Olympia E 1 x

flaser

Ebiker pedalantibus
24 Settembre 2016
145
81
28
padova
Bici
Olympia
ho monitorato una paio di giri fatti partendo con batteria carica al 100% ed esaurita alla fine del secondo giro (senza ricaricare tra il primo e il secondo). Ho fatto il percorso utilizzando soprattutto il terzo e quarto livello di assistenza, giusto per avere un mio riferimento. Ho percorso in totale 50 Km per di 2120 mt di dislivello.

Nel terzo giro ho fatto circa 43 km con 1500 mt di dislivello, utilizzando il secondo e terzo livello di assistenza e ho risparmiato più batteria, difatti a fine giro avevo avanzato circa 1/3 di autonomia. In tutti i giri segnalati non ho percorso tratti di pianura.Schermata 2017-08-24 alle 08.40.34.png Schermata 2017-08-24 alle 08.40.34.png Schermata 2017-08-24 alle 08.40.57.png Schermata 2017-08-24 alle 08.47.13.png
 

 

gio1103

Ebiker novello
2 Settembre 2017
1
0
1
36
Guanzate
Bici
Scott
Buonasera a tutti,premetto che sono nuovo nel mondo delle e bike,sono stato da un rivenditore sono molto indeciso tra due modelli diversi tra loro
La Prima è una scott spark 720 modello 2017 motore shimano
La seconda olympid e-1x,questa mi attira molto come estetica e batteria.
Avete qualche consiglio???
Graze
 

Gatto02

Ebiker celestialis
15 Settembre 2016
4.234
3.305
113
Riva del Garda
Bici
Haibike Xduro Nduro 8.0 & Haibike Dwnhll 9.0
Luca, non dirmi che cominci ad interessarti al Brose adesso.......:p:cool:
No, questi Brose non per ora, perché tra Zeus, Mosè, Apollo io non capisco niente, è poi gli utilizzatori di quella marca di bici ( non faccio nomi ) si stanno scannando [emoji85][emoji85][emoji85]
Preferisco i motori “ignoranti” che si accendono e si pedala cambiando ogni tanto assistenza e che portano bene la mia mole in cima alla montagna [emoji41]
 
  • Mi piace
Reactions: Nicotrev

flaser

Ebiker pedalantibus
24 Settembre 2016
145
81
28
padova
Bici
Olympia
sono solo impressioni personali, ho fatto un giro breve, con qualche bella discesa, peccato che il bagnato e il terreno scivoloso ha un po falsato le sensazioni. Comunque
il modello precedente in alluminio già andava bene, questa ha il vantaggio di essere più rerattiva. Ho provato una taglia M, mi sembra che abbia una buona posizione in sella, in linea con la nuova tendenza, un po più allungata. Non ha un angolo di sterzo eccessivamente aperto (66.5°) perciò si guida bene in salita e in discesa è abbastanza maneggevole, si appoggia bene sulle sponde, basta caricare un po' l'avantreno.

Con il telaio in carbonio mi è sembrato di avere una bici più confortevole e i miei polsi malandati ringraziano. Il motore è brose, ma personalizzato dalla continental, perciò non ci sono tutte le regolazioni di specialized. Mi hanno detto che è stato aggiornato nella versione 2018 con più coppia e un incremento del risparmio nei consumi di batteria. A me è sembrato bello morbido e silenzioso, i 4 livelli di assistenza ora sono ben scalati. Comodo anche il walk assist.

Sembra che anche la batteria avrà un upgrade da 621 a 636wh.
 
F3