Componenti specifici per ebike ... cosa cambia?

Zazà

Ebiker pedalantibus
14 Giugno 2019
107
95
28
Valle d'Aosta
Bici
la Lettrika e la CicciaBici
Ho notato online che ci sono componenti specifici per ebike, in paricolare sono incappato in catene e copertoni, immagino ci sia anche altro.
E' solo una questione di marketing o cambia qualcosa nella sostanza?
Io penso che sia solo marketing (cioè fanno pagare di più) ma se cambiasse qualcosa di sostanziale mi piacerebbe sapere cosa ... qualcuno lo sa?
 

 

cbike

Ebiker espertibus
7 Marzo 2017
505
276
63
37
udine
Bici
Moterra
Dipende...
Sulle catene ci sono delle differenze nelle maglie e nei pin. Sui copertoni a livello di carcassa. Fox ha una linea di forcelle dedicate con sezioni maggiorate rispetto alle soluzioni standard.
Su altre componenti non è così.
 
  • Mi piace
Reactions: warrel79

Zazà

Ebiker pedalantibus
14 Giugno 2019
107
95
28
Valle d'Aosta
Bici
la Lettrika e la CicciaBici
provo a ragionare:
la catena: pacco pignoni e corona sono standard, per cui la lunghezza delle maglie è standard e lo spessore pure ... altrimenti si incastrerebbe.
Possiamo discutere sulla qualità dell'acciaio, sul peso, sul marchio, il prezzo ed altri fattori ... ma credo che una catena da ebike possa essere utilizzata su una normale mtb e viceversa ... cosa mi da in più una catena specifica e perchè? Sulla catena posso immaginare che possa avere una maggior resistenza alla trazione visto che la forza impressa è maggiore ... ma a sto punto bisognerebbe pensare a tutta la trasmissione, magari sostituendo le ruote dentate in alluminio con l'acciaio ... solo la catena che è l'unica cosa che già è in acciaio mi sembra puro marketing.
la forcella: anche RockShox mette un'etichetta ebike sulle forcelle ... poi non so se cambi qualcosa di strutturale o solo l'etichettatura dei PSI consigliati in base al peso del biker ... che alla fine la bici pesa di più e una correzione piccola ci va. Diciamo che secondo me basterebbe mettere una forcella più robusta, rimanendo su Fox una 34 al posto della 32 o una 36 al posto di una 34 ... per chi va oltre c'è la doppia piastra, con quelle ci fanno la rampage, non sono i 10kg in più che fan paura.
i copertoni: il discorso è analogo a quello della forcella, se i percorsi sono "strade bianche" posso mettere una qualunque gomma, se faccio AM/enduro/dh la gomma rinforzata è d'obbligo ... non è la ebike che richiede una carcassa più robusta. Su un noto sito di vendita online ho visto una gomma con carcassa rinforzata ad un prezzo, la stessa identica gomma in versione ebike a 10€ in più.
Da qui la mia teoria che è solo marketing.
Per favore ... trovate il modo di contraddirmi ... non voglio credere che ci prendano per il culo così spudoratamente!
 
  • Mi piace
Reactions: emix17 and Giocody

Rolly

Ebiker grandissimus
2 Ottobre 2016
1.213
303
83
70
Bologna/Capoliveri
Bici
Cannondale moterra SE
provo a ragionare:
la catena: pacco pignoni e corona sono standard, per cui la lunghezza delle maglie è standard e lo spessore pure ... altrimenti si incastrerebbe.
Possiamo discutere sulla qualità dell'acciaio, sul peso, sul marchio, il prezzo ed altri fattori ... ma credo che una catena da ebike possa essere utilizzata su una normale mtb e viceversa ... cosa mi da in più una catena specifica e perchè? Sulla catena posso immaginare che possa avere una maggior resistenza alla trazione visto che la forza impressa è maggiore ... ma a sto punto bisognerebbe pensare a tutta la trasmissione, magari sostituendo le ruote dentate in alluminio con l'acciaio ... solo la catena che è l'unica cosa che già è in acciaio mi sembra puro marketing.
la forcella: anche RockShox mette un'etichetta ebike sulle forcelle ... poi non so se cambi qualcosa di strutturale o solo l'etichettatura dei PSI consigliati in base al peso del biker ... che alla fine la bici pesa di più e una correzione piccola ci va. Diciamo che secondo me basterebbe mettere una forcella più robusta, rimanendo su Fox una 34 al posto della 32 o una 36 al posto di una 34 ... per chi va oltre c'è la doppia piastra, con quelle ci fanno la rampage, non sono i 10kg in più che fan paura.
i copertoni: il discorso è analogo a quello della forcella, se i percorsi sono "strade bianche" posso mettere una qualunque gomma, se faccio AM/enduro/dh la gomma rinforzata è d'obbligo ... non è la ebike che richiede una carcassa più robusta. Su un noto sito di vendita online ho visto una gomma con carcassa rinforzata ad un prezzo, la stessa identica gomma in versione ebike a 10€ in più.
Da qui la mia teoria che è solo marketing.
Per favore ... trovate il modo di contraddirmi ... non voglio credere che ci prendano per il culo così spudoratamente!
Io penso si possano avere idee in proposito non certezze.
La Fox, dal sito, differenzia le forcelle,saranno più robuste immagino.
Per quanto riguarda la trasmissione una sola( da tutti vituperata,io la uso e,dopo un po di abitudine, mi trovo) che sarebbe Sram ex1 8 v solo per mtb con pacco pignoni appunto in acciaio.
I freni devono essere a 4 pistoni ed almeno 200/180.
Le coperture io ho preso Maxxis minion dhf exo plus,belle robuste ma non dicono per e- bike.
Le originali consumate.
Io non penso siano li per fregarci......però non ci metterei la mano........
 

