Liguria antola race 2019

Etouli

Ebiker pedalantibus
6 Settembre 2018
142
41
28
46
genova
Bici
enduro expert carbon
Vi propongo il tracciato percorso ieri sul Mt Antola e nel relativo parco http://www.parcoantola.it/..... non sono l'ideatore semplicemente l'ho percorso all'Antola Bike race 2019 e mi è piaciuto. Penso così di fare un favore a chi vuole sperimentare zone nuove o un po' meno battute...

Km misurati al gps 44Km con dislivello di circa 1700 metri d+
tracciato prevalente in sterrato che stimerei in oltre 75% del percorso complessivo
tratti di portage direi 1 piuttosto lungo e veramente impegnativo più altri singoli passaggi (complessivamente 2 Km volendo stare larghi)
tratti esposti solo localmente
discese mediamente impegnative solo ultimo tratto un po' più tecnico classificato su Tf come black diamond e noto come "Avosso DH". Principalmente si tratta di sentieri stretti con rocce affioranti o sassi smossi. Talvolta qualche passaggio su roccia. Personalmente li ho fatti senza alcun problema anche mantenendo una certa velocità ma ovviamente la percezione della difficoltà è molto soggettiva.

Suggerite ovviamente le protezioni, la seconda batteria o il ricarica batterie se il rifugio fosse aperto, borraccia e qualcosa da sgranocchiare. In alto è facile trovare vento e temperature rigide...





PARTENZA da Casella nella piazza, comoda per trovare parcheggio e fare colazione. C'è una fontanella potabile. Rientro nel medesimo punto. Il Giro è ad anello A-A

Si prende subito a salire su asfalto direzione Vaccarezza dove si abbandonerà lo sterrato per iniziare un single track fino a Olmi.
Qui si riprende la carrozzabile direzione Crocefieschi. Da Via Alpini di Crocefieschi inizia un alternanza tra sterrato e asfalto (con prevalente sterrato) che diventerà solo sterrato sino al rientro (con esclusione dell'ultimo km) e che vi farà fare tappa verso Mt Proventino, Mt Schigonzo e Passo dell'Incisa poi ancora Mt Riundo, Mt Buio e Rifugio Mt Antola (http://www.rifugioantola.com/) dove, in stagione, si può trovare da bere e da ricaricare le batterie.
Giunti a circa 1400 mt di quota si potrebbe pensare di essere "arrivati"... Macche'! Sali e scendi costanti .... da Colletta Cianazze, Passo del Colletto, Costa della Gallina e Mt Banca tutti immersi in un alternarsi di boscaglie e radure, di vecchie tracce di vita contadina e animali da pascolo o da cacciagione....
Ed infine discesa verso Avosso con un tratto tecnico finale in fondo terroso a tratti piuttosto ripido.

Giro bellissimo. Duro. l'ho fatto in circa 4 oree 18 min consumando 1 tacca dalla seconda batteria. A giro concluso ho pensato che avrei potuto sfruttare di più e meglio il motore usandolo a mio favore ... Avrei potuto contenere meglio i tempi... ma alla fine ben felice di avere fatto il giro così come l'ho fatto.

 

Allegati

  • Mi piace
Reactions: ducams4r and fede

 

Mrslate

Ebiker pedalantibus
25 Settembre 2016
157
21
18
45
Leivi
Bici
Haibike fullnine 5.0 / in cerca di nuova emtb
bel giro! seguo con interesse.
Una curiosità: con che ebike l'hai fatto e quanto pesi circa?
Questo per avere un'idea dell'autonomia delle batterie.
ti ringrazio
 

Etouli

Ebiker pedalantibus
6 Settembre 2018
142
41
28
46
genova
Bici
enduro expert carbon
ciao.
ho usato un mondraker level r 2019 batterie da 500 motore Bosh performance cx batteria power tube 500.
Usata fino a spegnimento bici la prima batteria e una tacca della seconda sempre PT500 (non so dirti quanto mancava al passaggio successivo).
Alto 190 cm peso 94 kg. Usato prevalentemente ECO nei tratti di salita più impegnativi TOUR e nei ripidoni MTB mai usato turbo. in piano cercavo di stare sopra i 25 km orari per sganciare il motore. Nel portage ho spinto e non ho usato WALk per risparmiare.
Ho cercato di mantenere andature costanti con pedalate fluide senza mai strappare o accelerare.... (ho notato che curiosamente si consuma meno)

Per esperienza posso dirti che in contesti di grossa escursione in quota (normalmente faccio giri da 2300 a 3000 mt d+) con salite miste asfalto sterrato e discese impegnative solo sterrate sviluppati su percorsi di 70-80 km le 2 batterie le consumo per intero e talvolta a metà giornata mentre mi ristoro provvedo ad una ricarica parziale (30/40 minuti). Insomma io senza la seconda batteria non potrei viverci :)
 

Mrslate

Ebiker pedalantibus
25 Settembre 2016
157
21
18
45
Leivi
Bici
Haibike fullnine 5.0 / in cerca di nuova emtb
Ti ringrazio, era per capire consumi e prestazioni, così da decidermi su cosa prendere!
 

lagoz

Ebiker pedalantibus
7 Gennaio 2017
248
61
28
58
recco
Bici
lapierre froggy
Vi propongo il tracciato percorso ieri sul Mt Antola e nel relativo parco http://www.parcoantola.it/..... non sono l'ideatore semplicemente l'ho percorso all'Antola Bike race 2019 e mi è piaciuto. Penso così di fare un favore a chi vuole sperimentare zone nuove o un po' meno battute...

