News Tocsen crash sensor arriva in Italia

andy_g

Ebiker ex novello
9 Gennaio 2020
15
6
3
Roma
Bici
Giant Trance
non c'è bisogno di andare molto indietro nel tempo, la mia generazione ha vissuto a lungo senza telefonini, ma il mondo si evolve ed oggi fare a meno del telefonino sembra impossibile, ed anche non avere il più recente smartphone; tra non molto anche questi nuovi apparecchi saranno di uso comune
In mare l'EPIRB si usa da decenni, ben vengano queste app. Il punto è trovare un equilibrio tra la prontezza della segnalazione e la generazione i falsi allarmi, ma penso che il modo si trovi. Il sensore sul casco è già un passo avanti in questa direzione, un altro sensore, ad esempio un secondo sensore di movimento al polso, potrebbe scongiurare falsi allarmi. Io esco in compagnia tranne su strada o zone frequentate e mi accontento per ora di un'app in grado di spedire la mia posizione manualmente a qualche contatto, ma un sistema automatico come questo potrebbe essere presto un acquisto.
 
  • Mi piace
Reactions: ducams4r

Enrico1970

Ebiker espertibus
28 Maggio 2020
604
178
43
Genova
Bici
Rr9.2
Io ho anche il pulsante sos sul telefono che se premuto manda un sms con la posizione
Io giro sempre da solo ma di solito giro su sentieri frequentati ,nell’ultimo periodo pure troppo , lo ritengo un ottimo servizio se cadi o se sei in estrema difficoltà tieni premuto il tasto per qualche secondo e il messaggio parte in automatico
 

etbike72

Ebiker celestialis
27 Gennaio 2019
3.625
2.942
113
Bergamo
Bici
TLevo, wilier jena hybrid
In mare l'EPIRB si usa da decenni, ben vengano queste app. Il punto è trovare un equilibrio tra la prontezza della segnalazione e la generazione i falsi allarmi, ma penso che il modo si trovi. Il sensore sul casco è già un passo avanti in questa direzione, un altro sensore, ad esempio un secondo sensore di movimento al polso, potrebbe scongiurare falsi allarmi. Io esco in compagnia tranne su strada o zone frequentate e mi accontento per ora di un'app in grado di spedire la mia posizione manualmente a qualche contatto, ma un sistema automatico come questo potrebbe essere presto un acquisto.
Apple Watch lo segnala a me è capitato (più volte) di cadere ed il msgg si è attivato.
Xo’ anche questo in caso di urti molto rapidi e secchi fornisce talvolta falsi positivi.
Hai Cmqe il tempo di bloccare xche’ ti lascia un po’ di tempo prima di chiamare i Marines.
 
  • Mi piace
Reactions: andy_g

Lollo72

Ebiker pedalantibus
8 Ottobre 2019
177
102
43
Romagnano Sesia
Bici
Specialized Enduro
Ottimo il servizio del garmin ,provato più volte ,ma alcune volte scatta senza motivo e devi fermarlo altrimenti parte il messaggio e poi la moglie richiama e io nemmeno rispondo perché in bici di solito metto silenzioso il telefono perché altrimenti ci sono sempre quei mille mila messaggi mail o qualche rompicoglioni che ti chiama
Poi mi è successo di cadere e il garmin festeggiava per il salto fantastico ma diciamo che nel 90% dei casi potrebbe salvarti
Capita anche a me, solo che mia moglie invece di richiamarmi sente l'assicuratore per riscuotere la polizza vita ! : unamused:
 
  • Mi piace
Reactions: Bartbike

andy_g

Ebiker ex novello
9 Gennaio 2020
15
6
3
Roma
Bici
Giant Trance
Apple Watch lo segnala a me è capitato (più volte) di cadere ed il msgg si è attivato.
Xo’ anche questo in caso di urti molto rapidi e secchi fornisce talvolta falsi positivi.
Hai Cmqe il tempo di bloccare xche’ ti lascia un po’ di tempo prima di chiamare i Marines.
Che non è male perché lo hai al polso e lo stop è più facilmente azionabile che sul telefono. Il problema potrebbe sorgere ancora se sei impegnato in discesa e non puoi togliere le mani dal manubrio o fermarti. Forse a tal proposito basterebbe ritardare l'allarme finché c'è movimento.
 