e-radio

Ebiker velocibus
21 Giugno 2018
328
154
43
60
Val Sangone - Torino
Bici
Focus Jam2 9.7 carbon
provo a ragionare:
la catena: pacco pignoni e corona sono standard, per cui la lunghezza delle maglie è standard e lo spessore pure ... altrimenti si incastrerebbe.
Possiamo discutere sulla qualità dell'acciaio, sul peso, sul marchio, il prezzo ed altri fattori ... ma credo che una catena da ebike possa essere utilizzata su una normale mtb e viceversa ... cosa mi da in più una catena specifica e perchè? Sulla catena posso immaginare che possa avere una maggior resistenza alla trazione visto che la forza impressa è maggiore ... ma a sto punto bisognerebbe pensare a tutta la trasmissione, magari sostituendo le ruote dentate in alluminio con l'acciaio ... solo la catena che è l'unica cosa che già è in acciaio mi sembra puro marketing.
la forcella: anche RockShox mette un'etichetta ebike sulle forcelle ... poi non so se cambi qualcosa di strutturale o solo l'etichettatura dei PSI consigliati in base al peso del biker ... che alla fine la bici pesa di più e una correzione piccola ci va. Diciamo che secondo me basterebbe mettere una forcella più robusta, rimanendo su Fox una 34 al posto della 32 o una 36 al posto di una 34 ... per chi va oltre c'è la doppia piastra, con quelle ci fanno la rampage, non sono i 10kg in più che fan paura.
i copertoni: il discorso è analogo a quello della forcella, se i percorsi sono "strade bianche" posso mettere una qualunque gomma, se faccio AM/enduro/dh la gomma rinforzata è d'obbligo ... non è la ebike che richiede una carcassa più robusta. Su un noto sito di vendita online ho visto una gomma con carcassa rinforzata ad un prezzo, la stessa identica gomma in versione ebike a 10€ in più.
Da qui la mia teoria che è solo marketing.
Per favore ... trovate il modo di contraddirmi ... non voglio credere che ci prendano per il culo così spudoratamente!
Sono abbastanza d'accordo con te ma non del tutto, un bel pò di marketing ce lo subiàmo sicuramente, però io ho avuto una esperienza con un componente che per ora non è ancora stato tirato in ballo e che era sicuramente sottodimensionato per una e-bike. Trattasi del mozzo posteriore, che sulla mia prima e-bike si è disintegrato dopo soli 700km, cambiato in garanzia in quanto riconosciuto appunto non adatto agli "strappi" che il motore impone a tutto il reparto trasmissione. Avevo letto di altri con la stessa bici cui era capitata la stessa cosa e a tutti è stato sostituito. Poi ci può stare che quel mozzo fosse un pò deboluccio e si sarebbe tritato anche con una normale mtb, però è innegabile che le sollecitazioni impresse dal motore sono decisamente più alte sulle nostre beneamate, soprattuto se si abusa dei vari turbo, boost etc.
Quindi credo che su certi componenti non sia marketing, su altri si.
 

