GARMIN EDGE 530

AlfreDoss

Ebiker celestialis
13 Luglio 2019
4.715
2.841
113
Bergamo
Bici
Turbo Levo Comp
Anche il 520 ha iniziato da qualche mese a mostrare profilo e-bike, forse hanno capito che è un mondo a parte :laughing: :laughing:
Più che altro credo viste le polemiche su Strava con gli ebikers che "rubano" i kom.
Io uso solo Komoot e vorrei impostare il profilo giusto solo perché se qualcuno con MTB volesse seguire qualche mio giro potrebbe avere brutte sorprese:joy:
 
  • Haha
Reactions: Vincenzo D

sideman

Ebiker celestialis
17 Settembre 2018
7.650
4.275
113
Firenze
Bici
Giant Trance E+ SX0
Rispetto al mio 520 plus vedo che ha qualche voce in più nel "fake channel" della e-bike, Garmin rimane sempre al top nel settore.
Unica cosa se già non l'hai fatto metti il laccetto e passalo attorno al manubrio, questa settimana l'ho salvato da rottura in quanto a seguito vibrazioni la staffa ha ceduto, probabilmente era rimasta colpita già qualche settimana fa da un ramo preso in un bosco e non me ne sono accorto.
Io non uso,la staffa ma l’attacco al tubo di sterzo
 
  • Mi piace
Reactions: Vincenzo D

Signor_p

Ebiker potentibus
19 Maggio 2020
765
321
63
Bergamo
Bici
Mondraker Crafty R
Volevo riportare qui una "scoperta". Creando percorsi su Garmin Connect via web si possono salvare sia pubblici (osm), che privati (google maps), inviando i percorsi al 530 si visualizzano tutti i punti mappa correttamente. I percorsi si possono modificare come si vuole, da pubblici a privati e viceversa e il 530 li legge correttamente. Se si usa la app Connect (parlo per iOS) la storia cambia... troveremo i percorsi che avremo creato sul portale, ma attenzione a modificarli perché elimina i punti di passaggio, anzi azzera le distanze, li riporta ma a 0, e durante la navigazione, se si utilizzano i campi "distanza a successivo" "tempo a successivo" riporta dei valori totalmente sballati. Non usate la app per modificare i percorsi. (almeno per iPhone è così). ;)


3D446AFE-0B05-427E-9C70-884E013670C0.jpeg
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: Mrslate and sideman

AlfreDoss

Ebiker celestialis
13 Luglio 2019
4.715
2.841
113
Bergamo
Bici
Turbo Levo Comp
Volevo riportare qui una "scoperta". Creando percorsi su Garmin Connect via web si possono salvare sia pubblici (osm), che privati (google maps), inviando i percorsi al 530 si visualizzano tutti i punti mappa correttamente. I percorsi si possono modificare come si vuole, da pubblici a privati e viceversa e il 530 li legge correttamente. Se si usa la app Connect (parlo per iOS) la storia cambia... troveremo i percorsi che avremo creato sul portale, ma attenzione a modificarli perché elimina i punti di passaggio, anzi azzera le distanze, li riporta ma a 0, e durante la navigazione, se si utilizzano i campi "distanza a successivo" "tempo a successivo" riporta dei valori totalmente sballati. Non usate la app per modificare i percorsi. (almeno per iPhone è così). ;)


Vedi l'allegato 48356
Tranquillo che lo fa anche con Android, credo sia proprio un bug della app Connect a prescindere, se invece lo inserisci tramite sito web ti mette anche il dislivello al punto oltre la distanza e tempo, come hai ben potuto notare nel giro di sabato.
 
  • Mi piace
Reactions: Signor_p

Signor_p

Ebiker potentibus
19 Maggio 2020
765
321
63
Bergamo
Bici
Mondraker Crafty R
Si conferma quello che penso da sempre su moltissimi prodotti, software, applicazioni ecc ecc… che chi li fa, non li usa. Perché dai non puoi non accorgerti di moltissimi bug o mancanze, mi sono accorto io dopo 2 ore che era arrivato il corriere a consegnarmelo…
 

muscolare

Ebiker specialissimus
10 Febbraio 2019
1.614
843
113
Emilia Romagna
Bici
Fantic XF1 Integra 160 Carbon (2020)
I software sui navigatori e le app vanno bene per seguirli i percorsi, non per crearli da zero, quello si fa sul PC con comodo se si può pianificare. Se invece è un'emergenza ok, ma è inutile pretendere che sia tutto perfetto.

Piuttosto, se già non lo fate, registratevi su openstreetmap.org e caricate i file GPX di percorsi che avete fatto e che sapete con certezza che sono percorribili in modo da incrementare la base dati di percorsi pubblici, che poi da lì pescano tutti, komoot/strava/trailforks e compagnia varia compresi.
 