  • Mi piace
Reactions: etbike72

Gamba

Ebiker grandissimus
23 Settembre 2020
1.355
320
83
Varese
Bici
Levo
Con tutti questi antifurti e sensori vari che fanno partire chiamate di emergenza mi sono sempre chiesto se gli operatori dei servizi di emergenza rispondano davvero a tutte oppure esista una qualche selezione e magari una lista vip
 

Enrico1970

Ebiker espertibus
28 Maggio 2020
604
178
43
Genova
Bici
Rr9.2
Con tutti questi antifurti e sensori vari che fanno partire chiamate di emergenza mi sono sempre chiesto se gli operatori dei servizi di emergenza rispondano davvero a tutte oppure esista una qualche selezione e magari una lista vip
di solito metti un numero da chiamare ma credo nessuno metta il 112 ,il telefono manda un sms a tutti i numeri che hai inserito ogni sstema ha un numero massimo di numeri inseribili ma credo che uno sia gia suffiientemente sicuro
 

etbike72

Ebiker celestialis
27 Gennaio 2019
3.625
2.942
113
Bergamo
Bici
TLevo, wilier jena hybrid
Con tutti questi antifurti e sensori vari che fanno partire chiamate di emergenza mi sono sempre chiesto se gli operatori dei servizi di emergenza rispondano davvero a tutte oppure esista una qualche selezione e magari una lista vip
Io ho inserito quello di mia moglie, ma più facile che risulti libero un operatore dei servizi di emergenza che il suo!!
 
  • Haha
Reactions: Pietro.68

kilowatt

Ebiker celestialis
25 Marzo 2018
6.088
3.992
113
Milano
Bici
Cube Stereo Hybrid 120 One 500 2018
Con tutti questi antifurti e sensori vari che fanno partire chiamate di emergenza mi sono sempre chiesto se gli operatori dei servizi di emergenza rispondano davvero a tutte oppure esista una qualche selezione e magari una lista vip
Scherzi spero. Non puoi mettere i numeri di emergenza. Si mettono parenti e amici
 

ducams4r

Redazione
Redazione
15 Settembre 2016
6.694
7.211
113
48
Finale Ligure
Bici
S-Works Turbo Levo MY 2019
E' una buona idea, ma che risulta ovviamente inutile in assenza di rete dati.
Ho ricevuto due Tocsen che nelle prossime settimane metterò alla prova.

Ritengo che ogni rider che esce da solo dovrebbe dotarsi di dispositivi di questo genere, che potrebbero essere dei veri e proprio salvavita.

Tocsen ha alcune funzionalità che altri non hanno, e che potrebbero essere fondamentali. prima di tutto dovrebbe intervenire solo in occasione di una caduta con conseguente perdita di conoscenza, avvisando i classici contatti inseriti, ma anche tutti quelli che hanno installato la app gratuita che sono nelle vicinanze. In più è possibile stabilire un timer della durata della ns uscita, se non rientriamo per tempo o spegniamo il timer manualmente, il server invierà l'avviso dell'ultima posizione registrata, anche se la caduta si fosse vericata in una zona oscurata.


Quale è la differenza rispetto ad ANGi montato sui caschi Specialized? https://www.specialized.com/it/it/stories/angi io ce l'ho su casco Ambush, il primo anno è gratis, poi si paga una tantum. Non so se funziona, e spero di non saperlo mai...

Prima di tutto non bisogna pagare un abbonamento per utilizzare i servizi di Tocsen, anzi la app gratuita può essere utilizzata anche da chi non ha i Tocsen.
Il dispositivo è ricaricabile e lo puoi installare su qualunque casco.

Bisogna essere almeno in due. È l'unico sistema che funziona sempre e ovunque.
Piuttosto 30 secondo per spegnere il segnale mi sembrano pochi.
Mi è capitato di cadere, anche forte, e i primi 30 secondi mi sono serviti solo per capire se ero ancora tutto intero. Di sicuro uno non pensa a spendere l'aggeggio.
Forse un minuto o due sarebbe meglio.
Uscire in compagnia è decisamente la cosa migliore in assoluto, ma non sempre si può, e molti rider escono spesso anche da soli, specialmente in questo periodo anche nel tardo pomeriggio, quando c'è ancora luce, ma in caso di incidente, la notte incombe...

30" sono relativamente pochi...non so ancora, tutto dipende dalla di eventuali falsi positivi.

Questi prodotti sono pensati per mercati con una copertura del segnale pressoché globale. Qui da noi, nelle zone montuose è troppo bassa per farci affidamento.
Molto meglio soluzioni come, ad esempio, la condivisione della posizione di google maps (verso il partner/amico) che almeno consente di vedere il percorso fatto prima di un eventuale perdita di segnale. Personalmente la tengo sempre attiva anche quando vado in collina a camminare con il cane.