Rolly

Ebiker grandissimus
2 Ottobre 2016
1.213
303
83
70
Bologna/Capoliveri
Bici
Cannondale moterra SE
Io penso si possano avere idee in proposito non certezze.
La Fox, dal sito, differenzia le forcelle,saranno più robuste immagino.
Per quanto riguarda la trasmissione una sola( da tutti vituperata,io la uso e,dopo un po di abitudine, mi trovo) che sarebbe Sram ex1 8 v solo per mtb con pacco pignoni appunto in acciaio.
I freni devono essere a 4 pistoni ed almeno 200/180.
Le coperture io ho preso Maxxis minion dhf exo plus,belle robuste ma non dicono per e- bike.
Le originali consumate.
Io non penso siano li per fregarci......però non ci metterei la mano........
Mi autocito....la catena è specifica e-mtb ma si possono usare normali catene 10v, le quali notoriamente sono assai più robuste di una 12 V.
Non posso capire il perché una 12 v su una assistita.
Ma è cosi.....va il 12 v
 

Bartbike

Ebiker grandiosus
23 Aprile 2017
2.056
1.155
113
52
Perugia
Bici
Whistle b link; Atala B cross ltd bosch 400 ci performance
Io penso si possano avere idee in proposito non certezze.
La Fox, dal sito, differenzia le forcelle,saranno più robuste immagino.
Per quanto riguarda la trasmissione una sola( da tutti vituperata,io la uso e,dopo un po di abitudine, mi trovo) che sarebbe Sram ex1 8 v solo per mtb con pacco pignoni appunto in acciaio.
I freni devono essere a 4 pistoni ed almeno 200/180.
Le coperture io ho preso Maxxis minion dhf exo plus,belle robuste ma non dicono per e- bike.
Le originali consumate.
Io non penso siano li per fregarci......però non ci metterei la mano........
E perché freni a 4 pistoni? Io ho i deore a due e mi trovo benissimo
 
  • Mi piace
Reactions: Rolly

Zazà

Ebiker pedalantibus
14 Giugno 2019
107
95
28
Valle d'Aosta
Bici
la Lettrika e la CicciaBici
Io penso si possano avere idee in proposito non certezze.
La Fox, dal sito, differenzia le forcelle,saranno più robuste immagino.
Per quanto riguarda la trasmissione una sola( da tutti vituperata,io la uso e,dopo un po di abitudine, mi trovo) che sarebbe Sram ex1 8 v solo per mtb con pacco pignoni appunto in acciaio.
I freni devono essere a 4 pistoni ed almeno 200/180.
Le coperture io ho preso Maxxis minion dhf exo plus,belle robuste ma non dicono per e- bike.
Le originali consumate.
Io non penso siano li per fregarci......però non ci metterei la mano........
ecco dello sram 8v ne parlavo giusto ieri col mio mecca di fiducia
è la soluzione ideale per le lettrike ... pignoni belli robusti e catena sovradimensionata
peccato che la moda del 12v lo abbia fatto diventare un componente di nicchia

I freni a 4 pistoni non mi sono mai piaciuti, dopo una stagione o due salta fuori il pistoncino pigro, le pastiglie non si consumano in modo uniforme ecc ecc ... sarà che avevo i guide ma non mi ci trovo, se posso li evito.
Sulla turbolevo monto dei normalissimi xt a due pistoni, pastiglie metal e dischi 203. Per come vado io, non sento l'esigenza di una maggior potenza.

Ultima nota la catena: sempre parlando col mecca ... le catene x ebike hanno i pernetti di diametro maggiore, questo fa avere una durata sensibilmente maggiore (circa un 30% in più ... però costano il 50% in più ... )
 

Rolly

Ebiker grandissimus
2 Ottobre 2016
1.213
303
83
70
Bologna/Capoliveri
Bici
Cannondale moterra SE
ecco dello sram 8v ne parlavo giusto ieri col mio mecca di fiducia
è la soluzione ideale per le lettrike ... pignoni belli robusti e catena sovradimensionata
peccato che la moda del 12v lo abbia fatto diventare un componente di nicchia

I freni a 4 pistoni non mi sono mai piaciuti, dopo una stagione o due salta fuori il pistoncino pigro, le pastiglie non si consumano in modo uniforme ecc ecc ... sarà che avevo i guide ma non mi ci trovo, se posso li evito.
Sulla turbolevo monto dei normalissimi xt a due pistoni, pastiglie metal e dischi 203. Per come vado io, non sento l'esigenza di una maggior potenza.