  • Mi piace
Reactions: Signor_p

Signor_p

Ebiker potentibus
19 Maggio 2020
765
321
63
Bergamo
Bici
Mondraker Crafty R
I software sui navigatori e le app vanno bene per seguirli i percorsi, non per crearli da zero, quello si fa sul PC con comodo se si può pianificare. Se invece è un'emergenza ok, ma è inutile pretendere che sia tutto perfetto.

Piuttosto, se già non lo fate, registratevi su openstreetmap.org e caricate i file GPX di percorsi che avete fatto e che sapete con certezza che sono percorribili in modo da incrementare la base dati di percorsi pubblici, che poi da lì pescano tutti, komoot/strava/trailforks e compagnia varia compresi.
Si certo, non uso il cellulare per pianificare, ma ho visto che pianificando da web con mappe osm (perché con Google o Maps here è impossibile), rende obbligatoriamente il percorso pubblico, e mi girano le palle che chiunque vede che partono percorsi in mtb dal mio garage di casa e vedere dove vado (alla faccia di mille milla pagine di privacy che spuntiamo sempre), quindi dato che da web non si può rendere privato, ma da cellulare si, vai a capire perché (forse perché di base Connect ha Google e solo quella come mappa), lo facevo da lì rendendo però inutilizzabili i punti di passaggio come dicevo. Altra arronzata che sul web il percorso che è diventato privato da cellulare, ha ancora il lucchetto sbloccato (quindi pubblico), ma non si vede se si seleziona “cerca percorsi nelle vicinanze”, quindi di fatto è diventato privato. Insomma ü casot!!! :laughing:
 

muscolare

Ebiker specialissimus
10 Febbraio 2019
1.614
843
113
Emilia Romagna
Bici
Fantic XF1 Integra 160 Carbon (2020)
Si certo, non uso il cellulare per pianificare, ma ho visto che pianificando da web con mappe osm (perché con Google o Maps here è impossibile), rende obbligatoriamente il percorso pubblico, e mi girano le palle che chiunque vede che partono percorsi in mtb dal mio garage di casa e vedere dove vado (alla faccia di mille milla pagine di privacy che spuntiamo sempre), quindi dato che da web non si può rendere privato, ma da cellulare si,

Scusa, ma per "da web" cosa intendi? Con quale software/sito? Io se faccio login con il mio account su openstreetmap.org e provo a caricare un file gpx mi chiede se voglio caricarlo come pubblico o privato. A parte questo, se hai il file gpx di un tuo percorso ad anello dove parti e torni da casa e vuoi mantenere la riservatezza basta che prima di caricarlo lo modifichi un attimo eliminando i punti iniziali e finali e lasciando il percorso aperto, che risulterà comunque utile perchè testimonia che da quei sentieri qualcuno ci è passato di recente.

Per uso MTB/trekking google o here non servono a nulla, hanno sostanzialmente solo le strade asfaltate, o comunque solo dove c'è qualche business. Non a caso i vari trailforks, strava ecc... pescano dalle OSM e poi magari aggiungono qualche extra. Per questo è importante alimentare il database di OSM, anche solo per correggere errori od integrare informazioni su lughi e percorsi che si conoscono.
 

Signor_p

Ebiker potentibus
19 Maggio 2020
765
321
63
Bergamo
Bici
Mondraker Crafty R
Scusa, ma per "da web" cosa intendi? Con quale software/sito? Io se faccio login con il mio account su openstreetmap.org e provo a caricare un file gpx mi chiede se voglio caricarlo come pubblico o privato. A parte questo, se hai il file gpx di un tuo percorso ad anello dove parti e torni da casa e vuoi mantenere la riservatezza basta che prima di caricarlo lo modifichi un attimo eliminando i punti iniziali e finali e lasciando il percorso aperto, che risulterà comunque utile perchè testimonia che da quei sentieri qualcuno ci è passato di recente.

Per uso MTB/trekking google o here non servono a nulla, hanno sostanzialmente solo le strade asfaltate, o comunque solo dove c'è qualche business. Non a caso i vari trailforks, strava ecc... pescano dalle OSM e poi magari aggiungono qualche extra. Per questo è importante alimentare il database di OSM, anche solo per correggere errori od integrare informazioni su lughi e percorsi che si conoscono.
Parlo esclusivamente di Garmin Connect. Lo so che ci sono altri prodotti, app, metodi ecc per pianificare ed esportare sul 530 o qualsiasi altro dispositivo. Io “lamentavo” semplicemente il fatto che acquisti un prodotto Garmin che poi ha di supporto 3 app (Connect, explore e iq) e 2 portali (Connect ed explore) ed un software (basecamp) che manco si parlano tra loro oltre a non funzionare benissimo, ma nemmeno bene secondo me (explore soprattutto). Tutto li. ;)
Aggiorno: Strava contribuisce già con le attività per la comunità osm

7053C2EB-EF23-4BF4-99CF-3B34964BC5B4.jpeg
 
Ultima modifica: