News Nuova Pole Voima

eRyu

Ebiker ex novello
8 Agosto 2019
21
7
3
italia
Bici
N/D
Ammazza che telaio massiccio , certo quello schema di sospensione per me è un cazzottone nell'occhio , mi ricorda un pò le orange anche se non è un monocross.
Ma gusti estetici a parte , sarei curioso di sapere il peso totale vista la batteria generosa e telaio in alu .
 

GIUIO10

Ebiker celestialis
15 Settembre 2016
4.805
10.033
113
61
Treviso
Bici
Kittata Nativa
190mm di escursione con torsione delegata a due bielle con fulcri al telaio distanziati di 70/80mm (a occhio...) che sorreggono due travi separati a fare da forcellone...
Mah, col Cad Cam per asportazione truciolo sono ben attrezzati, non c’è dubbio.
Sul loro sistema “maestro” (sensei, perché Giant non si incazzi) nutro sulla carta mooolti dubbi invece!
 
  • Mi piace
Reactions: Dr. Ergal

Lollo72

Ebiker pedalantibus
8 Ottobre 2019
177
102
43
Romagnano Sesia
Bici
Specialized Enduro
Ma a stò punto non sarebbe stato meglio metterci una forcella a doppia piastra al posto della Zeb ?
Angolo sella 80° tanta roba , sarebbe interessante capire che reggisella telescopici si possano montare sulle varie taglie , con quanta escursione ?
P.S. non vedo i pesi ?
 
Ultima modifica:

marcocapoti

Ebiker pedalantibus
24 Giugno 2017
159
136
43
54
venezia
Bici
LAPIERRE GLP2 Team + OVERVOLT 927 TEAM + Lauf TG Race
un paio di anni fa ero a Finale a girare con degli amici. Nella stessa pensione dormivano i collaudatori di Pole che provavano la Stamina 180. Era appesa in garage a fianco della mia, al primo sguardo dissi <<deve aver avuto un incidente>>. Restai più di un'ora a studiarla, mi innamorai di quel telaio, unico al mondo, unico. Costruito con una tecnica da F1 o da aeronautica . Tutti fanno telai in carbonio (anzi li fanno fare a Taiwan ). Solo Pole prende un blocco di Ergal e ne fa un telaio. Sarà che io impazzisco per tutto ciò che non è scontato e che ha il coraggio di inventare partendo dal foglio bianco..... Grazie POLE di aver osato, ancora una volta.
 

Bartbike

Ebiker grandiosus
23 Aprile 2017
2.775
1.697
113
54
Perugia
Bici
Mondraker Dusk r
M
un paio di anni fa ero a Finale a girare con degli amici. Nella stessa pensione dormivano i collaudatori di Pole che provavano la Stamina 180. Era appesa in garage a fianco della mia, al primo sguardo dissi <<deve aver avuto un incidente>>. Restai più di un'ora a studiarla, mi innamorai di quel telaio, unico al mondo, unico. Costruito con una tecnica da F1 o da aeronautica . Tutti fanno telai in carbonio (anzi li fanno fare a Taiwan ). Solo Pole prende un blocco di Ergal e ne fa un telaio. Sarà che io impazzisco per tutto ciò che non è scontato e che ha il coraggio di inventare partendo dal foglio bianco..... Grazie POLE di aver osato, ancora una volta.
m’hai fatto commove’.....
 

GIUIO10

Ebiker celestialis
15 Settembre 2016
4.805
10.033
113
61
Treviso
Bici
Kittata Nativa
... Costruito con una tecnica da F1 o da aeronautica...
Si, di 30 anni fa...

È indubbio che un telaio ricavato dal pieno sia affascinante ed esclusivo, però che tutta questa lavorazione (e spreco...) sia più performante di uno scatolato di alluminio (non sarà ergal, ma un buon avional non è secondo) o ancor meglio di un monoscocca in carbonio, non ci crede nessuno.
È un oggetto esclusivo (che si rompe pure...), bello da possedere, romantico: nient’altro.
 

kilowatt

Ebiker celestialis
25 Marzo 2018
6.088
3.992
113
Milano
Bici
Cube Stereo Hybrid 120 One 500 2018
Io sono molto perplesso. Da un lato mi piace chi osa e amo i forcelloni. Dall'altra, oltre alla soluzione dal pieno tutt'altro che top per un telaio bici come diceva Giuio, mi perplime proprio la sospensione posteriore. Non mi convince tutto il cinematismo. Così come non mi convince (a dir poco) il forcellone "doppio" lavorato da due bielle messe in quel modo e dalla forchetta dell'ammo. Ci vorrebbe qualcuno esperto che la provasse perché così a vista sembra proprio una cag...
 

marcocapoti

Ebiker pedalantibus
24 Giugno 2017
159
136
43
54
venezia
Bici
LAPIERRE GLP2 Team + OVERVOLT 927 TEAM + Lauf TG Race
Si, di 30 anni fa...

È indubbio che un telaio ricavato dal pieno sia affascinante ed esclusivo, però che tutta questa lavorazione (e spreco...) sia più performante di uno scatolato di alluminio (non sarà ergal, ma un buon avional non è secondo) o ancor meglio di un monoscocca in carbonio, non ci crede nessuno.
È un oggetto esclusivo (che si rompe pure...), bello da possedere, romantico: nient’altro.
la bici è romantica! se non lo fosse per noi.... il sabato staremmo a casa con le mogli e andremmo con loro a fare la spesa
 

marcocapoti

Ebiker pedalantibus
24 Giugno 2017
159
136
43
54
venezia
Bici
LAPIERRE GLP2 Team + OVERVOLT 927 TEAM + Lauf TG Race
Io sono molto perplesso. Da un lato mi piace chi osa e amo i forcelloni. Dall'altra, oltre alla soluzione dal pieno tutt'altro che top per un telaio bici come diceva Giuio, mi perplime proprio la sospensione posteriore. Non mi convince tutto il cinematismo. Così come non mi convince (a dir poco) il forcellone "doppio" lavorato da due bielle messe in quel modo e dalla forchetta dell'ammo. Ci vorrebbe qualcuno esperto che la provasse perché così a vista sembra proprio una cag...
quando yeti buttò fuori lo Switch Infinity................. sul forum marrone scrissero fiumi di mxxxa poi ha vinto 20 o giù di lì gare in EWS. Top, a mio parere, non significa solo "top performance". Mi vedo già seduto al bar soddisfatto delle discese ..... ad ammirare le microvenature della fresatura sul telaio. Vabbè è evidente... ho un debole per i bei pezzi di metallo (e per la prima volta penso che cambierei il mio bel pezzo di carbonio)
 
Ultima modifica: