Giant Stance E+ 2020

apeschi

Ebiker ex novello
24 Maggio 2020
48
30
18
Milano
Bici
Giant Stance E+1
Stance e batteria.

Parere.

L'ho caricata ieri al 100%. Oggi sono stato fuori circa due ore, e ho consumato circa il 30% di carica (consumo piu' o meno nella norma per quanto mi riguarda, sui giri che faccio io e per come la uso).

Il 70% residuo e' piu' che sufficiente sicuramente per il mio prossimo giro, forse anche per due o tre giri ulteriori.

Domanda. Cosa e' meglio fare? Caricarla comunque ogni volta (dopo ogni giro) a prescindere dalla carica residua, oppure caricarla ogni due o tre giri, (ad esempio quando scende al 30% di carica residua o comunque lasciandola scaricare di piu') ?

Voli la caricate ad ogni uscita? (Con consumi medi comunque limitati intendo, ovvio che nel dubbio sull'utilizzo uno la carica al 100%)
E' ovvio che se domani (per dire) dovessi fare un'uscita molto piu' lunga, partirei comunque con la batteria carica al 100%, ma nel mio caso in cui consumo ogni volta dal 20% al 30% e quindi non ho strettamente la necessità di ricaricarla per avere maggiore autonomia, mi chiedevo cosa fosse meglio per fare durare di piu' la batteria.

Lo scopo della domanda e' ottimizzare la durata della batteria (evitando di caricarla troppe volte inutilmente, oppure di lasciarla scaricare troppo).
Poi come per ogni cosa... dipende dalle previsioni di consumo di carica future, ovviamente.
 

 

Vincenzo D

Ebiker velocibus
12 Gennaio 2020
497
175
43
41
Frosinone
Bici
Giant Stance e1+ 29 pro
Stance e batteria.

Parere.

L'ho caricata ieri al 100%. Oggi sono stato fuori circa due ore, e ho consumato circa il 30% di carica (consumo piu' o meno nella norma per quanto mi riguarda, sui giri che faccio io e per come la uso).

Il 70% residuo e' piu' che sufficiente sicuramente per il mio prossimo giro, forse anche per due o tre giri ulteriori.

Domanda. Cosa e' meglio fare? Caricarla comunque ogni volta (dopo ogni giro) a prescindere dalla carica residua, oppure caricarla ogni due o tre giri, (ad esempio quando scende al 30% di carica residua o comunque lasciandola scaricare di piu') ?

Voli la caricate ad ogni uscita? (Con consumi medi comunque limitati intendo, ovvio che nel dubbio sull'utilizzo uno la carica al 100%)
E' ovvio che se domani (per dire) dovessi fare un'uscita molto piu' lunga, partirei comunque con la batteria carica al 100%, ma nel mio caso in cui consumo ogni volta dal 20% al 30% e quindi non ho strettamente la necessità di ricaricarla per avere maggiore autonomia, mi chiedevo cosa fosse meglio per fare durare di piu' la batteria.

Lo scopo della domanda e' ottimizzare la durata della batteria (evitando di caricarla troppe volte inutilmente, oppure di lasciarla scaricare troppo).
Poi come per ogni cosa... dipende dalle previsioni di consumo di carica future, ovviamente.
Ciao Apeschi, dipende molto dai giri che programmi, oggi ho fatto 77km, di cui 10 di brecciata pesante, guadagno 1600mt, quasi tutto eco 50% e sono tornato con il 27%, probabilmente uscirò in settimana per fare un giretto solo per scaricare la batteria che reputo sia una cosa molto utile per la vita della batteria ( anche se solitamente non lo faccio )
Molte volte non mi riesce di scaricare la batteria e la metto a ricaricare anche se al 50% perché magari ho in programma un giro impegnativo, a volte invece me la rischio e su un giro già fatto cerco di togliere le assistenze per risparmiare batteria ed evitare di ricaricarla quando ancora c'è carica.
Per ottimizzare occorrerebbe un caricabatterie che possa scaricare prima e caricare dopo la batteria non credo che ne esistano per le nostre batterie.
Credo che la maggior parte di noi carichi ad ogni uscita per evitare problemi durante il giro anche se ciò potrebbe accorciare la vita della stessa.
Io cerco di non farmene un problema il fatto di ricaricare la batteria anche se ancora carica semplicemente perché di problemi ne ho piena la vita e la bicicletta è la mia valvola di sfogo, ti dico però che sto meditando di acquistare un'altra batteria così da poter alternare l'una e l'altra.
 

LooK Beyond

Ebiker pedalantibus
20 Settembre 2016
141
72
28
Firenze
Stance e batteria.

Parere.

L'ho caricata ieri al 100%. Oggi sono stato fuori circa due ore, e ho consumato circa il 30% di carica (consumo piu' o meno nella norma per quanto mi riguarda, sui giri che faccio io e per come la uso).

Il 70% residuo e' piu' che sufficiente sicuramente per il mio prossimo giro, forse anche per due o tre giri ulteriori.

Domanda. Cosa e' meglio fare? Caricarla comunque ogni volta (dopo ogni giro) a prescindere dalla carica residua, oppure caricarla ogni due o tre giri, (ad esempio quando scende al 30% di carica residua o comunque lasciandola scaricare di piu') ?

Voli la caricate ad ogni uscita? (Con consumi medi comunque limitati intendo, ovvio che nel dubbio sull'utilizzo uno la carica al 100%)
E' ovvio che se domani (per dire) dovessi fare un'uscita molto piu' lunga, partirei comunque con la batteria carica al 100%, ma nel mio caso in cui consumo ogni volta dal 20% al 30% e quindi non ho strettamente la necessità di ricaricarla per avere maggiore autonomia, mi chiedevo cosa fosse meglio per fare durare di piu' la batteria.

Lo scopo della domanda e' ottimizzare la durata della batteria (evitando di caricarla troppe volte inutilmente, oppure di lasciarla scaricare troppo).
Poi come per ogni cosa... dipende dalle previsioni di consumo di carica future, ovviamente.
Se fai giri corti da 20-30% di consumo puoi farne due o tre e poi la ricarichi tutta per il giro successivo. Se invece hai in mente un giro più impegnativo caricala tutta, almeno sai di farcela tranquillamente.
Io se faccio giri sopra i 40km di solito ricarico a prescindere a 100%, lo stato della batteria vedo chr è buono quindi non c'è da farsi paranoie.
Oggi per dire avevo la carica all'81% e in mente un giro non troppo duro. Ho fatto 38km, tornato col 45%, ma se avessi avuto la carica completa forse avrei fatto un giro più lungo perché ero partito svogliato ma poi mi era preso bene :D
 
  • Mi piace
Reactions: Vincenzo D

Gorilla127

Ebiker specialissimus
23 Febbraio 2018
1.799
702
113
San miniato
Bici
Giant stance e+1 pro 29
Ok, una domanda ma come geometrie di telaio sono uguali la 27,5+ e la 29’? Cioè potrei comprare due cerchi 29’ e metterli sulla mia senza stravolgere tutto? Ci andrebbero? Ci sto pensando da un po’
Non penso sai! Credo che sul carro della 27.5 non ci vada il cerchio 29 o per lo. Meno credo che più di una 29x2.10 non entri.
 
  • Mi piace
Reactions: squier79

squier79

Ebiker velocibus
25 Febbraio 2019
285
110
43
41
Taranto
Bici
Giant Stance E+1 2020
Non penso sai! Credo che sul carro della 27.5 non ci vada il cerchio 29 o per lo. Meno credo che più di una 29x2.10 non entri.
diciamo che in questo periodo sto cercando di capirci qualcosa... lasciando stare i 29 (alla fine con 27,5+ mi trovo bene) vorrei per esempio montare i maxxis recon plus 27,5+ da 2,8 (skinwall)... ma non capisco se i miei cerchi li supporterebbero, perché si trova solo il modello sul sito Giant (am 27,5+ inner width 35mm)... non trovo etrto o altro per capire se vanno o no... ho chiesto a Giant ma mi hanno risposto vagamente
 

pindic

Ebiker novello
24 Maggio 2020
1
0
1
bari
Bici
Rockrider 8.2
Ma il contachilometri generale dove lo trovo, nell'app non esiste.
Molte volte sono costretto a pedalare su asfalto e raggiungi in un niente i 25 km/h. La bici inizia a rallentare per il blocco motore. Come ovviate al problema??
 