Ultima nota la catena: sempre parlando col mecca ... le catene x ebike hanno i pernetti di diametro maggiore, questo fa avere una durata sensibilmente maggiore (circa un 30% in più ... però costano il 50% in più ... )
Per cortesia, sappimi dire,se puoi,quali sono le catene specifiche E-mtb.
Io conosco solo la Sram per l 8v....
Che tra l'altro costa 20 euro!!
 

NONNOCICLISTA

Ebiker pedalantibus
15 Settembre 2016
165
47
28
67
SAN SEVERO
Approfitto di questa discussione per togliermi qualche dubbio. Con la mtb muscolare (ma anche con la bdc) tante volte mi è capitato di affrontare una salita sbagliando rapporto, per cui , quando potevo, con la forza della mia muscolatura stressavo tantissimo la trasmissione (una volta ed una volta sola, la catena si è aperta). Stressavo di meno, ma la stressavo comunque, quando la salita era dura con il rapporto più agile, premevo forte sui pedali, tanto forte, da mettere a dura prova la costruzione della catena. Con la emtb, non mi capita mai (ci ho fatto 20.000 km). Grazie al motore ed al 46, ho sempre una pedalata continua ed agile. Certo mi capita anche di affrontare una salita errando il rapporto (di solito uso tantissimo l'Eco e tanto il Tour), ma mi basta passare in un nano secondo in turbo e provvedere al cambio e ripassare a rapporto giusto, sebza nessuno stress per la trasmissione. Ora mi chiedo, quando si parla di stress della catena, il riferimento è ad altro? Sono oramai due cambi di catena che uso una sram (11V) che costa una decina di euro, questa: https://www.bike-discount.de/it/comprare/sram-nx-11-speed-chain-powerchain-pc-1110-527754 mai avuto nessun problema. Una ultima cosa. discussione sulla robustezza della catena. Su un 11 V non ci posso montare la ben più robusta catena da 8V, al massimo la 12V ancora meno robusta, insomma non posso scegliere una catena più doppia per avere maggiore robustezza, se non cambiare tutto la trasmissione. Per cui non capisco certi interventi. Sul problema dei freni a 4 pistoni, concordo meglio i più semplici a due pistoni. Con i Guide ho avuto tantissimi problemi, ma veramente tanti. Che il mio esperto mi ha consigliato di cambiarli con in più semplici a due pistoni
 

quadmania

Ebiker pedalantibus
21 Giugno 2017
145
41
28
Alba (CN)
Bici
Scalpel Team 2017
Personalmente ritengo che avere la trasmissione dedicata alle ebike sia una cosa molto sensata. Ad esempio, avere un cambio ad 8 v permette di usare una catena più robusta (più spessa). Ho appena acquistato una CUBE 2020 che, come quasi tutte le ultime ebike, monta un cambio 12 v: mi vengono i brividi al solo pensare quanto può essere delicato l'intero pacco trasmissione di un 12v rispetto a quello da 8v.
Non capisco proprio perchè tutte le case di ebike si siano spostate sul 12 v; questo sì credo sia marketing. A discapito però della sicurezza/affidabilità delle nostre bici
 

Rolly

Ebiker grandissimus
2 Ottobre 2016
1.213
303
83
70
Bologna/Capoliveri
Bici
Cannondale moterra SE
Personalmente ritengo che avere la trasmissione dedicata alle ebike sia una cosa molto sensata. Ad esempio, avere un cambio ad 8 v permette di usare una catena più robusta (più spessa). Ho appena acquistato una CUBE 2020 che, come quasi tutte le ultime ebike, monta un cambio 12 v: mi vengono i brividi al solo pensare quanto può essere delicato l'intero pacco trasmissione di un 12v rispetto a quello da 8v.
Non capisco proprio perchè tutte le case di ebike si siano spostate sul 12 v; questo sì credo sia marketing. A discapito però della sicurezza/affidabilità delle nostre bici
Io ho 8 v Sram.....e ce ne è voluta per adattarmi... Ora ok.
Però usa una catena 10 v.
Il penso 10/11 v massimo siano il giusto per una e-bike,l'ausilio del motore e le diverse assistenze è un enorme aiuto nel trovare la giusta cadenza.
Avendo più assistenze si crea un mix molto ampio di possibilità .
12 v per le muscolari.
Ma il tempo è giudice....vedremo.
 

albeoi

Ebiker velocibus
4 Giugno 2018
461
358
63
Bergamo uber alles
Bici
Lapierre Overvolt 700ami
ho provato una kmc per ebike pagata 40 € ed è durata il doppio di una sram da 10 €, immaginate voi quale sarà la mia prossima catena...
 
  • Mi piace
Reactions: Rolly