I dubbi di Davide Como parte 6: Stesse bici, vendute con due marchi diversi (e diverso prezzo)

Davide Como

Ebiker normalus
22 Aprile 2021
55
11
8
40
Como
Bici
MTB
Ciao a tutti.

Mi è già capitato di vedere dei "doppioni", ovvero biciclette identiche, ma con marchio diverso e soprattutto prezzo diverso (escono dalla stessa fabbrica).

Guardate queste:

Una EUROSPIN una TORPADO:



Oppure queste:



Ma mi è capitato anche con altri modelli.

L'unica cosa è che una ebike presa al supermercato non avrà poi problemi per la manutenzione?
Vi fidereste a comprarla al supermercato? E per un guasto dove la portereste?

Grazie!
 

 

sideman

Ebiker celestialis
17 Settembre 2018
6.676
3.561
113
Firenze
Bici
Giant Trance E+ SX0
Non per insinuarti dubbi (specialità nella quale mi sembri ampiamente autosufficiente;)) ma la RIVERSIDE ORIGINAL 920E ha l'ammortizzatore posteriore e se la usi tanto in città, solitamente piene di buche tombini sanpietrini rotaie del tram etc, può essere di conforto per il tuo fondoschiena, poi ha i parafanghi:innocent:....
No scherzo, mi allineo ai consigli dei colleghi, tra le due meglio la 500 e ovviamente lascerei perdere i supermercati.
Dai che siamo tutti con te!
Io invece la penso assolutamente al contrario
Non la prenderei solo per quella specie di sospensione al posteriore.

Io sono della scuola che la sospensione posteriore nelle bici serve per scendere veloci sullo scassato e quini non per comodita'
Se voglio stare comodo mi faccio una sella comoda, non un pezzo in più di scadente manufattura, che pesa, che incide sul prezzo e che inficia la potenza che dai alla pedalata.

Anzi su tante bici sarei anche per toglierci la forcella ammortizzata, che poi sono tutte dei troiai... difatti le VERE bici da trekking sono tutte rigide...la comodità la fa il telaio.... cosi come le Gravel ( a parte qualcuna)
 

e-radio

Ebiker espertibus
21 Giugno 2018
542
277
63
62
Val Sangone - Torino
Bici
Focus Jam2 9.7 carbon
Io invece la penso assolutamente al contrario
Non la prenderei solo per quella specie di sospensione al posteriore.

Io sono della scuola che la sospensione posteriore nelle bici serve per scendere veloci sullo scassato e quini non per comodita'
Se voglio stare comodo mi faccio una sella comoda, non un pezzo in più di scadente manufattura, che pesa, che incide sul prezzo e che inficia la potenza che dai alla pedalata.

Anzi su tante bici sarei anche per toglierci la forcella ammortizzata, che poi sono tutte dei troiai... difatti le VERE bici da trekking sono tutte rigide...la comodità la fa il telaio.... cosi come le Gravel ( a parte qualcuna)
E io sono assolutamente d'accordo con te!
Sei sicuro di aver letto bene quello che ho scritto fino alla fine? Ho poi scritto che scherzavo e che era meglio la 500, cioè quella senza ammortizzatore;).