Ultima modifica:

LooK Beyond

Ebiker pedalantibus
20 Settembre 2016
141
72
28
Firenze
Ma il contachilometri generale dove lo trovo, nell'app non esiste.
Molte volte sono costretto a pedalare su asfalto e raggiungi in un niente i 25 km/h. La bici inizia a rallentare per il blocco motore. Come ovviate al problema??
Se sono in un tratto favorevole cerco di tenere il ritmo che voglio fare senza però strafare.
Se invece stare sopra i 25 fosse un po' difficoltoso (falsopiano, vento etc) metto un rapporto un pelo più agile e tengo la velocità appena sotto i 25 (23-24km/h) con un minimo di assistenza in modo da farmi aiutare dal motore in modo costante senza continui stacca/attacca
 
  • Mi piace
Reactions: Vincenzo D

squier79

Ebiker velocibus
25 Febbraio 2019
285
110
43
41
Taranto
Bici
Giant Stance E+1 2020
ragazzi buongiorno... da ieri non sono più proprietario della stance, sono tornato alla bici non elettrica... ci voglio riprovare... l'eletrica tanta roba e mi sono divertito tantissimo, ma sentivo la necessità di tornare ad usare solo le gambe. Continuerò a fare il tifo per le ebike, secondo me sono l'evoluzione più figa delle biciclette negli ultimi anni. L'ideale per me forse sarebbe stata una turbo levo SL, ma costa una fucilata e quindi per ora vado di "muscolare"... non so se potrò comunque restare sul forum non essendo più eletrrico, mi farebbe di sicuro piacere, a differenza di altri forum qui non ho trovato brutta gente, anzi.
Buone pedalate a tutti... se ci incontriamo sui sentieri in salita aspettatemi! :joy::joy:
 
  • Mi piace
Reactions: Vincenzo D

apeschi

Ebiker ex novello
24 Maggio 2020
48
30
18
Milano
Bici
Giant Stance E+1
Cosa ti e' piaciuto e cosa non ti e' piaciuto della Stance ?
Come mai avevi deciso di passare ad una ebike, e come mai ora hai deciso di tornare ad una muscolare ?
 

sideman

Ebiker celestialis
17 Settembre 2018
4.645
2.321
113
52
Firenze
Bici
Cannondale Trigger
Stance e batteria.

Parere.

L'ho caricata ieri al 100%. Oggi sono stato fuori circa due ore, e ho consumato circa il 30% di carica (consumo piu' o meno nella norma per quanto mi riguarda, sui giri che faccio io e per come la uso).

Il 70% residuo e' piu' che sufficiente sicuramente per il mio prossimo giro, forse anche per due o tre giri ulteriori.

Domanda. Cosa e' meglio fare? Caricarla comunque ogni volta (dopo ogni giro) a prescindere dalla carica residua, oppure caricarla ogni due o tre giri, (ad esempio quando scende al 30% di carica residua o comunque lasciandola scaricare di piu') ?

Voli la caricate ad ogni uscita? (Con consumi medi comunque limitati intendo, ovvio che nel dubbio sull'utilizzo uno la carica al 100%)
E' ovvio che se domani (per dire) dovessi fare un'uscita molto piu' lunga, partirei comunque con la batteria carica al 100%, ma nel mio caso in cui consumo ogni volta dal 20% al 30% e quindi non ho strettamente la necessità di ricaricarla per avere maggiore autonomia, mi chiedevo cosa fosse meglio per fare durare di piu' la batteria.