Km misurati al gps 44Km con dislivello di circa 1700 metri d+
tracciato prevalente in sterrato che stimerei in oltre 75% del percorso complessivo
tratti di portage direi 1 piuttosto lungo e veramente impegnativo più altri singoli passaggi (complessivamente 2 Km volendo stare larghi)
tratti esposti solo localmente
discese mediamente impegnative solo ultimo tratto un po' più tecnico classificato su Tf come black diamond e noto come "Avosso DH". Principalmente si tratta di sentieri stretti con rocce affioranti o sassi smossi. Talvolta qualche passaggio su roccia. Personalmente li ho fatti senza alcun problema anche mantenendo una certa velocità ma ovviamente la percezione della difficoltà è molto soggettiva.

Suggerite ovviamente le protezioni, la seconda batteria o il ricarica batterie se il rifugio fosse aperto, borraccia e qualcosa da sgranocchiare. In alto è facile trovare vento e temperature rigide...





PARTENZA da Casella nella piazza, comoda per trovare parcheggio e fare colazione. C'è una fontanella potabile. Rientro nel medesimo punto. Il Giro è ad anello A-A

Si prende subito a salire su asfalto direzione Vaccarezza dove si abbandonerà lo sterrato per iniziare un single track fino a Olmi.
Qui si riprende la carrozzabile direzione Crocefieschi. Da Via Alpini di Crocefieschi inizia un alternanza tra sterrato e asfalto (con prevalente sterrato) che diventerà solo sterrato sino al rientro (con esclusione dell'ultimo km) e che vi farà fare tappa verso Mt Proventino, Mt Schigonzo e Passo dell'Incisa poi ancora Mt Riundo, Mt Buio e Rifugio Mt Antola (http://www.rifugioantola.com/) dove, in stagione, si può trovare da bere e da ricaricare le batterie.
Giunti a circa 1400 mt di quota si potrebbe pensare di essere "arrivati"... Macche'! Sali e scendi costanti .... da Colletta Cianazze, Passo del Colletto, Costa della Gallina e Mt Banca tutti immersi in un alternarsi di boscaglie e radure, di vecchie tracce di vita contadina e animali da pascolo o da cacciagione....
Ed infine discesa verso Avosso con un tratto tecnico finale in fondo terroso a tratti piuttosto ripido.

Giro bellissimo. Duro. l'ho fatto in circa 4 oree 18 min consumando 1 tacca dalla seconda batteria. A giro concluso ho pensato che avrei potuto sfruttare di più e meglio il motore usandolo a mio favore ... Avrei potuto contenere meglio i tempi... ma alla fine ben felice di avere fatto il giro così come l'ho fatto.

Grazie per il report, è un giro molto interessante che vorrei fare a breve con gli amici...L'hanno scorso abbiamo fatto l'Antola partendo da Casa del Romano con arrivo a Genova Staglieno, bel giro anche quello...
 

fede

Ebiker normalus
15 Settembre 2016
86
83
18
Torino/Genova
Bici
Haibike eQ FS RX "rohloff evo"
Gran bel giro! complimenti. A ferragosto ne ho fatto la prima parte, fino al monte buio. Mi sono trasferito a Genova da poco, e sono in cerca di compagni di escursione e suggerimenti su trail belli da fare in zona!
 

Etouli

Ebiker pedalantibus
6 Settembre 2018
142
41
28
46
genova
Bici
enduro expert carbon
io quando giro salvo che non vada in luoghi proprio proprio scontati o con passaggi incredibili posto tutto. Penso che sia utile per chi vuole prendere spunto o farsi un idea.

giro spesso prevalentemente ponente genovese ma anche basso piemonte riviere ed entroterra vari. Sono sempre solo... non perchè abbia strane malattie ma perchè prediligo giri lunghi e molto impegnativi con discese tipiche dell'enduro. Se una volta volessi accodarti non devi far altro che avvisarmi...
 
  • Mi piace
Reactions: fede

fede

Ebiker normalus
15 Settembre 2016
86
83
18
Torino/Genova
Bici
Haibike eQ FS RX "rohloff evo"
io quando giro salvo che non vada in luoghi proprio proprio scontati o con passaggi incredibili posto tutto. Penso che sia utile per chi vuole prendere spunto o farsi un idea.

giro spesso prevalentemente ponente genovese ma anche basso piemonte riviere ed entroterra vari. Sono sempre solo... non perchè abbia strane malattie ma perchè prediligo giri lunghi e molto impegnativi con discese tipiche dell'enduro. Se una volta volessi accodarti non devi far altro che avvisarmi...
Grazie mille! Non so se sono all'altezza, in effetti. :) E in discesa sono molto fifone. Arrivando dai percorsi torinesi qui fatico, i single track affacciati su dirupi scoscesi mi danno le vertigini
 

lagoz

Ebiker pedalantibus
7 Gennaio 2017
248
61
28
58
recco
Bici
lapierre froggy
Gran bel giro! complimenti. A ferragosto ne ho fatto la prima parte, fino al monte buio. Mi sono trasferito a Genova da poco, e sono in cerca di compagni di escursione e suggerimenti su trail belli da fare in zona!
...Ciao Fede, io abito a Recco, giro prevalentemente nel fine settimana, ci possiamo accordare, a presto!
Marco
 

Mrslate

Ebiker pedalantibus
25 Settembre 2016
157
21
18
45
Leivi
Bici
Haibike fullnine 5.0 / in cerca di nuova emtb
Ciao a breve dovrei esser anch’io motorizzato:abito a Leivi
Posso aggregarmi?