Condividere la posizione con google map, garmin o altri potrebbe essere un'alternativa, ma non sono in grado di inviare un segnale di aiuto al posto tuo.


Garmin offre un servizio simile , sperimentato ultimamente con il mio EDGE 1030 in due occasioni fortunatamente senza conseguenze fisiche ( la prima volta si era staccato lo strumento dal supporto ed era ruzzolato giù per una riva , e l'altra è partito il segnale dopo un atterraggio particolarmente brusco !) . Il problema principale è come riportato da molti la copertura del segnale telefonico ( nel mio caso anche della moglie che quando sono in giro in mtb lei è a fare baldoria con le amiche e non legge immediatamente la richiesta di soccorso , o la ignora volontariamente :imp: )

Utilizzo il servizio di rilevazione cadute di Garmin da anni, però l'edge 520 che ho io si attiva troppo spesso, anche 5 o 6 eventi ogni giro, chiaramente tutti falsi positivi, il problema è che è posizionato sulla bici e non sul rider. Tropoi falsi positivi alla fine ti spingono a disattivare la funzione.

Poi mi è successo di cadere e il garmin festeggiava per il salto fantastico ma diciamo che nel 90% dei casi potrebbe salvarti

Dopo anni di utilizzo ritengo la funzione integrata nei Garmin troppo basica.

Io ho anche il pulsante sos sul telefono che se premuto manda un sms con la posizione
Io giro sempre da solo ma di solito giro su sentieri frequentati ,nell’ultimo periodo pure troppo , lo ritengo un ottimo servizio se cadi o se sei in estrema difficoltà tieni premuto il tasto per qualche secondo e il messaggio parte in automatico

Se cadi e perdi conoscenza chi preme il pulsante SOS?


Che non è male perché lo hai al polso e lo stop è più facilmente azionabile che sul telefono. Il problema potrebbe sorgere ancora se sei impegnato in discesa e non puoi togliere le mani dal manubrio o fermarti. Forse a tal proposito basterebbe ritardare l'allarme finché c'è movimento.

Se il Tocsen funziona in maniera corretta come mi aspetto da un dispositivo sviluppato espressamente per svolgere questo compito, non dovrebbe mandare falsi positivi, quindi il problema non dovrebbe sussistere.

Scusate il messaggio kilometrico e la multi citazione, ma avendo già approfondito l'argomento direttamente con l'ufficio stampa che sta promuovendo il Tocsen in Italia, ritengo che questo prodotto meriti una certa attenzione.

IMG_20210619_132612.jpg
 

ducams4r

Redazione
Redazione
15 Settembre 2016
6.694
7.211
113
48
Finale Ligure
Bici
S-Works Turbo Levo MY 2019
Lo testerò nei prossimi mesi, e visto che si parla di sicurezza attiva, cercherò di metterlo alla prova nelle condizioni più disparate, avrò bisogno anche dei vostri suggerimenti per creare le situazioni anche improbabili, ma possibili.
Il mio primo obiettivo sarà mettere alla prova l'affidabilità e la precisione, se affido la mia vita ad un dispositivo elettronico devo avere la certezza che questo funzioni in maniera impeccabile.

Anche se non avete il Tocsen potete scaricare gratuitamente la app per entrare nella community diventando dei potenziali HEROES ed essere avvisati in caso che qualcuno abbia bisogno del vostro aiuto nelle vicinanze della vs posizione.
 
  • Mi piace
Reactions: andy_g

Pietro.68

Ebiker grandiosus
3 Gennaio 2019
2.595
1.664
113
Veneto
Bici
Levo e Stumpjumper
Lo testerò nei prossimi mesi, e visto che si parla di sicurezza attiva, cercherò di metterlo alla prova nelle condizioni più disparate, avrò bisogno anche dei vostri suggerimenti per creare le situazioni anche improbabili, ma possibili.
Il mio primo obiettivo sarà mettere alla prova l'affidabilità e la precisione, se affido la mia vita ad un dispositivo elettronico devo avere la certezza che questo funzioni in maniera impeccabile.

Anche se non avete il Tocsen potete scaricare gratuitamente la app per entrare nella community diventando dei potenziali HEROES ed essere avvisati in caso che qualcuno abbia bisogno del vostro aiuto nelle vicinanze della vs posizione.
Speriamo che i test siano tutti "a vuoto"...