Lo scopo della domanda e' ottimizzare la durata della batteria (evitando di caricarla troppe volte inutilmente, oppure di lasciarla scaricare troppo).
Poi come per ogni cosa... dipende dalle previsioni di consumo di carica future, ovviamente.
Io trovo che sia assurdo girare con la batteria ammezzata per non ricaricarla.
Ok se devi andare a comprare il giornale, ma mai e poi mai per una uscita in mtb, a parte la sicurezza di averla carica, ma anche mentalmente stai lima fare mille calcoli per non ricaricarla??
Tra 3 anni la tua emtb varrà due lire (cosi come la mia) e la batteria sara ancora buona, se proprio hai questa paura investi 250 euro e comprane un’altra tra quelli che la vendono perche passano alla 625, si fanno degli affari a comprare le 500 usate o nuove appena tolte ... ma non esiste a mio modo di vedere uscire a batteria ammezzata
 
  • Mi piace
Reactions: Vincenzo D

sideman

Ebiker celestialis
17 Settembre 2018
4.645
2.321
113
52
Firenze
Bici
Cannondale Trigger
ragazzi buongiorno... da ieri non sono più proprietario della stance, sono tornato alla bici non elettrica... ci voglio riprovare... l'eletrica tanta roba e mi sono divertito tantissimo, ma sentivo la necessità di tornare ad usare solo le gambe. Continuerò a fare il tifo per le ebike, secondo me sono l'evoluzione più figa delle biciclette negli ultimi anni. L'ideale per me forse sarebbe stata una turbo levo SL, ma costa una fucilata e quindi per ora vado di "muscolare"... non so se potrò comunque restare sul forum non essendo più eletrrico, mi farebbe di sicuro piacere, a differenza di altri forum qui non ho trovato brutta gente, anzi.
Buone pedalate a tutti... se ci incontriamo sui sentieri in salita aspettatemi! :joy::joy:
Tranquillo, ti do una stagione ....e poi sei si nuovo qui...
 
  • Mi piace
Reactions: squier79

squier79

Ebiker velocibus
25 Febbraio 2019
285
110
43
41
Taranto
Bici
Giant Stance E+1 2020
Cosa ti e' piaciuto e cosa non ti e' piaciuto della Stance ?
Come mai avevi deciso di passare ad una ebike, e come mai ora hai deciso di tornare ad una muscolare ?
Cosa mi è piaciuto della stance: poter andare ovunque prima non andavo perché “non so se sono allenato abbastanza”, “non so se ce la faccio a starvi dietro”, “se dovete fare xc non vengo perché andate troppo forte”... quando ho avuto lei sono uscito sempre e con tutti, faticavo il giusto e stavo sempre con il gruppo (e se avessi voluto anche avanti, ma sarebbe inutile con una elettrica)

cosa non mi è piaciuto: il QR posteriore, trovo assurdo che su una ebike del 2020 si usi ancora il QR invece del PP, soprattutto considerando le maggiori forze in gioco e il maggior peso, la ruota non è rigida come sulle ebike con PP. Per il resto ottima per me su tutto

Tranquillo, ti do una stagione ....e poi sei si nuovo qui...
eccomi, sono tornato da un giro con la nuova... domani vado a riprendermi la stance. Spero la abbia ancora. Ho fatto una cazzata e ne sono consapevole. Gran parte del giro sopra i 175bpm con punte a 196... stavo per schiattare. Non c’è stato divertimento, solo sofferenza. Spero domani di poter rimediare, ho già contattato il sivende per prendere l’appuntamento
 

Rick

Ebiker celestialis
1 Settembre 2017
5.621
4.614
113
Trentino
Bici
la mia
eccomi, sono tornato da un giro con la nuova... domani vado a riprendermi la stance. Spero la abbia ancora. Ho fatto una cazzata e ne sono consapevole. Gran parte del giro sopra i 175bpm con punte a 196... stavo per schiattare. Non c’è stato divertimento, solo sofferenza. Spero domani di poter rimediare, ho già contattato il sivende per prendere l’appuntamento
Se è vero hai battuto tutti i record :D :joy:
 
  • Love
Reactions: 8Grunf