da 180 potrebbe starci ugualmente? , considerando che la differenza di lunghezza potrebbe essere di um paio di cm, o no?
 

flaser

Ebiker pedalantibus
24 Settembre 2016
158
98
28
padova
Bici
Olympia
Quindi mi consigliate di mettere la fox da 29 con 170 di escursione..? La 27.5 da 180 potrebbe starci ugualmente? , considerando che la differenza di lunghezza potrebbe essere di um paio di cm, o no?
l’interasse della forcella attuale fa 591 mm e ha un rake di 44 mm. Per valutare le differenze dovresti partire dai dati delle fox è solo allora si potrebbe fare un paragone
 
  • Mi piace
Reactions: Bartolomeos80
F3